Maria a Medjugorje

Messaggio del 18 marzo 1991:Figli miei! Sono contenta di vedervi riuniti in così grande numero. Desidero che spesso vi riuniate insieme a pregare mio figlio. Sarebbe mio particolare desiderio che dedichiate le vostre preghiere ai miei figli che non sanno nulla del mio amore e dell’amore di mio figlio. Aiutateli a conoscere questo amore. E aiutate anche me che sono madre di tutti. Quante volte vi ho ripetutamente esortati a pregare! E vi esorto ancora perché desidero che tutti apriate il cuore a mio figlio e che gli consentiate di entrare in voi per colmarvi di pace e di amore. Lasciatelo entrare! Con la vostra preghiera fate sì che egli entri in voi affinché diventiate capaci di diffondere fra gli uomini la pace e l’amore poiché questa è la cosa più importante in questo tempo di lotta contro Satana. Vi ripeto: pregate, pregate, pregate, perché solo con la preghiera potete allontanare Satana e tutto il male che viene da lui. Io vi prometto, figli miei, che pregherò per voi Ma vi chiedo di essere più costanti nella preghiera e di diffondere pace e amore, cosa che vi domando da quasi dieci anni. Aiutatemi ed io pregherò mio figlio per voi.

E' in questa vita che si fa già la scelta del paradiso o dell'inferno

18/06/2016 - Visite: 2590
IncrFont Stampa IncrFont Facebook Twitter
In occasione della Festa di Ognissanti, ha dichiarato:

"Come ci ha detto la Madonna, già su questa terra noi facciamo la scelta di andare in cielo o in purgatorio o all'inferno. Dopo la morte continuiamo a vivere quello che abbiamo scelto di vivere sulla terra; ognuno di noi, infatti, sa come vive. Personalmente cerco di fare con tutto il cuore del mio meglio per andare in cielo. Ho un grande desiderio di andare in paradiso. Sulla terra, però, molti scelgono il purgatorio: questo significa che non sono completamente decisi per Dio. Altre persone, poi, scelgono di fare tutto contro Dio e contro la sua volontà: queste persone scelgono di vivere nell'inferno e dopo la morte continuano a vivere l'inferno che già vivevano qui. Quello che noi vivremo dopo la morte dipende da noi perché Dio ha donato ad ognuno la libertà. La Madonna ci ha detto che molti vivono solo per la terra perché credono che dopo la morte tutto sia finito, ma questo è un grande errore perché la vita è solo un passaggio che ci conduce all'eternità".

Preghiamo perché queste parole ci aiutino a ricordare quanto è preziosa ogni ora che possiamo vivere qui sulla terra.