Maria a Medjugorje Messaggio del 13 luglio 2015:Cari figli, anche oggi sono felice con voi e vi benedico tutti con la benedizione di Pace. Siate perseveranti, cari figli, nella preghiera e siate i miei segni, i segni della mia presenza. Siate, cari figli, i miei fiori. Prego per tutti voi presso mio Figlio. Grazie cari figli, per aver risposto anche oggi alla mia chiamata.

Il Santo Padre (Giovanni Paolo II)a un Vescovo brasiliano: “Medjugorje è un centro mondiale di spiritualità”




Il Vescovo di Florianopolis, Mauril Krieger è già venuto a Medjugorje quattro volte: “Come insegnante di mariologia desideravo conoscere da vicino l'opera di Maria e sono rimasto sorpreso ma felice di tutto quello che ho visto e sentito”. Sono venuto un'altra volta nel 1987 e sono rimasto due settimane da solo e ho visto che c'era qualcosa di grande. Poi sono venuto nel gennaio dell'anno seguente con 2 altri vescovi e 33 sacerdoti per un ritiro e, prima di partire a Roma, dopo una Messa celebrata nella sua cappella privata il Papa, senza che nessuno gli chiedesse nulla, ci disse “Pregate per me a Medjugorje”.

“Ora sono venuto la quarta volta per una settimana di preghiera. Prima di venire qui, il 24 febbraio ho incontrato il S. Padre per una udienza particolare e gli ho detto: “Vado a Medjugorje per la quarta volta e vi rimango una settimana”. E Papa allora si è concentrato per un poco e poi ha soggiunto: “Medjugorje.. .Medjugorje je duhovni centar Svjeta!” cioè Medjugorje è un centro mondiale di spiritualità”.

“Lo stesso giorno, assieme ad altri Vescovi brasiliani, ho parlato al pranzo con il S. Padre e alla fine gli ho detto: “Santità, posso dire ai veggenti di Medjugorje che Lei dà loro la sua benedizione?” Mi ha risposto: “Sì, sì” e mi ha abbracciato: per me è stato un segno molto particolare”.

Fonte: Da Sveta Bastina,Aprile 90, e pellegrini veronesi 5.3.90

Visite: 371

TAGS: Papa Giovanni Paolo II