Maria a Medjugorje Messaggio del 21 ottobre 1983:Se pregate, una sorgente di vita scaturirà dal vostro cuore. Se pregate con fervore, se pregate con fede, riceverete grandi grazie e il vostro gruppo si fortificherà.

Notizie dei giornali cattolici







Presso l’Università di Torino verrà aperto un asilo per i figli dei dipendenti e pure degli studenti. La caratteristica? Sarà gender neutral per la decostruzione degli stereotipi. Addio grembiulini rosa e azzurri. Ma ai genitori piacerà? Sono consapevoli delle tipologia di educazione che lì verrà impartita ai loro figli?
Centoquindici anni fa nasceva al cielo santa Gemma Galgani e allora è quantomai opportuno ricordare in che cosa consistette la santità di questa giovane straordinaria, così cara alla pietà cristiana e altrettanto incomprensibile per chi non crede in Cristo crocifisso e risorto.
Quando è troppo è troppo: un gruppo qualificato di laici cattolici e di sacerdoti scrive ai vescovi olandesi affinché riaffermino la dottrina di sempre della Chiesa in materia di matrimonio e relazioni omosessuali, e appoggino apertamente i Dubia su Amoris Laetitia.
Oggi alle 12 il giudice deciderà la data della rimozione della ventilazione. Ieri il padre di Alfie ha denunciato ancora l'ospedale per incuria. Perché, allora, durante il processo il giudice ha confidato solo nel parere dell’Alder Hey Hospital? Si penserebbe che la sua fama meriti tale fiducia, ma sono decine le morti per incuranza, centinaia gli organi asportati senza consenso e diversi i richiami delle autorità sanitarie: benvenuti nel Terzo Mondo.
Dopo la Seconda guerra mondiale, gli Usa si sono imposti per la superiorità quantitativa della propria base produttiva interna, sia agricola che manifatturiera. Il dollaro come moneta di scambio mondiale ha gonfiato l’economia solo coi consumi, e ora si rischia l’insolvenza. In attivo solo l’industria bellica. Una crisi anche umana, delle scuole e delle università. Dal nostro esperto di economia politica. La seconda di quattro parti.
Presentata ieri in Vaticano Gaudete et exsultate, la terza esortazione apostolica di Papa Francesco che si occupa di via alla santità nel mondo contemporaneo. Sancito il primato dell'azione, pur non tralasciando la preghiera, volta al cambiamento sociale.
Le assurdità di una vicenda ingiusta, la storia di due genitori, Thomas e Kate, che nonostante un battaglia sfiancante di mesi per difendere Alfie, continuano a combattere per loro figlio «perché lui è il primo a lottare». Mentre gli Evans attendono la decisione del giudice, la sentenza e il processo dell'Alta Corte descrivono una mentalità davvero allarmante.
L'irritazione di chi non sopportava la verità del manifesto ha portato ad un atto di inaccettabile censura, che danneggia sia i pro choice sia i pro life. Tra cattolici la discussione si è assestata, forse troppo a lungo, sulle modalità, i toni, le strategie...
Daniel Bashir coordina il movimento dei giovani missionari laici e sta per entrare in seminario. Da piccolo non riusciva a parlare e aveva “grande dolore nel cuore”. “Nella Bibbia troviamo le risposte alle nostre domande”. “Riconciliarsi con il Signore attraverso la confessione”.
Analisi e commenti parlano di un’economia in ripresa. Ma è solo apparenza (e forse falsità): la “ripresa” è soltanto frutto di emissioni monetarie da parte di tutte le banche centrali del mondo. In realtà molti si aspettano lo scoppio di un’enorme bolla speculativa, mentre l’economia reale rimane umiliata. Siamo alla vigilia del cambiamento di un’epoca che potrebbe travolgere i governi in occidente e in oriente. Dal nostro esperto di economia politica. La prima di quattro parti.
Per il sesto anno consecutivo, il Cammino Neocatecumenale rilancia questa domenica 8 aprile in tutto il mondo la “Grande Missione delle 100 piazze”, iniziativa di evangelizzazione che si realizzerà contemporaneamente in 135 nazioni e 10mila luoghi pubblici. A Roma, ad esempio, la missione verrà portata avanti in 100 piazze e a Madrid in più di 60. In tutte le piazze, per le cinque domeniche del tempo pasquale, si terranno diverse catechesi e testimonianze che hanno lo scopo di aiutare le persone ad avere un incontro con Gesù Cristo attraverso l’ascolto della Buona Notizia, il kerygma.
In esclusiva, la storia di Hassan Hussein Ibrahim Hamdar, noto come “Joseph”.
Oggi certe verità fattuali gettano nel panico l’establishment politico dei paesi liberaldemocratici così come la più piccola delle verità gettava nel panico le nomenklature comuniste
La legge approvata nel 2017 dal premier Justin Trudeau crea molta confusione e le rassicurazioni dei giornali politically correct convincono poco.
Da 30 anni veicola odio contro ebrei, donne e cristiani ma solo un mese fa una commissione ne ha «consigliato» l’espulsione. Macron ha l’occasione di dimostrare che intende davvero fare qualcosa contro l’estremismo islamico.
All'università cattolica di Sao Paulo si insegna che Dio è bisessuale e transessuale. E nessuno prende provvedimenti. Un ulteriore episodio che mostra il livello di crisi di una Chiesa nazionale allo sbando: tra abusi liturgici dilaganti, posizioni politicamente non equilibrate di molti vescovi e scandali finanziari. Senza contare la spaventosa emorragia di fedeli, diventati agnostici o confluiti nelle forme di spiritualità pentecostale.
Più di 400 persone hanno partecipato a Roma al convegno Chiesa dove vai? alla presenza dei cardinali Brandmuller, Burke e il vescovo Schneider. Al termine del convegno è stata presentata una declaratio sottoscritta per acclamazione da tutti i presenti. «A causa di interpretazioni contraddittorie dell’esortazione apostolica "Amoris laetitia", tra i fedeli nel mondo si diffondono sconcerto e confusione crescenti».
La “cultura della morte” si è ormai trasformata in una “dittatura della morte” e la censura al nostro maxi manifesto ne è l’ennesima riprova. “La rimozione del manifesto è un’inaccettabile violazione della libertà di espressione da parte del Comune di Roma, libertà di espressione che è costituzionalmente garantita. In quel manifesto non vi era nulla di insolente o aggressivo, ma il Campidoglio avrebbe ordinato la rimozione apparentemente perché sarebbe una violazione dei diritti civili“. Così all’Adnkronos Toni Brandi, presidente di ProVita Onlus, in merito alla rimozione del maxi manifesto di via Gregorio VII.
Oggi inizia la Novena a Santa Bernadette Soubirous.
«Oggi conduciMi le anime tiepide ed immergile nell'abisso della Mia misericordia. Queste anime feriscono il Mio cuore nel modo più doloroso. La Mia anima nell'Orto degli Ulivi ha provato la più grande ripugnanza per un'anima tiepida. Sono state loro la causa per cui ho detto: - Padre, allontana da me questo calice, se questa è la Tua volontà. Per loro, ricorrere alla Mia misericordia costituisce l'ultima tavola di salvezza».
In corrispondenza della Pasqua ortodossa – domani – si fanno rivivere molte tradizioni: i dolci, le uova, il fuoco santo in diretta dal Santo Sepolcro Gerusalemme. Il patriarca Kirill esorta a partecipare ai sacramenti. La partecipazione dei fedeli alla Settimana santa è stata fra il 2 e il 45.