Maria a Medjugorje Messaggio del 20 settembre 2012:Cari figli, anche oggi, questa sera in maniera particolare, pregate! Pregate durante questo tempo di grazia! In particolare pregate per le mie intenzioni, pregate per la pace. La Madre prega con voi. Intercede presso suo Figlio per ciascuno di voi. Cari figli, questo è tempo di preghiera! Grazie perché anche oggi avete risposto alla mia chiamata

Suore greco cattoliche dall’Ucraina a Medjugorje




Dal 10 al 15 Marzo 2012 un gruppo di 64 suore greco cattoliche dall’Ucraina, appartenenti a 14 Ordini Religiosi, è stato a Medjugorje per la prima volta. Organizzatore del pellegrinaggio è stato P. Petro Kobalj, egli partecipa regolarmente ai Seminari per Sacerdoti a Medjugorje. “Le sorelle desideravano fare un viaggio a Medjugorje per poter testimoniare di questo luogo in Ucraina, perché molte di loro operano in case di carità. Desiderano imparare la preghiera, desiderano portarla nei conventi in cui operano. A Medjugorje hanno visto cosa significhi una Chiesa viva”, ha detto P. Petro. Suor Maria, Suor Ljubomira, Suor Tadeja e Suor Nazarija hanno poi parlato della loro esperienza a Medjugorje e dei loro Ordini. Suor Marija appartiene all’Ordine di San Giuseppe e ci ha detto di non poter descrivere a parole ciò che ha avvertito a Medjugorje. “Penso che quanto è avvenuto sia un miracolo. Prima del mio viaggio a Medjugorje, avevo forti dolori alla colonna vertebrale I medici hanno fatto tutto quello che potevano. Una sorella che vive con me mi ha incoraggiata e mi ha detto che sarebbe andato tutto bene e di venire a Medjugorje. Le ho detto che non potevo neppure camminare, quindi tanto meno viaggiare. Durante il viaggio avvertivo dolori ma, grazie all’aiuto di Dio, sono arrivata a Medjugorje”. Dice di aver vissuto un grande miracolo perché è perfino salita sul monte Križevac. Suor Ljubomira, dell’Ordine delle Serve dell’Immacolata Vergine Maria, ha testimoniato che, grazie a Medjugorje, esse hanno un gruppo di preghiera ed ha aggiunto: “Sono particolarmente grata alla Regina della Pace perché ho avvertito profondamente la sua presenza, ha fatto tornare la pace nel mio cuore”.

Fonte: www.medjugorje.hr

Visite: 725

TAGS: SuoraTestimonianzaUcraina