Maria a Medjugorje Messaggio del 25 gennaio 1989:Cari figli, anche oggi vi chiamo sulla strada della santità. Pregate per conoscere la bellezza e la grandezza di questo cammino dove Dio si manifesta a voi in modo particolare. Pregate per poter essere aperti a tutto ciò che Dio opera attraverso di voi e per poter, nella vostra vita, ringraziare Dio e rallegrarvi per tutto ciò che Egli fa mediante ciascuno di voi. Io vi benedico. Grazie per aver risposto alla mia chiamata!

Notizie dei giornali cattolici







Consacrazione al Sacratissimo Cuore di Gesù
Cuore Sacratissimo di Gesù, Cuore amabilissimo del nostro Redentore, Cuore di padre, di fratello, di amico delle anime nostre, quanto siamo debitori al tuo Amore per noi!
Dal tuo Cuore adorabile abbiamo ricevuto tanti benefici e favori e abbiamo ottenuto le grazie più belle per la santificazione delle nostre anime.

Cuore dolcissimo di Gesù, Ti sei consumato d'amore per noi, Ti sei donato totalmente a noi per la nostra salvezza. Oggi vogliamo consacrarci tutti al tuo Cuore divino. Siamo tuoi per natura e per grazia e tuoi vogliamo essere nel tempo e nell'eternità. Ci doniamo totalmente a Te: Ti doniamo tutto il nostro essere, il nostro corpo, la nostra anima, il nostro cuore. Cuore dolcissimo di Gesù, Ti doniamo la nostra memoria per ricordare sempre le dolcezze del tuo amore, la nostra mente per apprendere solo la bellezza del tuo Cuore divino, la nostra volontà per amare soltanto il tuo amabilissimo Cuore, la nostra libertà per vivere obbedendo soltanto alla tua santa Volontà.

Cuore Sacratissimo di Gesù, delizia dell'Eterno Padre, conforto dei cuori afflitti, accetta e gradisci l'offerta irrevocabile dei nostri cuori. Racchiudi tutti e per sempre nel tuo Cuore Sacratissimo, affinchè, uniti a Te sulla terra, restiamo per sempre insieme a Te in Paradiso. Così sia.
La devozione al Sacro Cuore di Gesù ha origine nella Sacra Scrittura. Questa devozione appare infatti in modo visibile in due eventi forti del Vangelo: nel gesto di San Giovanni, il discepolo amato, che china il capo sul petto di Gesù durante l’Ultima Cena (cfr. Gv 13, 23) e sulla croce, dove il soldato trafigge con la lancia il costato di Gesù (cfr. Gv 19, 34).
Il Sudest asiatico rischia di diventare il nuovo santuario dei jihadisti. Cattedrali in fiamme nelle Filippine e cristiani perseguitati in Indonesia
In provincia di Alessandria il rave party abusivo si conclude con la decollazione di una statua della Madonna cara ai residenti. Ci si giustifica col fatto che è una bravata. Ma è molto di più: è un atto blasfemo in sfregio a chi odia il peccato ed è pura: tutto ciò che non sono loro. E per questo la combattono.
Il National Catholic Register intervista il teologo Bux: "Siamo in piena crisi di fede causata dall'apostasia. Il Papa dovrebbe fare una professione di fede e correggere quelle parole e quei gesti ambigui ed erronei che sono interpretati in maniera non cattolica".
Un giornalista ucciso, un altro rapito e scomparso nel nulla. Entrambi avevano criticato la radicalizzazione islamica del loro paese. Sono vittime di gang criminali di radicali islamici che impazzano nelle Maldive, paradiso turistico noto in tutto il mondo per la sua bellezza naturale, ma non certo per le sue leggi, improntate sulla sharia.
La motivazione della condanna di padre Livio è gravissima, e riguarda tutti coloro che esprimono giudizi e valutazioni in contrasto con l'ideologia omosessualista dominante. È un attacco alla libertà religiosa, ma a Roma tutto tace, Conferenza episcopale e Santa Sede. Un messaggio chiaro a chi intenda insistere nella difesa della vita e della famiglia.
«L'esegesi di padre Livio non ha fondamento». Così l'Ordine dei giornalisti ha deciso di sospendere per sei mesi il direttore di Radio Maria, padre Livio Fanzaga, per offese alla senatrice Cirinnà. Pomo della discordia l'interpretazione di Apocalisse 17, citata in una trasmissione durante la battaglia parlamentare sulle unioni civili. Padre Livio: «Pericoloso aver dovuto discutere dei testi sacri con dei laici».
Socialisti e Podemos ottengono che il Governo stili una lista di immobili ecclesiastici di proprietà della Chiesa per verificare la reale proprietà. Un tentativo di mettere in discussione una legge del '46 che nasceva per risarcire la Chiesa cattolica degli espropri operati dalla massoneria, ma che ora potrebbe essere usata in chiave di limitazione della libertà religiosa.
Vangelo Mt 10,26-33: Non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo.

In quel tempo, Gesù disse ai suoi apostoli:
«Non abbiate paura degli uomini, poiché nulla vi è di nascosto che non sarà svelato né di segreto che non sarà conosciuto. Quello che io vi dico nelle tenebre voi ditelo nella luce, e quello che ascoltate all’orecchio voi annunciatelo dalle terrazze.
E non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo, ma non hanno potere di uccidere l’anima; abbiate paura piuttosto di colui che ha il potere di far perire nella Geènna e l’anima e il corpo.
Due passeri non si vendono forse per un soldo? Eppure nemmeno uno di essi cadrà a terra senza il volere del Padre vostro. Perfino i capelli del vostro capo sono tutti contati. Non abbiate dunque paura: voi valete più di molti passeri!
Perciò chiunque mi riconoscerà davanti agli uomini, anch’io lo riconoscerò davanti al Padre mio che è nei cieli; chi invece mi rinnegherà davanti agli uomini, anch’io lo rinnegherò davanti al Padre mio che è nei cieli».
Due giovani, di 24 e 26 anni, sono stati rapiti e uccisi a Quetta (Balucistan). Facevano parte di una comunità missionaria con legami in Corea del Sud. Timori che l’incidente incrini l’amicizia Pechino-islamabad. Il giornale vicino al Partito comunista cinese mette in guardia dal farsi usare come “missionari” e come “spie”.
?C’è qualcosa che ci piace davvero di padre Livio Fanzaga, oltre all’indubitabile genio che lo ha reso capitano di una radio senza possibili paragoni al mondo come Radio Maria che ha un successo mondiale illimitato nonostante tutti gli ostacoli che continuamente gli vengono parati innanzi in ogni paese. Quello che ci piace è la schietta umanità di uomo serio e anche duro, senza fronzoli, capace di tenere teste ai fighetti delle Iene come al conduttore cacciato che diventa ingrato. C’è tanto dell’essere sacerdote in padre Livio, questa sua serietà, questo suo sfuggire le lusinghe del mondo.
Commento al Vangelo della XII Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) — 25 giugno 2017.
Il direttore di Radio Maria è stato sospeso per sei mesi dall’Ordine dei giornalisti per aver attaccato la senatrice Monica Cirinnà del Pd sulle unioni civili. La replica del religioso: «Non mi aspettavo questa sanzione perché avevo spiegato quel che intendevo dire citando l’Apocalisse». E aggiunge: «I cattolici in Italia sono poco tollerati ma noi dovremmo essere più coraggiosi nel testimoniare la fede»
Novena al Preziosissimo Sangue Sparso di Gesù. Primo Giorno.
Novena al Preziosissimo Sangue di Gesù. Primo Giorno.
Con la sentenza del Consiglio di Stato che obbliga la Regione Lombardia a pagare un risarcimento danni a Beppino Englaro, la triste vicenda di Eluana può dirsi conclusa. Un risarcimento esemplare, quantificato in 133mila euro per non aver ottemperato alla sentenza della Corte d’Appello di Milano che consentiva “lo spegnimento dei macchinari” che tenevano in vita la donna gravemente disabile ospitata per 17 anni dalle suore Misericordine di Lecco. Poco importa che Eluana fosse tenuta in vita soltanto da alimentazione e idratazione e che non ci fosse nessun macchinario a consentirle di vivere.
Dall'omelia che il cardinale Ivan Dias, scomparso lunedì scorso, tenne a Lourdes l'8 giugno 2007, all''apertura del 150° anniversario delle apparizioni.
Una vita dedicata alla nuova evangelizzazione, dai primi anni sessanta, nelle baracche di Palomeras Alta, tra zingari, prostitute e altri “scarti” della società fino ad oggi, con la realtà del Cammino Neocatecumenale, di cui è iniziatore, insieme alla scomparsa Carmen Hernandez e al presbitero padre Mario Pezzi. Questo è il riassunto della vita di Francisco, meglio conosciuto come Kiko, Arguello. Prima la realtà del Cammino raccontata nel libro “Il Kerigma – Nelle baracche con i poveri” e successivamente una raccolta di pensieri e profonde sensazione dal titolo “Annotazioni”. Un testo dall’immenso valore spirituale. Ma dietro un grandissimo uomo, c’è sempre una donna altrettanto grande. Questa donna si chiamava Carmen Hernandez. Ad un anno dalla sua nascita in cielo verrà pubblicato un libro contenente appunti, riflessioni, pensieri e preghiere della teologa spagnola “Diarios 1979 – 1981”, (Biblioteca Autores Cristianos B.A.C.) e che sarà presentato a Madrid il 30 giugno. Frammenti di Pace ha raggiunto Kiko Arguello per scoprire, insieme con lui, questa nuova opera che si rivelerà fondamentale, per conoscere, ancor più nel profondo, anche la figura di Carmen, vero cuore e spirito del Cammino Neocatecumenale.
I cristiani non hanno rinunciato alla fede “neanche per finta”, lasciando tutto alle spalle. Ora vivono in precarietà, ma non c’è rancore nel loro cuore. Pregano per i loro persecutori e sono grati per quanto accaduto perché “è stata occasione per riscoprire ciò che è più importante, che è la fede”. Nella piana del Ninive non bastano le vittorie militari. I cristiani devono tornare perché sono “la presenza di Cristo”.
Mina Habib, cristiano egiziano di 10 anni, ha visto morire suo padre ed è tra i superstiti dell’attentato del 26 maggio, quando l’Isis ha bloccato tre veicoli diretti verso un monastero uccidendo 29 copti