Maria a Medjugorje Messaggio del 25 giugno 2004:Cari figli, anche oggi c’è gioia nel mio cuore. Desidero ringraziarvi perchè rendete relizzabile il mio progetto. Ognuno di voi è importante, perciò figlioli, pregate e gioite con me per ogni cuore che si è convertito ed è diventato strumento di pace nel mondo. I gruppi di preghiera sono forti: attraverso di loro posso vedere, figlioli, che lo Spirito Santo opera nel mondo. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

Richieste di preghiera - segnalazione Spam


Non abusare di questo servizio, conferma solo se sei sicuro che la richiesta di preghiera è inappropriata o spam.

Ip Richiedente: 54.156.51.193
CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)

La richiesta di censura verrà inviata ad un moderatore che provvederà a cancellare la r.d.p. o a reinserirla nelle altre

Titolo rdp: Dal Vangelo secondo Giovanni 1,29-34
Inserita in data:2018-01-03 11:37:18
Rdp:In quel tempo, Giovanni, vedendo Gesù venire verso di lui, disse: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! Egli è colui del quale ho detto: “Dopo di me viene un uomo che è avanti a me, perché era prima di me”. Io non lo conoscevo, ma sono venuto a battezzare nell’acqua, perché egli fosse manifestato a Israele». Giovanni testimoniò dicendo: «Ho contemplato lo Spirito discendere come una colomba dal cielo e rimanere su di lui. Io non lo conoscevo, ma proprio colui che mi ha inviato a battezzare nell’acqua mi disse: “Colui sul quale vedrai discendere e rimanere lo Spirito, è lui che battezza nello Spirito Santo”. E io ho visto e ho testimoniato che questi è il Figlio di Dio».





Inserisci il codice dell'immagine che vedi qui sopra: