Maria a Medjugorje Messaggio del 25 ottobre 1984:Quando nel vostro cammino spirituale qualcuno vi crea delle difficoltà o vi provoca, pregate e siate sereni e in pace, perché quando Dio comincia un’opera nessuno lo ferma più. Abbiate coraggio in Dio!

Notizie dei giornali cattolici







USA Today ha riferito del coinvolgimento dell’attore Jim Caviezel nella realizzazione del sequel de La Passione di Cristo di Mel Gibson. Caviezel, 49 anni, ha confermato che interpreterà Gesù anche nella nuova pellicola, che riguarderà la Resurrezione di Cristo. “Ci sono cose che non posso dire che saranno uno shock per il pubblico”, ha affermato. “È fantastico. Rimanete sintonizzati”. Gibson e il protagonista del suo nuovo film tacciono sui dettagli delle riprese, ma l’attore ha detto di essere rimasto ispirato nelle sue conversazioni con il regista dalla direzione che sta prendendo il progetto.
Papa Francesco ha approfittato della sua visita apostolica in Cile, la settimana scorsa, per incontrare mons. Bernardino Piñera Carvallo, il decano dei vescovi tutto il mondo.
Che senso ha partorire un bambino che morirà dopo una dozzina o qualche dozzina di minuti? È la domanda che a volte devono affrontare alcune persone, e non implica una discussione sulla possibilità di porre fine a una gravidanza, ma una riflessione molto più profonda sul significato della vita e della morte in generale.
Satana e i demoni suoi seguaci sono figure misteriose del regno spirituale che ci tormentano quotidianamente, anche se in genere la loro azione è invisibile all’occhio umano. La Scrittura ha molto da dirci su Satana e i suoi servitori, e nel corso dei secoli la Chiesa ha approfondito la sua conoscenza di questi esseri spirituali malevoli. Ecco cinque fatti che aiutano a gettare più luce su queste creature oscure.
La Santa Sede smentisce divergenze tra Papa e suoi collaboratori sul caso Cina, ma un missionario avverte: "L'ottimismo della Santa Sede si esprime nel fatto che sperano che il regime cambi. Ma noi qui tocchiamo con mano: il partito comunista non cambierà, anzi chiederà alla parte opposta di cambiare".
Gesù e Maria in jeans, la Cedu dà ragione a una casa di moda: non è un messaggio lesivo del sentimento religioso. E se ci fosse stato Maometto? Valgono più i diritti della minoranza di offendere che il diritto della maggioranza di non essere offesa. Ma se invece si ostenta un crocifisso...
Alistair MacDonald, giudice del tribunale per i minori dell’Alta Corte di Londra, ad acconsentire alla richiesta dell’ospedale King’s College di Londra di uccidere il piccolo Isaiah Haastrup, 11 mesi, rimasto leso durante il parto e perciò intubato. Il giudice ha appunto dichiarato che non è “nel migliore interesse del paziente continuare con l’accanimento terapeutico per tenerlo in vita”. Nonostante “le acute differenze” tra il parere dei medici e dei genitori, data la “voce illusoria della speranza” di questi ultimi.
Un senzatetto è stato sepolto l’11 gennaio nel Cimitero Teutonico della Città del Vaticano. Da quando si era convertito, a 47 anni, aveva vissuto come “il vagabondo di Dio”. Si chiamava César Willy De Vroe ed era un senzatetto. Non aveva nulla – né ricchezze né amici. Molto tempo fa aveva perso ogni cosa, comprese famiglia e salute. Il suo corpo ora riposa in uno dei più bei cimiteri di Roma, nel cuore del Vaticano.
La sua vita è cambiata, trasformata, rinata. Una svolta luminosa accompagnata dalla forza del Signore e dalla sconfitta della morte. In “L’arte di ricominciare” (edizioni San Paolo), Don Fabio Rosini si “confessa”. Racconta il cambiamento da lui avuto dopo aver annientato un carcinoma. Era il 2012. Il libro è un po’ il frutto di questa svolta. «Ci tenevo ad iniziare a lavorare a questo libro il 13 luglio 2017. Esattamente cinque anni fa, in questo giorno, ho vissuto uno dei momenti più importanti della mia vita», ricorda Don Fabio.
Oggi inizia la Novena all'Amore Misericordioso di Madre Speranza.
Don Bosco è un santo molto amato nel mio Paese [Panama, n.d.t.] per la sua vita esemplare e perché ci aiuta a comprendere la devozione a Maria Ausiliatrice, ad amarla come nostra Madre, a sapere che si prende cura di noi e a capire l’importanza dell’Eucaristia e della purezza dell’anima. Il modo in cui ha aiutato i giovani continua ad essere un esempio nel mondo. Nelle memorie biografiche di Don Bosco si narrano 159 sogni che ha fatto. All’inizio non dava loro importanza, e li raccontava per il profitto spirituale dei giovani, fino a quando si è reso conto che iniziavano a realizzarsi. I sogni riguardavano molti temi, quasi sempre collegati alla salvezza delle anime e alla vita della Chiesa. Nei sogni gli venivano annunciati eventi futuri.
Nell'ultima ondata di violenze anti cristiane in Congo, c'è la triste storia di Thérèse Deshade Kapangala, prossima a diventare postulante delle religiose della Sacra Famiglia. «Amava il Rosario e la Madonna»
Di seguito una delle dieci omelie inedite pubblicate dalla Libreria Editrice Vaticana e tenute da Joseph Ratzinger, oggi Papa emerito Benedetto XVI, nella chiesetta di San Giovanni a Pentling, il paesino alle porte di Ratisbona nel quale il cardinale passava gran parte delle vacanze estive e dove avrebbe voluto ritirarsi una volta che Giovanni Paolo II avesse finalmente accettato le sue dimissioni da Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede.
La dottrina della duplice pena del peccato è una delle meno studiate e più fraintese dell'escatologia cristiana, eppure di per sé avrebbe da dire una parola importante sulla vita concreta di ciascuno: per non ridurre la giustificazione a una sorta di lavanderia dal candeggio più o meno efficace bisogna capire in che senso e in che modo si può (e si deve) collaborare alla propria redenzione.
Al centro di un nuovo caso a Londra un bambino di 11 mesi con paralisi cerebrale. L'Alta Corte: lo facciamo nell'interesse del piccolo. La madre: non devono decidere loro sulla vita di mio figlio
L'amministrazione Trump nomina come nuovo ambasciatore per la libertà religiosa (istituzione che risale al 1998) il governatore del Kansas, Sam Brownback. Nato metodista e convertitosi al cattolicesimo, Brownback si è distinto quale strenuo difensore dei principi non negoziabili, nemico giurato della lobby Lgbt.
«Se questo accordo è cattivo, sono più che felice di essere un ostacolo». Il cardinale Joseph Zen torna sull'accordo tra Vaticano e governo cinese e svela l'esito di un incontro col Papa: «Non vuole un altro caso Mindszenty, ma non si può fare nessun accordo con Erode».
Dopo 20 anni di braccio di ferro con il Vaticano, la Conferenza episcopale tedesca dà il suo appoggio alla Donum Vitae, un'organizzazione di consultori che rilascia certificati abortivi alle donne. Vengono in mente le parole di Cacciari sul fatto che la Chiesa avrebbe perso la sua funzione di Katécon.Dopo 20 anni di braccio di ferro con il Vaticano, la Conferenza episcopale tedesca dà il suo appoggio alla Donum Vitae, un'organizzazione di consultori che rilascia certificati abortivi alle donne. Vengono in mente le parole di Cacciari sul fatto che la Chiesa avrebbe perso la sua funzione di Katécon.
Escalation di attentati in un Afghanistan senza pace. Dopo l'ecatombe provocata dai Talebani con un'ambulanza trasformata in auto-bomba (almeno 100 morti) è seguito il rilancio dell'Isis con l'attacco suicida a una caserma di Kabul. Talebani e Isis sono in competizione fra loro. Alle loro spalle, il Pakistan soffia sul fuoco.
Oggi inizia la Novena ai martiri di Siroki Brijeg.
Sono giorni di puro divertimento, per chi, come me, ha già affidato il cuore alla pace rassicurante di un ideale politico altro: lo spettacolo che i vari partiti stanno dando nella compilazione delle liste è esilarante.