Maria a Medjugorje Messaggio del 30 marzo 1985:Quando siete umili, quando pregate fervidamente e quando amate il vostro prossimo, Satana non può neanche avvicinarsi a voi.

Notizie dei giornali cattolici







Oggi è il Sacro Cuore Immacolato di Maria. Preghiamo la Preghiera di Consacrazione.
Il silenzio di Cei e Santa Sede sul caso di padre Livio sanzionato dall'Ordine dei Giornalisti, non deve sorprendere. C'è all'opera una "nuova Chiesa" ansiosa di firmare una sorta di Patti Lateranensi con il mondo globale, che prevede che la fede cattolica non si preoccupi più di influenzare le leggi dello Stato.
Apparizione a Ivan del 23 giugno 2017 alle 22:00 sul Podbrdo
Carissimi, ecco quanto Ivan ha riferito circa l’apparizione da lui avuta alle ore 22:00 di stasera, venerdì 23 giugno 2017, sul Podbrdo: «Come ogni giorno, dopo l’incontro con la Madonna, vorrei avvicinare e descrivere anche a voi l’incontro di stasera. Anche oggi la Madonna è venuta a noi gioiosa e felice e, all’inizio, ci ha salutato tutti col suo materno saluto: “Sia lodato Gesù, cari figli miei!”. Poi per un periodo di tempo si è trattenuta a pregare qui su tutti noi presenti, ha pregato in particolare sui malati. Poi ha detto: “Cari figli, sono venuta a voi e mi sono presentata come Regina della pace. Anche oggi desidero invitarvi a pregare per la pace. Cari figli, che sia la pace, che la pace regni nel mondo! Cari figli, siate perseveranti nella preghiera. Lottate contro il male, contro il peccato e contro gli idoli del mondo di oggi che vi traviano. Siate saldi, siate forti nella fede! Per essere forti nella fede, pregate! Pregate, e attraverso la preghiera incontratevi con mio Figlio, affinché egli vi conceda la forza, affinché egli vi conceda la grazia. Siate aperti! La Madre prega per tutti voi, e per tutti voi intercede presso suo Figlio. Grazie, cari figli, per aver anche oggi risposto alla mia chiamata”. Poi la Madonna ci ha benedetto tutti con la sua benedizione materna e ha benedetto tutto quello che avete portato perché venisse benedetto. Poi io ho raccomandato tutti voi, le vostre necessità, le vostre intenzioni, le vostre famiglie e in particolare i malati. Poi la Madonna ha continuato a pregare qui su tutti noi per un periodo di tempo, e in questa preghiera se ne è andata nel segno della luce e della croce, col saluto: “Andate in pace, cari figli miei!”».
Manuel, un bambino malato di tumore ricoverato all’Ospedale dei bambini di Palermo, ha raccontato al suo amico Don Ignazio le parole che Gesù gli confidava....
Condannato a sei mesi di sospensione dall'Ordine dei giornalisti per "aver insultato" Monica Cirinnà. Padre LIVIO FANZAGA non ha mai detto nulla di questa condanna, ecco cosa dice adesso.
Questa solennità ha una data mobile e viene celebrata il venerdì dopo il Corpus Domini; il sabato che segue è dedicato al Cuore Immacolato di Maria. Fu la mistica francese santa Margherita Maria Alacoque la messaggera del culto che nel 1856 papa Pio IX estese a tutta la Chiesa cattolica.
Nell'agosto 2014, i terroristi dell'ISIS rapirono Cristina, una bimba di tre anni, dalle braccia di sua madre a Bakhdida in Iraq settentrionale. Da allora suo padre, Khouder Ezzo, ha pregato ogni giorno il Rosario chiedendo il suo ritorno. Questo giorno è arrivato il 10 giugno, quando la Cristina, ora di sei anni, è stata restituita alla sua famiglia. Lo ha riferito il sacerdote cattolico siriano, padre Ignatius Oggy (nella foto), ad Aiuto alla Chiesa che soffre, parlando di un «miracolo». Cristina era stata trovata da una famiglia musulmana vicino a una moschea a Mossul. La famiglia si prendeva cura di lei per restituirla dopo la guerra.
Consacrazione al Sacratissimo Cuore di Gesù
Cuore Sacratissimo di Gesù, Cuore amabilissimo del nostro Redentore, Cuore di padre, di fratello, di amico delle anime nostre, quanto siamo debitori al tuo Amore per noi!
Dal tuo Cuore adorabile abbiamo ricevuto tanti benefici e favori e abbiamo ottenuto le grazie più belle per la santificazione delle nostre anime.

Cuore dolcissimo di Gesù, Ti sei consumato d'amore per noi, Ti sei donato totalmente a noi per la nostra salvezza. Oggi vogliamo consacrarci tutti al tuo Cuore divino. Siamo tuoi per natura e per grazia e tuoi vogliamo essere nel tempo e nell'eternità. Ci doniamo totalmente a Te: Ti doniamo tutto il nostro essere, il nostro corpo, la nostra anima, il nostro cuore. Cuore dolcissimo di Gesù, Ti doniamo la nostra memoria per ricordare sempre le dolcezze del tuo amore, la nostra mente per apprendere solo la bellezza del tuo Cuore divino, la nostra volontà per amare soltanto il tuo amabilissimo Cuore, la nostra libertà per vivere obbedendo soltanto alla tua santa Volontà.

Cuore Sacratissimo di Gesù, delizia dell'Eterno Padre, conforto dei cuori afflitti, accetta e gradisci l'offerta irrevocabile dei nostri cuori. Racchiudi tutti e per sempre nel tuo Cuore Sacratissimo, affinchè, uniti a Te sulla terra, restiamo per sempre insieme a Te in Paradiso. Così sia.
La devozione al Sacro Cuore di Gesù ha origine nella Sacra Scrittura. Questa devozione appare infatti in modo visibile in due eventi forti del Vangelo: nel gesto di San Giovanni, il discepolo amato, che china il capo sul petto di Gesù durante l’Ultima Cena (cfr. Gv 13, 23) e sulla croce, dove il soldato trafigge con la lancia il costato di Gesù (cfr. Gv 19, 34).
Il Sudest asiatico rischia di diventare il nuovo santuario dei jihadisti. Cattedrali in fiamme nelle Filippine e cristiani perseguitati in Indonesia
In provincia di Alessandria il rave party abusivo si conclude con la decollazione di una statua della Madonna cara ai residenti. Ci si giustifica col fatto che è una bravata. Ma è molto di più: è un atto blasfemo in sfregio a chi odia il peccato ed è pura: tutto ciò che non sono loro. E per questo la combattono.
Il National Catholic Register intervista il teologo Bux: "Siamo in piena crisi di fede causata dall'apostasia. Il Papa dovrebbe fare una professione di fede e correggere quelle parole e quei gesti ambigui ed erronei che sono interpretati in maniera non cattolica".
Un giornalista ucciso, un altro rapito e scomparso nel nulla. Entrambi avevano criticato la radicalizzazione islamica del loro paese. Sono vittime di gang criminali di radicali islamici che impazzano nelle Maldive, paradiso turistico noto in tutto il mondo per la sua bellezza naturale, ma non certo per le sue leggi, improntate sulla sharia.
La motivazione della condanna di padre Livio è gravissima, e riguarda tutti coloro che esprimono giudizi e valutazioni in contrasto con l'ideologia omosessualista dominante. È un attacco alla libertà religiosa, ma a Roma tutto tace, Conferenza episcopale e Santa Sede. Un messaggio chiaro a chi intenda insistere nella difesa della vita e della famiglia.
«L'esegesi di padre Livio non ha fondamento». Così l'Ordine dei giornalisti ha deciso di sospendere per sei mesi il direttore di Radio Maria, padre Livio Fanzaga, per offese alla senatrice Cirinnà. Pomo della discordia l'interpretazione di Apocalisse 17, citata in una trasmissione durante la battaglia parlamentare sulle unioni civili. Padre Livio: «Pericoloso aver dovuto discutere dei testi sacri con dei laici».
Socialisti e Podemos ottengono che il Governo stili una lista di immobili ecclesiastici di proprietà della Chiesa per verificare la reale proprietà. Un tentativo di mettere in discussione una legge del '46 che nasceva per risarcire la Chiesa cattolica degli espropri operati dalla massoneria, ma che ora potrebbe essere usata in chiave di limitazione della libertà religiosa.
Vangelo Mt 10,26-33: Non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo.

In quel tempo, Gesù disse ai suoi apostoli:
«Non abbiate paura degli uomini, poiché nulla vi è di nascosto che non sarà svelato né di segreto che non sarà conosciuto. Quello che io vi dico nelle tenebre voi ditelo nella luce, e quello che ascoltate all’orecchio voi annunciatelo dalle terrazze.
E non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo, ma non hanno potere di uccidere l’anima; abbiate paura piuttosto di colui che ha il potere di far perire nella Geènna e l’anima e il corpo.
Due passeri non si vendono forse per un soldo? Eppure nemmeno uno di essi cadrà a terra senza il volere del Padre vostro. Perfino i capelli del vostro capo sono tutti contati. Non abbiate dunque paura: voi valete più di molti passeri!
Perciò chiunque mi riconoscerà davanti agli uomini, anch’io lo riconoscerò davanti al Padre mio che è nei cieli; chi invece mi rinnegherà davanti agli uomini, anch’io lo rinnegherò davanti al Padre mio che è nei cieli».
Due giovani, di 24 e 26 anni, sono stati rapiti e uccisi a Quetta (Balucistan). Facevano parte di una comunità missionaria con legami in Corea del Sud. Timori che l’incidente incrini l’amicizia Pechino-islamabad. Il giornale vicino al Partito comunista cinese mette in guardia dal farsi usare come “missionari” e come “spie”.
?C’è qualcosa che ci piace davvero di padre Livio Fanzaga, oltre all’indubitabile genio che lo ha reso capitano di una radio senza possibili paragoni al mondo come Radio Maria che ha un successo mondiale illimitato nonostante tutti gli ostacoli che continuamente gli vengono parati innanzi in ogni paese. Quello che ci piace è la schietta umanità di uomo serio e anche duro, senza fronzoli, capace di tenere teste ai fighetti delle Iene come al conduttore cacciato che diventa ingrato. C’è tanto dell’essere sacerdote in padre Livio, questa sua serietà, questo suo sfuggire le lusinghe del mondo.
Commento al Vangelo della XII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) — 25 giugno 2017.
Il direttore di Radio Maria è stato sospeso per sei mesi dall’Ordine dei giornalisti per aver attaccato la senatrice Monica Cirinnà del Pd sulle unioni civili. La replica del religioso: «Non mi aspettavo questa sanzione perché avevo spiegato quel che intendevo dire citando l’Apocalisse». E aggiunge: «I cattolici in Italia sono poco tollerati ma noi dovremmo essere più coraggiosi nel testimoniare la fede»