Maria a Medjugorje Message of January 25, 2004:Dear children! Also today I call you to pray. Pray, little children, in a special way for all those who have not come to know God’s love. Pray that their hearts may open and draw closer to my heart and the Heart of my Son Jesus, so that we can transform them into people of peace and love. Thank you for having responded to my call.

Venuti dall'aldilà: «Godo della beatitudine»




Oliver Margil, nipote del venerabile Antonio Margil (morto nel 1726), ammalatosi di febbre terzana nell'agosto del 1740, implorava con fervore la guarigione dal suo venerabile zio. Una volta, sul mezzogiorno, mentre solo nella sua cella pregava a questo scopo, il venerabile gli si fece vedere tutto splendente e gli disse queste parole: «Sono tuo zio, Antonio Margil di Gesù, che, per la grande umiltà che ebbi in vita, godo della beatitudine con una gloria inesplicabile». Poi segnò di croce la fronte del malato, gli promise la salute, disparve. Il nipote si alzò che era guarito.

Fonte: Dai Processi di beatificazione e canonizzazione del Servo di Dio Antonio Margil.

Visite: 1553

TAGS: AldilàParadiso