Maria a Medjugorje Messaggio del 25 luglio 1988:Cari figli, oggi vi invito all'abbandono totale a Dio. Tutto ciò che fate e tutto ciò che possedete, datelo a Dio, affinché Lui possa regnare nella vostra vita come Re di tutto. Non abbiate paura, perché io sono con voi anche quando pensate che non esiste via d'uscita e che satana regna. Io vi porto la pace, io sono la vostra Madre e la Regina della Pace. Vi benedico con la benedizione della gioia, affinché Dio sia tutto per voi nella vita. Solo così il Signore potrà guidarvi attraverso me nelle profondità della vita spirituale. Grazie per aver risposto alla mia chiamata!

A piedi da Budapest a Medjugorje




Annamária Vécsey di Budapest, insieme ad un altro pellegrino, è giunta a Medjugorje a piedi. Lo aveva già fatto nel 2008. Essi sono partiti il 12 Aprile e sono arrivati a Medjugorje il 19 Maggio, Solennità dell’Ascensione del Signore. Secondo quanto dice lei stessa, , stimolata dalla Parola di Dio, ha deciso di rispondere a questa chiamata anche questa volta. Sapeva cosa la attendeva per via ma, nonostante l’età – ha sessantotto anni – e le difficoltà di salute, ha detto: “Vado”. Quando sono giunti alla loro meta, dalla Madonna a Medjugorje, hanno dimenticato tutte le difficoltà incontrate nel viaggio e il maltempo ed hanno prevalso i bei ricordi degli incontri con le persone. Lei ritiene di aver incontrato le stesse persone di quattro anni fa, che l’hanno aiutata volentieri come allora, per Divina Provvidenza. Gioiosa e grata al Buon Dio ed alla Madonna per il fatto di essere arrivati con successo, vivi e sani, ella ha ringraziato tutti coloro che li hanno aiutati in questo viaggio.

Fonte: www.medjugorje.hr

Visite: 448

TAGS: Romania