Maria a Medjugorje Messaggio del 25 luglio 1989:Cari figli, oggi vi invito a rinnovare il vostro cuore. Apritevi a Dio e date a Lui tutte le vostre difficoltà e le vostre croci affinché Lui possa trasformare tutto in gioia. Figlioli, voi non potete aprirvi a Dio se non pregate. Perciò, da oggi in avanti, decidetevi a consacrare un tempo del giorno per l'incontro con Dio nel silenzio. Così, con Dio, sarete capaci di testimoniare la mia presenza qui. Figlioli, non desidero costringervi, però date liberamente il vostro tempo a Dio, come figli di Dio. Grazie per aver risposto alla mia chiamata!


Home  ::  Testimonianze


Tweet

Dalla Polonia a Medjugorje a piedi

Krzysztof Guca, 31 anni, di Torun (Polonia), è arrivato a Medjugorje dopo 57 giorni di cammino. Egli crede che qui appaia la Gospa e pensa che Medjugorje sia la continuazione di Fatima. Il suo pellegrinaggio è un voto che ha fatto. Durante il cammino egli ha pregato per i suoi amici, per la Chiesa, per i Sacerdoti, per le famiglie e per il suo Paese. Egli ha offerto la sua fatica per queste intenzioni. Prima di iniziare questo pellegrinaggio, ha chiesto la Benedizione del suo Vescovo. Una Benedizione scritta datagli dal suo Vescovo gli ha aperto le porte di molte parrocchie nei Paesi che ha attraversato. Egli conserva anche un diario firmato da coloro che lo hanno accolto nel suo viaggio. Ha fatto più di 1720 Km. Il suo viaggio gli ha ricordato un ponte sopra un abisso: passo dopo passo, giorno dopo giorno. Krzysztof Guca ha fatto anche un pellegrinaggio a Fatima a piedi: ha fatto 4000 km in 4 mesi.

Fonte: www.medjugorje.hr