Maria a Medjugorje Messaggio del 27 novembre 1983:Pregate il più spesso possibile questa preghiera di consacrazione al Sacro Cuore di Gesù: “O Gesù, noi sappiamo che tu sei misericordioso e che hai offerto il tuo cuore per noi. Esso è incoronato dalle spine e dai nostri peccati. Noi sappiamo che tu ci supplichi costantemente affinché noi non ci perdiamo. Gesù, ricordati di noi quando siamo nel peccato. Per mezzo del tuo Cuore fa’ che tutti gli uomini si amino. Sparisca l’odio tra gli uomini. Mostraci il tuo amore. Noi tutti ti amiamo e desideriamo che tu ci protegga col tuo Cuore di buon pastore e che ci liberi da ogni peccato. Gesù, entra in ogni cuore! Bussa, bussa alla porta del nostro cuore. Sii paziente e non desistere mai. Noi siamo ancora chiusi perché non abbiamo capito il tuo amore. Bussa continuamente. Fa’, o Buon Gesù, che ti apriamo i nostri cuori almeno nel momento in cui ci ricordiamo della tua passione sofferta per noi. Amen”.

Testimonianza di Mirjana (1985) sui 10 segreti




Mirjana universitaria a Sarajevo, era in questi giorni a Medjugorje, nella casa dei parenti di fronte a Vicka. Ha sentito per cinque minuti la voce della Madonna senza vederla. Secondo lei la Madonna apparirà ancora per poco. Alla domanda: quando si realizzeranno i segreti? risponde: nell’arco della nostra generazione. “Allora entro il secolo?” le é stato chiesto. “Non lo posso dire, ma tutto si avvicina pregare per gli atei, non sanno quello che li aspetta”. Ha già indicato il sacerdote (P.Peter a cui darà gli avvertimenti tre giorni prima che si avverino i segreti singoli. Alla fine delle apparizioni la Madonna lascerà un segno molto bello. Gli altri segreti sono molto gravi, ma se pregheremo e ci convertiremo, qualcosa potrà essere evitato. Il 7° segreto è stato attenuato, non cancellato; il 10° si compirà comunque. “Non ti spaventa il fatto che devono accadere queste cose?” Risponde: “Quando ci penso piango moltissimo. P.Peter ed io abbiamo appena finito di piangere 5 minuti fa nel colloquio.’Mai come or il mondo e a chiesa hanno vissuto una tale crisi a tutti i livelli. Ma sono tempi anche belli perché mai la Madonna è stata così vicina a noi. Ma sono pochi a convertirsi e a salvarsi.”. Anche Vicka, nell’ultima apparizione in casa, ha avuto un dialogo molto intenso con Maria, che, a quanto sembra, le diceva cose molto serie. La ragazze continuava a rispondere:”sì,sì” ed era spaventata. L’intervista con Mirjana è stata raccolta da persone amiche, che me l’hanno trasmessa. ...

Dall'Eco di Maria nr.16

... Aggiungiamo qualcosa sull’intervista di Mirjana, riassunta nel numero scorso. Interrogata sulla confessione afferma che “non vi si vada in fretta, che non bastano cinque minuti di preparazione, ma che conviene prepararvisi per una giornata intera" Ha già scelto il sacerdote a cui rivelerà i segreti dieci giorni prima ( e non tre): è P.Peter. “La Madonna mi ha consegnato un foglio speciale su cui sono scritti i dieci segreti. Il foglio è di una materia che non si può descrivere: sembra carta, ma non è carta; sembra stoffa, ma non è stoffa. E’ visibile, si può toccare, ma la scrittura non si vede. Il sacerdote cui dovrò consegnare il foglio, avrà la grazia di leggere soltanto ii primo segreto, non gli altri. Il foglio proviene dal cielo. Mio cognato, ingegnere in Svizzera, ha esaminato il foglio, ma ha detto che la materia di cui e fatto non si trova sulla terra. Un foglio simile ha ricevuto anche Ivanka. P.Peter ha smentito che siano state comunicate delle date. “Quale dei quattro veggenti rimasti riceverà la rivelazione di tutti i segreti e quindi resterà escluso dalle apparizioni?”le è stato chiesto. “Chi per primo diverrà abbastanza” maturo per poter ricevere tutti i segreti’

Fonte: Eco di Medjugorje 15/16

Visite: 971

TAGS: Dieci SegretiMirjana