Maria a Medjugorje Messaggio del 2 agosto 1981:Su richiesta dei veggenti, la Madonna concede che tutti i presenti all’apparizione possano toccarle il vestito, il quale alla fine rimane imbrattato: «Coloro che hanno sporcato il mio vestito sono quelli che non sono in grazia di Dio. Confessatevi frequentemente. Non lasciate che nella vostra anima rimanga a lungo anche soltanto un piccolo peccato. Confessatevi e riparate i vostri peccati».

Intervista a Vicka Ivankovic veggente di Medjugorje




Vorremmo saperne sempre di più su Medjugorje, al di là dei "messaggi" del 25 del mese, sempre così ripetitivi…

Maurizio Blondet ha intervistato di recente Vicka Ivankovic, oggi quarantenne, mentre raccoglieva biglietti che i pellegrini al solito le porgono per ‘girarli’ alla Vergine.

"Che ne farà?" – le chiede il giornalista de "L’Avvenire" – "Li metterò ai piedi della Madonna", risponde Vicka. – "Senza leggerli?" – "Ma sono per la Madonna, non per me", risponde sagace, sorridendo.

Seguono domande impegnative: "Ma la Madonna non vi ha detto niente sull'11 Settembre?…" – "Ha detto sempre: con preghiera e digiuno si può evitare la guerra!", risponde tranquilla. "E sull’Islam, non vi ha messo in guardia?" – "Ma lei non fa’ queste divisioni! Musulmani, Ortodossi… Solo gli uomini fanno queste divisioni", risponde ancora Vicka.

La veggente di Medjugorje Vicka Ivankovic in una recente apparizione nella casa della sua famiglia.

Blondet insiste sugli ‘scontri di civiltà’ tra fondamentalismi che avvelenano il mondo: "Possibile che tra i ‘segreti’ che voi veggenti custodireste, non si parli di queste situazioni che sono causa di guerre, miseria e morte? Afganistan, Iraq, Israele e Palestina, Angola e mezza Africa… Ma non vi dice niente la Madonna su tutto questo?" – "Niente! Sai cosa preoccupa lei – risponde Vicka nel suo italiano un po’ approssimativo, pesando le parole – : i giovani, le famiglie. Dice la Gospa: ‘Questo è periodo molto difficile. Satana vuole dividere nostre famiglie’. Di questo è molto preoccupata. Dei giovani che si drogano, e tutte queste brutte cose… Dice ai giovani: ‘Tutto ciò che offre il mondo passa, ricordatevene!’ ".

Altra domanda dell’intervistatore, ancora più impegnativa: "E della fine del mondo, la Madonna non vi dice nulla?" – Vicka ride: "Tutti aspettiamo che cambi mondo; ma dobbiamo cambiare noi. È una scusa per sfuggire a noi stessi. La Madonna dice che non è arrivata per dire cose nuove, ma cose semplici". – "Ad esempio?" – "La Confessione: ‘minimo una volta al mese’, lei dice. E non solo che dici tuoi peccati, prendi assoluzione, e domani di nuovo dici stessi peccati. Non giocare con grazia di Dio!".

Infine, in risposta all’apprezzamento dell’intervistatore sul suo ottimismo, dato il fatto di essere privilegiata dalla Vergine che continua ad apparirle, Vicka Ivankovic regala un’ultima parola di saggezza: "L’ottimismo con nostro cervello non va lontano. Solo l’ottimismo con l’anima non si spegne: è meglio chiamarlo ‘fiducia’. La cosa che chiede per prima la Madonna è: aprire e pulire il nostro cuore; vivere i suoi messaggi con il cuore…".

Fonte: Mensile mariano

Visite: 619

TAGS: PreghieraOrtodossiIslamIntervistaDigiunoDieci SegretiVicka