Maria a Medjugorje October 28, 1981:The visionaries ask if the Gospa appeared at Krizevac the day before for thirty minutes. "Yes, didn't you see me?" Regarding the fire that hundreds of people saw that burned but did not consume anything. "The fire, seen by the faithful, was of a supernatural character. It is one of the signs, a forerunner of the great sign."

Venuti dall'aldilà: «Godo della beatitudine»

Oliver Margil, nipote del venerabile Antonio Margil (morto nel 1726), ammalatosi di febbre terzana nell'agosto del 1740, implorava con fervore la guarigione dal suo venerabile zio.




Oliver Margil, nipote del venerabile Antonio Margil (morto nel 1726), ammalatosi di febbre terzana nell'agosto del 1740, implorava con fervore la guarigione dal suo venerabile zio. Una volta, sul mezzogiorno, mentre solo nella sua cella pregava a questo scopo, il venerabile gli si fece vedere tutto splendente e gli disse queste parole: «Sono tuo zio, Antonio Margil di Gesù, che, per la grande umiltà che ebbi in vita, godo della beatitudine con una gloria inesplicabile». Poi segnò di croce la fronte del malato, gli promise la salute, disparve. Il nipote si alzò che era guarito.

Fonte: Dai Processi di beatificazione e canonizzazione del Servo di Dio Antonio Margil.

Visite: 1772

TAGS: AldilàParadiso