Maria a Medjugorje Messaggio del 14 agosto 1984:Questa apparizione avvenne inaspettatamente, alla vigilia dell'Assunta. Ivan stava pregando in casa. Poi cominciò a prepararsi per venire in chiesa, alla liturgia serale. Improvvisamente gli apparve la Madonna e gli disse di trasmettere alla gente questo Messaggio: "Vorrei che la gente in questi giorni pregasse con me. E che preghi il più possibile! Che inoltre digiuni il mercoledì e il venerdì; che ogni giorno reciti almeno il Rosario: i misteri gaudiosi dolorosi e gloriosi". La Madonna ci ha chiesto di accogliere questo Messaggio con ferma volontà. Si è rivolta in particolare ai parrocchiani e ai fedeli dei paesi vicini.


Home  ::  Testimonianze


Tweet

A piedi a Medjugorje da Bergamo

Giovedì 30 Agosto, dopo quasi un mese di cammino, i fratelli Franco e Sergio Valoti di Bergamo (Italia) sono felicemente arrivati a Medjugorje. Pur trovandosi nel settimo decennio della loro vita, con l’aiuto di Dio, essi hanno felicemente percorso a piedi un cammino di 1050 chilometri. L’intenzione del loro pellegrinaggio è stata quella di percorrere un cammino spirituale, una via di conversione spirituale. Essi ci hanno testimoniato che le persone incontrate in questo pellegrinaggio sono state molto migliori di come le presentano i Media. Li hanno ascoltati, hanno offerto loro alloggio, nutrimento e bevande e tutto ciò che ha permesso loro di realizzare questo viaggio. Durante il pellegrinaggio ci sono stati momenti di silenzio, ma anche momenti di intensa preghiera per la Chiesa, per il Papa, per i sacerdoti e per le loro famiglie, in particolare per le loro mogli, i loro figli ed i loro nipoti. All’inizio erano incerti riguardo al successo di questo pellegrinaggio, ma Dio si è occupato di tutto e tutto si è svolto in perfetto ordine. Nei prossimi anni, se la salute lo permetterà, essi hanno intenzione di recarsi a piedi in pellegrinaggio a Gerusalemme.

Fonte:www.medjugorje.hr