Maria a Medjugorje Messaggio del 25 aprile 1996:Cari figli! Oggi vi invito di nuovo a mettere la preghiera al primo posto nelle vostre famiglie. Figlioli, se Dio è al primo posto, allora, in tutto ciò che fate, voi cercherete la volontà di Dio. Così, la vostra conversione quotidiana sarà più facile. Figlioli, con umiltà cercate ciò che non è in ordine nei vostri cuori e capirete ciò che bisogna fare. La conversione sarà per voi un dovere quotidiano che adempirete con gioia. Figlioli, io sono con voi, vi benedico tutti e vi invito a diventare miei testimoni attraverso la preghiera e la conversione personale. Grazie per avere risposto alla mia chiamata!

Richieste di preghiere





Moderazione
La moderazione non la attivo, ma come minimo cancello tutti i post fuori luogo. Mi riferisco a tutto quello che non è preghiera contrassegnato come Richiesta di Preghiera. Se pubblicate come Altro sono disposto a lasciarlo. Cancellare tutto non posso; alla fine è come se fosse un giudizio e non giudico perché non vi conosco e sopratutto non conosco i vostri reali problemi. Spesso è facile puntare il dito verso qualcuno perchè è pieno di rabbia e scrive cose che lo possono offendere ma la porta dove stiamo passando è stretta e le tentazioni sono pure tante. Non so se mi sono spiegato bene, lo spero....
Marco
Leti
A messa sarai dentro il Sangue di Gesù . Tvb . tua figlia annalia
Per una qualunque
Vado a Messa ci sei anche tu con me .....spiritualmente . tua figlia annalia
Letizia cara
Ho sofferto è vero e tanto nella mia vita cara, ma mai come oggi benedico tutta la sofferenza passata e quella attuale che mi è compagna e amica fidata, mezzo fecondo attraverso cui guadagno dell'amicizia del Signore. Quel percorso che ormai è dietro alle mie spalle è stato proficuo cara, proficuo e produttore di Grazie grandi che non posso scrivere talmente immense. Se riesco a portare Gesù a chi mi incontra è per Sua Grazia che si Fida ancora di me misera figlia di uno stesso Padre che si Serve di ogni servo inutile per Attirare e Abbracciare le anime al Suo Cuore. Le Grazie che ho ricevuto e ricevo ancora ora, sono copiose e se il Signore Ha accettato ogni mia offerta, ogni sacrificio è solamente per la Sua Infinita Misericordia e mi Ha ripagata Munificamente. Ciò che detengo con Fiducia nel mio cuore, tutto quello che ho sperato, lo sto vivendo per Grazia di Dio ed io ancora oggi, ora rendo Grazie alla Sua Infinita Bontà. Quando ieri sono andata turbata per ciò che scrivevi all'Adorazione, Gli ho chiesto tra l'altro di Illuminarmi perchè potessi trattenerti e coinvolgerti nelle nostre preghiere, non so ma nel momento stesso che pregavo una Pace immensa si faceva largo nel mio cuore, la serenità di cui ero pervasa non mi faceva trattenere le lacrime che sebbene frenavo, traboccavano dagli occhi, era Gioia cara, Gioia del Suo Amore che Accoglieva ogni mia preghiera, e ne ho veramente Fede! Sono stata poco più di due ore di felicità credimi, ero lì anche a ringraziarLo per le Grazie che mi Ha Concesso in questa settimana, Grazie Immense cara di cui non ho parole sufficienti per lodarne la Misericordia che Usa e Elargisce Munificamente nei mie confronti e nei confronti di tutta la mia famiglia e dei miei amici. Si perchè nello stesso giorno in cui io ho vissuto una Grazia Meravigliosa, nella famiglia di cari amici miei è avvenuto un Miracolo del Signore sempre per mezzo di Maria e di S. Marco, perchè quel giorno festeggiavamo i Suoi Onori e Meriti. Non posso dire di più ma le persone coinvolte hanno ritrovato la Pace, l'armonia e la gioia ed io proprio in quel giorno, in un giorno importante per la mia e con la mia famiglia, ne sono stata e sono testimone gioiosa. Avevo chiesto preghiere anche a voi sul sito ed alle mie amiche più care, avevo supplicato il Signore e Maria Regina della famiglia e della Pace di Metterci la Loro Mano, Inondare questi amici di Grazia e contro ogni mio demerito, dopo qualche giorno in virtù di ogni preghiera e non solo la mia..... GRAZIA E' STATA. Ho voluto renderti testimonianza di questo per farti comprendere che il Signore ci E' accanto e quando noi ci sentiamo abbandonati, trascurati E' Li a raccogliere le nostre lacrime e sospiri, a tenerci in braccio ed Accarezzarci....mai, cara, mai il Signore si Allontana da noi, ma ahimè siamo noi purtroppo ad allontanarci col dubbio e con l'incertezza da Lui. Egli Vuole la nostra totale Fiducia e poi.... Ogni evento negativo o positivo della nostra vita, ogni occasione felice o nefasta portano un Suo Messaggio ed a noi l'impegno e la Volontà a recepirne il contenuto ed custodirlo, tenerlo stretto alla nostra vita. Guardiamo al Cielo cara, alziamo gli occhi a Gesù che tutto Sa e Può e se Permette un percorso difficile, il motivo, la spiegazione ci Iluminerà col Suo Santo Spirito, piano piano e per Grazia di Dio. La Sua Parola ci Istruisce, ci illumina, ci Guida cara, nutriamoci quanto più possiamo, è per la nostra Salvezza. Sono certa che tutto è insegnamento, tutto apostolato fecondo se lasciamo Agire Gesù nella nostra vita. Ancora ora e sempre, io ne rendo Grazie per aver Voluto albergare nel mio cuore misero. Tvb, Giovanna
GRAZIE!
Grazie Mamma per l'esito di quel esame e per la soluzione del problema gengivale! GRAZIE di cuore!, Ti prego anche per l'altro esame che Tu sai e che mi preoccupa moltissimo: che cosa posso fare Mamma mia del Cielo? Che cosa faresti Tu al mio posto Mamma ??? Grazie!
Per leti
Ciao leti, ho letto il tuo msg lì. Tranquilla, hanno capito quasi tutti e come vedi ti hanno accolta con amore. Ho letto e ho pensato che a te servirebbe andare a Medjugorie per sentire l' Amore della Mamma Celeste. Spero che il Signore ti aiuti e provveda. Un brano per te...Matteo 11 vers. 28 -30. Venite a Me, voi tutti che siete affaticati e stanchi, e Io vi darò sollievo. Portate su di voi il mio giogo ed imparate da Me che sono mite ed umile di cuore; e troverete ristoro per le vostre anime. Poiché il mio giogo è soave e leggero è il mio peso". Il passo è uscito per te in preghiera. Ti sarà utile e lo devi meditare. Non mi firmo tanto sai chi sono. Sei nelle mie misere preghiere. TVB.
Coroncina per tutti
leggo ora la tua rdp e quella di Paolo Maria.Mi unisco a voi. Miki67
Giovanna...
sei una donna che ha tanto sofferto e sai portare Gesù nei cuori di chi ti legge...faccio mie le tue parole di perdono , misericordia, offerta, preghiera e ti ringrazio..a presto...un abbraccio grande..Leti
Cara S.F e caro Paolo...
Non so più cosa pensare...restatemi sempre vicini nella preghiera...Volersi bene è costruire ponti e stringersi più forte per non perdersi.. A domani, sperando in un giorno con un pochino di luce per voi e per me.. grazie di cuore,non mi aspettavo tanto calore, ma Gesù ci sa sorprendere con doni improvvisi...un bacino..Leti
Mi aggiungo a te Giovanna
Nella recita della Coroncina della Divina Misericordia per Leti per tutti noi e soprattutto per quell'anima che sta'seminando divisione e sicuramente stà soffrendo . Paolo Maria
Letizia cara
Le parole buone che leggi rammenta non vengono da noi ma da Quel Gesù che lasciamo libero nel nostro cuore. Noi non abbiamo meriti se non quello di abbandonarci al Suo Amore e lasciare che Ispiri col Suo Santo Spirito ogni nostra parola. Di contro quando una parola ti offende, ti mortifica e ti deprime, non tenere rancore, non prendertela a male, piuttosto prega per quella persona che tiene braccato il Cuore di Gesù dentro di lei e lo incatena al male , male che si è impossessato del suo cuore, perchè non ha trovato opposizione, ma distrazione per assillarlo.... Le nostre distrazioni sono quelle che più ci allontanano da Gesù, teniamo gli occhi molto spesso rivolti ai piaceri, alle mode all'orgoglio e non solleviamo se non in un momento di estremo bisogno, i nostri occhi al Cielo. Chi ti offende, chi ti mortifica ha bisogno molto di più di qualcun altro della tua preghiera perchè tu lo liberi da ogni sentimento malevolo, ogni astio, ogni diffidenza...ha bisogno di te Letizia cara e non del tuo rancore e del tuo rifiuto. Sono un po più grande di te e ciò di cui ti scrivo è stato maturato con sofferenza nel mio cuore per anni. Ho cercato un motivo, una condizione per poter stare in pace con le persone che più mi attaccavano a mio parere senza motivo e il mio padre spirituale mi ha aiutato in questo e tantissimo altro. Il motivo invece c'è e c'era, la mia serenità, la mia tolleranza, la mia gioia è motivo di gelosie ed a volte si crea di tutto per minarla e farla sparire dal tuo cuore ed a volte, molte volte ci sono cascatanella inesperienza della mia giovane età, credimi! Oggi con l'esperienza ma più che altro con la matura coscienza di una Fede che ha bisognoanche di queste persone, ha necessità anche di questi attacchi, per rafforzare il tuo bisogno di Gesù, la tua necessità di offrrgli anche le piccole mortificazioni, i malintesi e le parole cattive ricevute perchè vicino, perchè Chiamata come amica e Beneficiata della Sua Grazia. il tuo silenzio, la tua preghiera, rafforzata da questa offerta concorrono al meglio come Vuole Gesù alla Liberazione di un anima che te ne sarà grata, credimi e se non lei, te ne Renderà in Grazia Copiosa Gesù...provato Letizia!. Quindi sorellina mia cara, sensibile e piccola anima sofferente, guarda a Gesù ed offri la contrizione di ciò che ti ha fatto esplodere in quelle espressioni ieri, con la preghiera del cuore verso quell'anima che ti ha provocata con successo. La sua liberazione da ogni male sarà il miglior premio che avrai guadagnato, diveniamo partecipi cara, dei Progetti di Dio, per noi e per quanti attendono da noi le nostre preghiere . Anche adesso vedi, le sue richieste di aiuto devono portarci alla preghiera e non all'intolleranza. Inizio ora la Coroncina alla Divina Misericordia per chi ha necessità, affido ogni anima traviata alla Misericordia del Signore, Egli Saprà fare l'Uso Migliore anche di fronte i miei peccati ed ogni mio limite. Mi affido cara sempre alla Sua Misericordia e affido tutti.Ti voglio bene Letizia, Giovanna
Una qualunque
Cara una qualunque, comprendo quello che dici, però vedi essere cristiani significa saper aiutare sempre, avere tolleranza, pazienza, non dimentichiamo che siamo tutti esseri fragili, non conosciamo molto di noi, ma dietro ogni rdp esiste una persona con un vissuto, con dei dolori, con delle speranze, e forse anche noi una giorno potremmo avere bisogno di aiuto, di una mano tesa. Mi viene sempre in mente la parabola del buon samaritano. Gesù ci insegna a non andare oltre la persona che soffre, ma di soffermarsi, di aiutarlo, e questo si cerca di fare, le malattie possono essere fisiche ed anche spirituali, ma la persona che soffre vive una vita molto molto difficile e si cerca soltanto di alleviare e confortare. Queste sono le possibilità che ab-biamo per mettere in pratica il cristianesimo, potremmo pregare anche dieci rosari al giorno, ma se poi insultiamo e scacciamo chi soffre quei dieci rosari saranno inutili. Preghiera ed opere, questo ci chiede il Signore e la Madonna. Ma se tu hai disagio nel leggere Letizia, puoi sorvolare su queste rdp, e magari dire una preghierina se puoi. Ti ringrazio una qualunque, ti auguro una serena giornata. S.F.
Paolo M
Qualcuno ha già strafatto,CREDIMI!
Ma perchè continua questa cattiveria ?
A te che semini zizzania... dalle mie parti si dice " Dio lascia fare , ma non strafare " ...attenzione , stai attenta . Paolo M.
S.F
la penso come te,infatti,ripeto non ho dato spam.rimane il fatto che non si può piangere addosso agli altri,disturba e infastidisce per tanti di noi hanno molti motivi ma si trattengono per rispetto.Non si può imporre il racconto della propria vita ogni santo giorno,sei una donna buona e intellignte,penso che lo sai anche tu.Una qualunque
Una qualunque
Lo spam è mancanza di rispetto, lo spam significa trattare gli esseri umani come scarti, nessuno dovrebbe ma permettersi di spammare nessuno e negare l'umanità delle persone. Io credo sempre al dialogo, al chiarimento che trovo sempre costruttivo, intelligente e caritatevole. Comunque ti ringrazio e ti accompagno con le mie preghiere. Grazie. S.F.
S.F.
come ti ho detto siamo in molti,e non ho dato io spam.Non è contro di te comunque,mi pare,ma contro Letizia.Una qualunque(se ti riferivi a me)
VOLETE SMETTERE TUTTI?
è la terza volta che lo chiedo..... basta! state ridicolizzando questo sito di preghiera. smettete di scrivere e di rispondervi fra voi. limitiamoci a pregare. è ciò che Maria vuole da noi. TUTTO IL RESTO E' SUPERFLUO E DANNOSO. e mi firmo. Paola T
Spam?
Hai ancora dimostrato la tua intolleranza, ma non preoccuparti ormai tutti sanno che basta cliccare sul rosso per leggerla, anzi ci sarà ancora più attenzione. Dio ti benedica. S.F.
Errata corrige sempre su "questa volgare donna"
”. Se ti senti forte di torturare una persona fragile, bisognosa di aiuto allora hai veramente tanto tanto bisogno di preghiere. S.F.
E questa volgare giovane donna non smette
La vera volgarità è quella di inveire ancora con una persona che ha ammesso delle difficoltà, la vera volgarità è quella di non mostrare sensibilità verso la sofferenza di “questa povera creatura”. Stai andando contro il comandamento di Gesù che recita “Amatevi come io vi ho amato”. Se ti senti forte di torturare una persona fragile, bisognosa di aiuto allora hai veramente tanto tanto bisogno di te, ed allora benvenga la moderazione , ma per persone come te che non conoscono la parola tolleranza, amore , perdono. Ti accludo le beatitudini di Gesù per farne memoria. S.F.===== Il testo di Matteo Mt. 5,1-12] 1 Vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. 2 Si mise a parlare e insegnava loro dicendo: 3 «Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. 4 Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati. 5 Beati i miti, perché avranno in eredità la terra. 6 Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati. 7 Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia. 8 Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio. 9 Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio. 10 Beati i perseguitati per la giustizia, perché di essi è il regno dei cieli. 11 Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. 12 Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli. Così infatti perseguitarono i profeti che furono prima di voi.
Letizia
Ti invito a non rispondere a questi attacchi che vogliono farti perdere la pazienza, non dare loro spunti per condannarti e giudicarti di nuovo, ma prega per loro nel tuo cuore. S.F.
Chiedo gentilmente al responsabile del siito Marco di intervenire
Grazie . Paolo Maria
Se questa volgare giovane donna non smette
ci sarà nuova moderazione,che tristezza di persona....scusami lo so che fai così perchè soffri più di tutti povera creatura
Letizia delle 13,02
Vedi di piantarla tu . Hai stancato cerchi solo lo scontro . Falla finita ! Paolo Maria
Letizia
ti si dice gentilmente perfavore basta non riempire più le pagine di questo sito in continuazione lascia spazio agli altri che hanno il diritto di non ritrovarsi sotto gli occhi,continuamente,il tuo cuoricino ferito,e tu niente,anzi giù a parolacce,continui anche oggi...ma da dove vieni?
A te che mi hai scritto
Sorella in Cristo rispondo alla tua rdp mi hai scritto di Leti e hai esternato il tuo pensiero a suo riguardo , mi rendo conto che da quest'altra parta dello schermo potrebbe esserci una persona che soffre molto più di qualcun'altra di noi il mio e anche le altre sorelle non è mettere una pezza o dare una pacca sulla spalla di Leti , questa ragazza soffre e questo mi basta per pregare per lei chi può misurare la sofferenza altrui , anche io ho la mia . Anche se scrivo poco quando apro il sito mi fa piacere che qualcuno si ricordi di me e dei miei ragazzi approfitto per ringraziare Giovanna ,Marilena , Miki 67 , Marina G , Leti , Milli , Gian, Luisa e chi nel silenzio prega per me ,così come ringrazio te sono certe di essere nelle tue preghiere , da parte mia non vi dimentico sopratutto nella Santa Messa dove vi immergo spiritualmente nel Sangue di Gesù , ricordo chi ci ha lasciato ....Federica ,Ma , Carmelina , Gloria Maria ecc....sono e siete tutti in quel calice offerto per noi per sanarci , spero abbia compreso che al di la di quante volte si scrive nel sito siamo tutte bisognose di preghiere e di conforto reciproco . Dio ti benedica . tua figlia annalia
Definire una persona
squilibrata mentale è una grave forma di molestia. Un conto è il suo agire d'impulso e cadere in errore , un altro è pianificare a mente fredda e lucida, come danneggiarla. Stai andando oltre, pensaci.
Giovanna..
è come dici tu...Gesù si china sul peccatore e lo abbraccia...grazie del tuo caro abbraccio...con affetto..Leti
Paolo Maria...
mi hai letto dentro...vorrei ricambiare la tua dolcezza pregando che la Madonnina ti tenga sempre sempre stretto al Suo cuore...Salve Regina , Madre di Misericordia, aiutaci....Leti