Maria a Medjugorje Messaggio del 2 agosto 2005:Cari figli sono venuta a voi con le mani aperte per prendervi tutti nel mio abbraccio sotto il mio manto. Ma non posso fare questo finchè il vostro cuore è pieno di luci false ed idoli falsi. Pulitelo e date ai miei angeli la possibilità di cantare nel vostro cuore. E in quel momento vi prenderò sotto il mio mantello e vi darò mio figlio vera pace vera felicità. Non aspettate figli miei. Grazie.


Home  ::  Testimonianze


Tweet

A piedi da Budapest a Medjugorje

Annamária Vécsey di Budapest, insieme ad un altro pellegrino, è giunta a Medjugorje a piedi. Lo aveva già fatto nel 2008. Essi sono partiti il 12 Aprile e sono arrivati a Medjugorje il 19 Maggio, Solennità dell’Ascensione del Signore. Secondo quanto dice lei stessa, , stimolata dalla Parola di Dio, ha deciso di rispondere a questa chiamata anche questa volta. Sapeva cosa la attendeva per via ma, nonostante l’età – ha sessantotto anni – e le difficoltà di salute, ha detto: “Vado”. Quando sono giunti alla loro meta, dalla Madonna a Medjugorje, hanno dimenticato tutte le difficoltà incontrate nel viaggio e il maltempo ed hanno prevalso i bei ricordi degli incontri con le persone. Lei ritiene di aver incontrato le stesse persone di quattro anni fa, che l’hanno aiutata volentieri come allora, per Divina Provvidenza. Gioiosa e grata al Buon Dio ed alla Madonna per il fatto di essere arrivati con successo, vivi e sani, ella ha ringraziato tutti coloro che li hanno aiutati in questo viaggio.

Fonte: www.medjugorje.hr data: 23.05.2012.