Maria a Medjugorje Messaggio del 2 giugno 1984:Cari figli, questa sera vi voglio dire che - durante questa novena (di Pentecoste) - preghiate per l'effusione dello Spirito Santo sulle vostre famiglie e sulla vostra parrocchia. Pregate, non ve ne pentirete! Dio vi darà dei doni, coi quali lo glorificherete fino al termine della vostra vita terrena. Grazie per aver risposto alla mia chiamata!

Medjugorje è una scuola di preghiera




Padre Joseph Horn si trova a Medjugorje già per la dodicesima volta, insieme ad un gruppo di pellegrini provenienti dagli USA. "Sono qui per approfondire la mia fede e imparo sempre a pregare meglio, anche se sono sacerdote già da quindici anni. Questa volta ho portato con me ventisei pellegrini e chiedo soltanto la grazia di capire cosa il Padre Celeste desidera da me. Sento che c'è poco tempo e che al mondo sono necessarie la preghiera e la pace, così ho chiesto al mio gruppo di pregare per la pace" ha detto Padre Joseph, che ha aggiunto che Medjugorje è conosciuta nel Michigan, dove egli vive. "Quando parlo di Medjugorje qui ai gruppi, dico loro che la Madonna chiama i suoi figli alla preghiera, e Medjugorje è una scuola di preghiera. La Madonna desidera aiutare il mondo a conoscere Gesù in modo più completo e più forte, affinché rinnoviamo la nostra vita tramite la conversione, il pentimento, il digiuno e, in particolare, attraverso la Messa e la Confessione. Questo dico alle persone: di venire qui e di imparare a pregare", Ha affermato Padre Joseph.

Fonte: www.medjugorje.hr - 20.11.2012

Visite: 1043

TAGS: SacerdoteStati UnitiTestimonianza