Maria a Medjugorje

Messaggio del 22 marzo 1984:Cari figli, questa sera vi invito in particolare ad onorare durante la Quaresima le piaghe che il mio Figlio ha ricevuto per i peccati di questa parrocchia. Unitevi alle mie preghiere per la parrocchia, perché le piaghe gli siano sopportabili. Grazie per aver risposto alla mia chiamata. Continuate a venire sempre più numerosi!

Medjugorje è una scuola di preghiera

07/07/2016 - Visite: 1821
IncrFont Stampa IncrFont Facebook Twitter
Padre Joseph Horn si trova a Medjugorje già per la dodicesima volta, insieme ad un gruppo di pellegrini provenienti dagli USA. "Sono qui per approfondire la mia fede e imparo sempre a pregare meglio, anche se sono sacerdote già da quindici anni. Questa volta ho portato con me ventisei pellegrini e chiedo soltanto la grazia di capire cosa il Padre Celeste desidera da me. Sento che c'è poco tempo e che al mondo sono necessarie la preghiera e la pace, così ho chiesto al mio gruppo di pregare per la pace" ha detto Padre Joseph, che ha aggiunto che Medjugorje è conosciuta nel Michigan, dove egli vive. "Quando parlo di Medjugorje qui ai gruppi, dico loro che la Madonna chiama i suoi figli alla preghiera, e Medjugorje è una scuola di preghiera. La Madonna desidera aiutare il mondo a conoscere Gesù in modo più completo e più forte, affinché rinnoviamo la nostra vita tramite la conversione, il pentimento, il digiuno e, in particolare, attraverso la Messa e la Confessione. Questo dico alle persone: di venire qui e di imparare a pregare", Ha affermato Padre Joseph.