Maria a Medjugorje Messaggio del 25 febbraio 1985:Questa sera non pregherete il rosario. Dovete ricominciare dalla prima classe della scuola di preghiera. Allora, adesso pregate lentamente il Padre Nostro. Ripetetelo più volte e meditate sul suo significato. Vivete il Padre Nostro.

Messaggio del Card. Schönborn ai giovani riuniti a Medjugorje

ll Card. Christoph Schönborn, Arcivescovo di Vienna, ha inviato un suo messaggio ai giovani riuniti a Medjugorje.




ll Card. Christoph Schönborn, Arcivescovo di Vienna, ha inviato un suo messaggio ai giovani riuniti a Medjugorje. Eccolo:

Cari giovani amici nel Signore! Vi siete nuovamente riuniti in gran numero al Festival dei Giovani di Medjugorje. Come negli anni scorsi, desidero nuovamente inviarvi ed indirizzarvi un cordiale saluto. Quest’anno, però, vi è un motivo particolare per ringraziare. Tutti noi abbiamo motivo di ringraziare il Santo Padre per la Sua benigna sollecitudine per Medjugorje.

La nomina di un Visitatore Apostolico stabile è un segno di grande rispetto e riconoscimento. Con ciò, la Chiesa ha ufficialmente riconosciuto i buoni frutti di Medjugorje. L’Arcivescovo Hoser è ora il personale rappresentante del Santo Padre per la parrocchia ed i pellegrini di Medjugorje. Per voi, cari amici, che, nonostante il caldo, vi siete recati dalla Madonna per pregare, confessarvi e celebrare, questo segno del Papa è un grande incoraggiamento a guardare a Maria ed a seguire le sue parole: “Fate quello che Gesù vi dirà”. Saluto tutti voi con grande gratitudine, e vi chiedo di pregare in modo particolare per il nostro Papa Francesco. Pregate anche per me, come anch’io prego per voi affinché, presso la Madonna, possiate vivere giornate particolarmente benedette. Il Vostro P. Christoph Cardinal Schonborn.

Fonte: http://www.medjugorje.hr/it/attualita/messaggio-del-card.-sch%c3%b6nborn-ai-giovani-riuniti-a-medjugorje,9933.html

Visite: 412

TAGS: