Maria a Medjugorje

Messaggio del 25 ottobre 2017:Cari figli! In questo tempo di grazia vi invito ad essere preghiera. Tutti avete problemi, tribolazioni, pene e inquietudini. I santi vi siano modello ed esortazione alla santità, Dio vi sarà vicino e voi sarete rinnovati con la ricerca e la conversione personale. La fede sarà per voi speranza e la gioia regnerà nei vostri cuori.Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

Marija

Immagine mancante
Telefonata di Padre Livio con Marija

Telefonata di Padre Livio Fanzaga direttore di Radio Maria.

Articolo Inserito il 07/10/2019

Immagine mancante
La veggente Marija Pavlovic Lunetti a Radio Maria

“Cari figli! Pregate per le mie intenzioni perché Satana desidera distruggere il mio piano che ho qui e rubarvi la pace. Perciò, figlioli, pregate, pregate, pregate affinché Dio possa operare attraverso ciascuno di voi. I vostri cuori siano aperti alla volontà di Dio. Io vi amo e vi benedico con la mia benedizione materna. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

Articolo Inserito il 21/06/2018

Immagine mancante
Testo della telefonata di Marija da Medjugorje con P. Livio per il messaggio della Regina della Pace 25 marzo 2017

Testo della telefonata di Marija da Medjugorje con P. Livio per il messaggio della Regina della Pace 25 marzo 2017

Articolo Inserito il 14/05/2017

Immagine mancante
Testo della telefonata tra Marija Pavlovic e Padre Livio in diretta su Radio Maria – 25 Aprile 2017

Testo della telefonata tra Marija Pavlovic e Padre Livio in diretta su Radio Maria – 25 Aprile 2017

Articolo Inserito il 14/05/2017

Immagine mancante
P. Livio e Marija di Medjugorje per il messaggio della Regina della Pace, 25 dicembre 2016

Testo della telefonata che è andata in diretta da Radio Maria.

Articolo Inserito il 02/02/2017

Immagine mancante
P. Livio e Marija di Medjugorje per il messaggio della Regina della Pace, 25 gennaio 2017

Testo della telefonata che è andata in diretta da Radio Maria.

Articolo Inserito il 02/02/2017

Immagine mancante
Intervista di P. Livio alla veggente Marja (25 marzo 2013)

Intervista di P. Livio alla veggente Marja (25 marzo 2013) - Radio Maria.

Articolo Inserito il 11/12/2016

Immagine mancante
Testimonianza di Marija Pavlovic su Padre Slavko:“Lui si è innamorato della Madonna”

Testimonianza di Marija Pavlovic su Padre Slavko:“Lui si è innamorato della Madonna”. Presso l’altare esterno a Medjugorje nell’estate 2012

Articolo Inserito il 04/08/2016

Immagine mancante
Testimonianza di Marija Pavlovic del 8 agosto 2013

Perchè così lunga. Così grande? Gli stessi parrocchiani dicevano: “Parroco, perchè così lunga?” Sembrava un aeroporto. I giovani andavano nelle città, perchè qui si viveva di tabacco e delle vigne. Era una vita difficile. Come lavoratori della terra. Per questo i giovani cercavano una vita migliore andando in città. Ma se guardiamo la parrocchia di Medjugorje vediamo che era una parrocchia molto forte.

Articolo Inserito il 28/07/2016

Immagine mancante
Catechesi di Marija Pavlovic - Medjugorje 28 settembre 2013

Catechesi di Marija Pavlovic - Medjugorje 28 settembre 2013

Articolo Inserito il 25/07/2016

Immagine mancante
La veggente Marija Pavlovic Lunetti a Radio Maria (agosto 2013)

Cari figli! Anche oggi l’Altissimo mi dona la grazia di essere con voi e di guidarvi verso la conversione. Giorno dopo giorno Io semino e vi invito alla conversione perché siate preghiera, pace, amore e grano che morendo genera il centuplo. Non desidero che voi, cari figli, abbiate a pentirvi per tutto ciò che potevate fare e che non avete voluto. Perciò, figlioli, di nuovo con entusiasmo dite: “ Desidero essere segno per gli altri”. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

Articolo Inserito il 19/07/2016

Immagine mancante
Testimonianza di Maria - Medjugorje 24 Giugno 2013

Testimonianza di Maria - Medjugorje 24 Giugno 2013

Articolo Inserito il 06/07/2016

Immagine mancante
Luglio 1996: UN GIOCATTOLO IRRESISTIBILE

Per girare una mia trasmissione televisiva sui messaggi, Marija e Paolo ci avevano lasciato la loro casa. Con l'equipe americana super professionale di Mark Chodzo e di Denis Nolan, avevamo installato lo studio nella cappellina dove Marija ha le apparizioni quotidiane, quando soggiorna a Medjugorje. La luce accecante dei faretti ha sostituito momentaneamente la dolce luce celeste e increata che accompagna Maria quando visita questa "camera alta".

Articolo Inserito il 01/07/2016

Immagine mancante
Marzo 1997: LA CONSACRAZIONE DEL GREMBO MATERNO

La cappella dell'Oasi della Pace è stracolma, ma questo non impedisce ai pellegrini di infilarsi dentro spingendo senza badare a quelli già entrati! Fuori, grappoli umani sono appesi alle finestre e cercano di vedere l'avvenimento del giorno... Marija Pavlovic Lunetti è in ginocchio sul gradino dell'altare con gli occhi leggermente alzati. Le sue labbra si muovono appena e il suo viso ha un'espressione grave; si direbbe che questa sera stia succedendo qualcosa di molto particolare perché la Gospa resta più a lungo del solito. E' il 12 aprile 1997 e a Medjugorje sono le 18:45. Nello stesso momento a Sarajevo il Santo Padre andando alla Cattedrale, scopre la vastità dei quartieri in rovina. Marija si rialza e il nostro amico Tim riprende la scena, con la sua pesante videocamera.

Articolo Inserito il 01/07/2016

Immagine mancante
Vedo la Madonna, ma non sono santa!

"Molte volte mi chiedono: "lei è Marija di Medjugorje?". Subito mi tornano alla mente le parole della Scrittura: Di chi sei tu? di Paolo, di Apollo, di Cefa? (1Cor 1,12) . Chiediamoci anche noi: di chi siamo? Non diciamo "medjugorjani", io risponderei: di Gesù Cristo!" Con queste parole la veggente Marija Pavlovic inizia il suo intervento al Palazzetto dello sport di Firenze che il 18 maggio ha visto riunite circa 8000 persone, per festeggiare i 20 anni delle apparizioni a Medjugorje.

Articolo Inserito il 14/06/2016

Immagine mancante
Una testimonianza di Marija

Abbiamo vissuto i messaggi della Madonna e ci siamo anche divertiti. Un giorno, quando la Madonna ci ha detto che era il suo compleanno, noi ci siamo detti che Lei porta bene gli anni perché sembra sempre che ne abbia venti! Quando qualcuno compie gli anni è normale fare una torta e noi abbiamo detto: "Dobbiamo farla anche per la Madonna!". Ne abbiamo ordinata una grande, così potevamo mangiarne anche tutti noi del gruppo di preghiera, e siamo andati sul Krizevac, dove la Madonna è apparsa alle 22:00.

Articolo Inserito il 14/06/2016

Immagine mancante
A colloquio con Marija Pavlovic (21/09/2000)

A colloquio con Marija Pavlovic Nei messaggi di Maria, l'invito a testimoniare la gioia La Madonna ci chiede sempre di vivere i messaggi che ci dà. Lei non vuole renderci dipendenti dai messaggi, ma ci chiama ad essere gioiosi portatori della sua parola e ci invita sempre ad essere buoni cristiani. La Vergine ci dà l'opportunità di venire a Medjugorje e cominciare una vita nuova; per questo ci ha scelto 19 anni fa e io desidero, con la mia testimonianza, aiutarvi ad immergervi nella grazia di Medjugorje. Quando la Madonna è apparsa le abbiamo chiesto: "Perché hai scelto noi ?". Lei ha risposto: "Dio mi ha dato la possibilità di scegliere e io ho scelto voi." Come testimone della Madonna, desidero aiutarvi ad entrare in questa grazia particolarmente mentre viviamo quest'anno giubilare che ci dona la Chiesa, che ci dona Dio.

Articolo Inserito il 14/06/2016

Immagine mancante
Intervista a Marija Pavlovic su Medjugorje

Marija Pavlovic è una dei sei veggenti di Medjugorje. Da vent'anni, ogni giorno avrebbe un'apparizione della Vergine. E il 25 del mese riceverebbe un messaggio pubblico. Un annuncio di catastrofi? No, un invito alla conversione e alla preghiera, come spiega lei a "Sette" in questa intervista in cui esorta ad avere fiducia nel futuro.

Articolo Inserito il 14/06/2016

Immagine mancante
Intervista a Marija Pavlovic

Dal 1981 il centro del mondo mariano si trasferisce a Medjugorje, luogo di apparizioni della Madonna. Marija una delle veggenti, è stata intervistata da Rossella di Papaboys.it. Riviviamo insieme, brevemente, l'inizio dell'avventura di Medjugorje, a cui segue il confronto con la veggente.

Articolo Inserito il 14/06/2016

Immagine mancante
Testimonianza del 12 aprile 1997

Per la Madonna nessuna situazione è disperata. Nella Cappella dell'Oasi della Pace il 12 aprile un centinaio di italiani hanno assistito all'apparizione a Marija Pavlovic' Lunetti. Essa ha poi conversato con i presenti. Così ha detto in succinto...

Articolo Inserito il 14/06/2016

Immagine mancante
Marija ci ha parlato dei primi giorni delle apparizioni, quando molti giovani, anche di Medjugorje, erano indecisi.

Qui c'era una discoteca che è bruciata qualche giorno prima delle apparizioni. A questi giovani rimasti senza discoteca, che non sapevano più dove andare, pareva che la Madonna proponesse di cominciare a salire sulla collina delle apparizioni. E così è nato il primo gruppo di preghiera. Quando la polizia ci proibì di andare sulle colline, Ella ci fece venire nei campi.

Articolo Inserito il 14/06/2016

Immagine mancante
Intervista a Marija: dalla preghiera il dono della fede

Riportiamo succintamente alcuni passi dell’intervista concessa a Monza il 14 gennaio scorso da Marija ad Alberto Bonifacio. Alla domanda se Marija è a conoscenza di cosa pensi il Papa su Medjugorje la risposta è molto articolata e ricca di testimonianze che provano - come tutti sanno - un interesse reale del Papa, il quale “legge anche l’Eco di Medjugorje”. E quando Alberto chiede: “Ma lui personalmente crede a Medjugorje secondo te?” Marija risponde: “Sì. Sì perché in diverse occasioni ha detto che crede”. Successivamente A. domanda se è vero che la Madonna abbia chiesto ai veggenti di scegliere la vita religiosa. La risposta è “No! la Madonna non ha mai fatto un invito esplicito per la vita religiosa. [Il desiderio espresso agli inizi dalla Madonna non era né un invito né una sollecitazione, cf anche S.Paolo, 1 Cor 7,7, ndr].

Articolo Inserito il 13/06/2016

Immagine mancante
I Veggenti di Medjugorje

Articolo Inserito il 28/05/2016

Immagine mancante
Testimonianza di Marija Pavlovic a Mir i Dobro, 20 maggio 2012

Marija durante la testimonianza«Dentro il mio cuore c'è la speranza che voi diventate quel lievito, di cui parlava Gesù , quel sale e quella luce»

Articolo Inserito il 29/09/2013

Immagine mancante
Marija a Pavia, 27 gennaio 2013

Incontro organizzato da "Mir i dobro". Eccezionale affluenza di pubblico, stimato in 2500 persone, in un clima di preghiera tipico di Medjugorje: sei ore consecutive con la gente attenta e composta! Grande raccoglimento e attesa della apparizione. Gradita sorpresa la benedizione via telefono di P. Jozo da Zagabria.

Video Inserito il 29/01/2013

Immagine mancante
Confidenze di Marija sulle apparizioni

Abbiamo trovato Marija tutta vivace e scherzosa nella sua casa di Bijakovici, dopo la discesa dal Podbrdo il 14 gennaio e, mentre lei ci preparava il tè e si conversava amichevolmente, sono uscite dal gruppo dei presenti alcune domande.

Articolo Inserito il 22/07/2012

Immagine mancante
Marija (Rete 4 29-2-2012)

Video Inserito il 01/03/2012

Immagine mancante
Marija a Varese, novembre 2011

Video Inserito il 23/11/2011

Immagine mancante
Apparizione a Marija a Desenzano

Video Inserito il 19/09/2011

Immagine mancante
Marija Pavlovic al Festival 2011

Video Inserito il 08/08/2011

Immagine mancante
Marija a Bolzano 13 maggio 2011

Video Inserito il 16/05/2011

Immagine mancante
Recente testimonianza di Marija

Video Inserito il 03/10/2010

Immagine mancante
La confessione di Maria Pavlovic Lunetti

La Madonna ci ha invitato alla conversione quotidiana e ha cominciato a prepararci per la confessione, come incontro nella verità con Dio. La prima volta che la Madonna ci ha parlato della confessione era una sera che avevamo un’apparizione straordinaria in un campo dietro alle nostre case. La Madonna disse che potevamo avvicinarci tutti a Lei e toccarla. Abbiamo detto alla Madonna: “Come è possibile se solo noi ti vediamo? Gli altri non ti vedono”. La Madonna ha detto: “Prendete le loro mani e avvicinatele a me”. Noi abbiamo preso le loro mani e abbiamo detto che la Madonna aveva espresso il desiderio che possiamo toccarla tutti. Toccandola hanno sentito tutti qualcosa, alcuni caldo, altri freddo, altri profumo di rosa, altri hanno sentito come una scossa elettrica; così tutti i presenti hanno creduto che la Madonna era presente. Noi in quel momento abbiamo visto che sul vestito della Madonna rimaneva una macchia grande, una piccola e abbiamo cominciato a piangere domandando alla Madonna perché il suo vestito era diventato sporco.

Articolo Inserito il 13/09/2010

Immagine mancante
Come Maria Pavlovic' comunica le sue esperienze ai fratelli dell'Est

Ecco come Marija si è rivolta alla gente di Mukacevic pressapoco a tutti quelli che ha incontrato nelle chiese: “A Medjugorje vengono tante persone ma nessuno dalla Russia noi abbiamo deciso di venire tra voi perché la Madonna vuole portare il messaggio della pace in tutto il mondo”. Padre Paolo ha fatto notare a Marija che la chiesa in cui si trovano fino all'anno scorso era un museo comunista e i quadri di Lenin e Marx erano appesi alle pareti... Marija continua dicendo di aver raccomandato tutti alla Madonna e di aver deciso di presentare a Lei ogni giorno la Russia. “...Nella nostra parrocchia nove anni fa abbiamo cominciato a pregare di più... La Madonna è arrivata come Regina della Pace e ci chiede di pregare per la Pace che viene soltanto da Dio, prima nel nostro cuore e poi pregando in famiglia, la Pace scende nelle famiglie. Quando abbiamo la pace nel cuore e nella famiglia possiamo pregare per la pace nel mondo. La Madonna ci ha chiesto di vivere più da cristiani, di andare alla chiesa e di non lasciare il Santissimo da solo. La Madonna ha chiesto che nascano gruppi di preghiera. Così come frutto di Medjugorje sono nati tantissimi gruppi che si uniscono e pregano insieme...

Articolo Inserito il 22/06/2009

Immagine mancante
Marija Pavlovic Lunetti parla ai pellegrini italiani - Medjugorje, 24 giugno 2003

Saluto tutti voi italiani che siete venuti oggi così numerosi e vi ringrazio che siete venuti qua alla festa della Madonna, Regina della Pace. Domani festeggiamo i 22 anni da quando la Madonna è apparsa. La prima volta la Madonna è apparsa verso sera il 24 giugno, proprio come oggi; è apparsa a Ivan, Vicka, Mirjana e Ivanka. Il giorno dopo la Madonna è apparsa anche a me e a Jakov, al posto di un altro ragazzo che si chiamava Ivan e a mia sorella Milka. Dal momento che la Madonna è apparsa, noi abbiamo cominciato a vivere questa avventura con la Madonna; di conseguenza anche tutti voi che avete abbracciato il suo messaggio e che l’avete portato nelle vostre case, voi che avete cominciato a venire, a ritornare e a vivere nella vostra vita, nella vostra famiglia, il messaggio della Madonna Regina della Pace.

Articolo Inserito il 12/02/2008

Immagine mancante
Madonna di Medjugorje a Erba (CO)

Video Inserito il 01/01/2008

Immagine mancante
Intervista a Marija

Video Inserito il 01/01/2008

Immagine mancante
Intervista a Marja Pavlovic

Effettuata da Giuseppe Daniele Perniciaro e inserita nella propria Tesi di Studio dal titolo Medugorje, Apparizioni mariane e mondo globale per il conseguimento finale della Laurea in Lingue e Letteratura Straniera c/o la “Facoltà di Lettere e Filosofia” dell’Università degli studi di Palermo.

Articolo Inserito il 23/07/2007

Immagine mancante
DOVE ARRIVA L’AMORE APPRESO ALLA SCUOLA DI MARIA

Marija Pavlovic dona un rene al fratello che aveva poche speranze di vita.

Articolo Inserito il 16/07/2007

Immagine mancante
Che cosa hanno detto i veggenti ai sacerdoti

Giovedì nove novembre i veggenti hanno parlato ai sacerdoti e P.Slavko ha fatto da interprete. Abbiamo potutoa mmirare nelle risposte la serietà e profondità interiore di Ivan, la sensibilità del cuore di Marija, la maturità di Vicka.

Articolo Inserito il 25/06/2007

Immagine mancante
Marija: parole di pace per Reagan

L’anno scorso è stato a Medjugorje per due settimane l'ambasciatore del presidente Ronald Reagan dell’Europa centrale Alfred H. Kingon. E’ venuto a pregare per il suo figlio ammalato e per le grazie ricevute. Lui segue con scrupolo tutti i messaggi di Medjugorje, digiuna regolarmente e prega molto. Durante la sua permanenza a Medjugorje, ha parlato con la veggente Marija. Poco prima di tornare in America, in un momento di grazia spirituale, è nata l’idea che potrebbe lui portare al presidente Reagan il messaggio di pace. Sinceramente entusiasta, l'ambasciatore Kingon ha detto che inoltrerà questo messaggio al presidente non appena arriverà alla Casa Bianca. La veggente Marija Pavlovic ha scritto il seguente messaggio per il presidente:

Articolo Inserito il 12/02/2007

Immagine mancante
Padre Slavko: Il nostro cuore è come un fiore

Marija Pavlovic, veggente, racconta: "Durante la preghiera mi è apparsa per tre volte l'immagine di un fiore. La prima volta era meraviglioso, fresco, coloratissimo. Ed io ne ero felice! Poi ho visto lo stesso fiore chiuso, appassito, aveva perduto completamente la sua bellezza. Ero triste! Ma, ecco una goccia d'acqua cadde sul fiore appassito ed esso subito riacquistò tutta la sua freschezza ed il suo fulgore! Ho cercato di capire che cosa potesse significare per me questa visione, ma non ci sono riuscita... Perciò decisi di chiederlo alla Madonna durante una delle Sue apparizioni. Le dissi: “Madonna mia, che cosa vuol dire quello che ho visto durante la preghiera? Che significato aveva quel fiore?” La Madonna sorrise e rispose: “Il vostro cuore è come quel fiore. Ogni cuore è meraviglioso nella bellezza creata da Dio. Ma quando sopraggiunge il peccato, il fiore appassisce ed il fulgore svanisce. Quella goccia caduta sul fiore per ravvivarlo, è il simbolo della Confessione. Voi, quando siete nel peccato, non potete aiutarvi da soli: vi serve aiuto”.

Articolo Inserito il 08/06/2006

Immagine mancante
Marija ha detto

conversazione con Claudio Sorgi

Articolo Inserito il 20/03/2006

Immagine mancante
Marija: rinunciare al peccato.

Durante una conferenza a Medjugorje, Marija ci ha riferito alcune parole della Santa Vergine poco conosciute, ma molto importanti: "Molti vengono qui per chiedere a Dio la guarigione fisica, ma alcuni di loro vivono nel peccato. Costoro non comprendono che devono cercare innanzitutto la salute dell'anima, che è la più importante, e purificarsi. Essi dovrebbero, per prima cosa, confessarsi e rinunciare al peccato".

Articolo Inserito il 21/07/2005

Immagine mancante
Padre Slavko: Qui parla il cielo

Tramite Marija Pavlovic la Madonna dà i messaggi ogni giovedì. Questi messaggi da una parte sono un po' la descrizione della nostra situazione, dall'altra parte sono un impulso ad andare sempre avanti nella preghiera, nel digiuno, nell'abbandono al Signore: un lasciarsi guidare dal Signore. Il messaggio di giovedì scorso è molto semplice, ma anche molto profondo: « Io vi invito di nuovo alla preghiera. Satana vuole servirsi adesso dell'uva delle vostre vigne. Pregate che non riesca ». Che significa questo? Guardate: la vigna è una parola o una parabola del Vangelo. La Madonna parla biblicamente.

Articolo Inserito il 24/11/2004

Immagine mancante
Intervista a Marija

Intervista condotta da Daniele Diana a Medjugorje nell'agosto 2003.

Articolo Inserito il 12/07/2004

Immagine mancante
Medjugorje - Domenica di Pasqua, 11 aprile 2004 - Incontro con Marija Pavlovic Lunetti

Buona Pasqua! Visto che siete tanti qui per la prima volta, vi parlerò un po’ sui messaggi che la Madonna ha dato dall’inizio, chiamando tutti noi e chiedendoci di vivere questi suoi messaggi. La Madonna è apparsa la prima volta il 24 giugno 1981 e da quel momento la Madonna ha cominciato a dare i messaggi. Si è presentata qui con il nome di “Regina della Pace” e ci ha invitato tutti a pregare per la pace, perché ha detto che la vera pace arriva soltanto da Dio attraverso la preghiera. Così la Madonna ha cominciato ad invitarci a pregare per la pace nel cuore, pace nelle famiglie e pace nel mondo. ...

Articolo Inserito il 31/05/2004

Immagine mancante
Intervista alla veggente Marija Pavlovic-Lunetti da Radio Mir Medjugorje del 25/06/2002

Intervista alla veggente Marija Pavlovic-Lunetti da Radio Mir Medjugorje del 25/06/2002

Articolo Inserito il 10/10/2003