Maria a Medjugorje Messaggio del 25 giugno 2002: Cari figli, oggi prego per voi e con voi che lo Spirito Santo vi aiuti e aumenti la vostra fede affinché accettiate ancor di più i miei messaggi che vi do qui in questo luogo santo. Figlioli, comprendete che questo è il tempo della grazia per ognuno di voi, e con me figlioli siete sicuri. Desidero condurvi tutti sulla via della santità. Vivete i miei messaggi e mettete nella vita ogni parola che io vi do. Siano preziose per voi perché vengono dal cielo. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.
artimg

La Croce gloriosa del cammino neocatecumenale (di ADOLFO LIPPI C.P.)

Il cammino neocatecumenale si presenta come un carisma, come un dono di Dio per la Chiesa del nostro tempo, a cui è profondamente ancorato. Inizia con l'annuncio kerigmatico della risurrezione di Gesù, percorrendo poi le tappe del precatecumenato, del catecumenato, dell'elezione e della rinnovazione delle promesse battesimali. Il cammino è decisamente comunitario. Il neocatecumenato è fondato sul sacramento del battesimo, tutto da vivere e da interiorizzare nel suoi vari momenti, e incentrato sulla Parola di Dio, a cui si accede a livello di vita ecclesiale più che di riflessione teologica. Tutto poggia su un tripode composto da Parola, liturgia e comunità, tutto diventa significativo anche per i lontani. I neocatecumeni prospettano una mentalità cristiana, non semplicemente etica in cui la croce è il criterio di identificazione di ciò che è autenticamente cristiano. La croce non è sottomissione rassegnata al Dio legislatore, non è morte, ma gloria che fa vedere il volto di Dio. Gesù è morto affinché possiamo vivere.

Richieste di preghiera

  • Gioia
  • x chi non crede alla Madonna di Medjugorje
  • VIENI SANTO SPIRITO
  • Madre nostra
  • Mamma

Notizie

imgnewsLa marcia per la vita è in crescita senza l'appoggio del potere. Questo è il primo dato che va registrato riguardo all’VIII edizione dell’iniziativa che ricade nel quarantennale della 194. L’iniziativa arriva anche dopo poche settimane dal tragico epilogo della vicenda di Alfie Evans e dalla rimozione dei manifesti Pro Vita e CitizenGo. Presenti tutte le sigle del mondo pro life italiano. Tra gli esponenti di partito Meloni e Pillon.
imgnews Basterebbe leggere i Suoi messaggi ed i racconti di coloro che l’hanno incontrata, per rimanere estasiati dalla bellezza e dalla potenza della Madonna. Ma il nuovo libro della Bussola, "Perchè appare la Madonna" si spinge oltre e ci aiuta a comprendere il grande disegno di Maria per la salvezza dell'umanità. "Maria è la porta del Cielo per andare dritti in Paradiso, ma prima bisogna combattere con Lei contro Satana. E ci supplica: Convertitevi perchè non resta molto tempo!". Ne parliamo con Diego Manetti, autore e mariologo di fama internazionale.
imgnewsVangelo Gv 7,37-39: Sgorgheranno fiumi di acqua viva.
Dal vangelo secondo Giovanni
Nell’ultimo giorno, il grande giorno della festa, Gesù, ritto in piedi, gridò: «Se qualcuno ha sete, venga a me, e beva chi crede in me. Come dice la Scrittura: dal suo grembo sgorgheranno fiumi di acqua viva». Questo egli disse dello Spirito che avrebbero ricevuto i credenti in lui: infatti non vi era ancora lo Spirito, perché Gesù non era ancora stato glorificato.
imgnewsQuanti abbracciano il Signore sono destinati al “martirio”, a “portare la croce”, a essere condotti dove non si desidera. Ma questa è la bussola che orienta il cammino del pastore. “Preparati alle prove, preparati a lasciare tutto perché venga un altro e faccia cose diverse”. Il pastore “non mette il naso nella vita degli altri, non perde il tempo nelle cordate, nelle cordate ecclesiastiche”.
imgnews Nel 1998 il Sant’Uffizio svelava al mondo i suoi documenti segreti, ma i nemici della Chiesa hanno continuato a concentrarsi su pregiudizi e leggende nere
imgnews Non cambierà nulla fino a quando il Sud non diventerà priorità nazionale, come lo è stato l’Est della Germania, in ginocchio dopo oltre quarant’anni di comunismo
imgnews Un toccante documentario realizzato dal Wall Street Journal racconta la storia drammatica di Maria Planchart, giovane mamma di cinque figli, e di migliaia di venezuelani come lei
imgnews Intervista al parroco, Ingvar Fogelqvist: «Non è giusto, trattano i musulmani meglio di noi. La gente è arrabbiata. Le autorità hanno accettato perché hanno paura di essere accusati di islamofobia»
imgnewsLa fondatrice Chiara Chiessi: «La partecipazione alla Marcia è una testimonianza per ricordare che tutti i nati dopo il '78 sono sopravvissuti alla 194. Scendiamo in piazza per testimoniare l’iniquità di quella legge. Il fatto di vedere che ci sono dei giovani che si spendono per questa causa e credono in qualcosa fa riflettere. Oltre a farci sentire e informare preghiamo, anche se fra noi c'è anche chi non è cattolico».
imgnewsLa multinazionale svedese mette a disposizione buoni da 5000 euro per chi si sposa all'Ikea. Unica condizione? Devi essere gay. Il Comune si affretta a sponsorizzare l'iniziativa per quella che è una discriminazione al contrario dall'alto valore ideologico.
imgnewsTra una settimana esatta un referendum potrebbe introdurre l'aborto in Irlanda: tutti i partiti lo vogliono, tutti i media sono a favore. E l'opposizione della gerarchia ecclesiastica è debole. Solo un piccolo popolo resiste e lotta per sovvertire il pronostico. Sono anche quelli che fanno rivivere l'antico spirito irlandese.
imgnews L’adesione di vescovi alle veglie contro l’omofobia ha qualcosa di incredibile. Sia dal punto di vista dottrinale che pastorale. Il concetto di omofobia è ideologico e come si può fare una veglia contro qualcosa di ideologico? Se guardiamo poi alla realtà intorno a noi, ci chiediamo dove sia tutta questa omofobia contro la quale alcuni vescovi si sentono chiamati a presiedere veglie di preghiera. Oggi, al contrario, ad essere discriminata è l’eterosessualità.
imgnewsÈ in atto un attacco senza precedenti alla Libertà di opinione ed espressione di chi vuole difendere la Vita sin dal concepimento. Lunedì 14 maggio è iniziata a Roma una campagna di sensibilizzazione sociale di CitizenGO sul tema dell'aborto, in occasione dei 40 anni della Legge 194 e in vista della Marcia per la Vita che si svolgerà a Roma sabato 19 maggio (raduno a piazza della Repubblica ore 15).
imgnewsHa 94 anni, è infermiera ma è in pensione ormai da molto tempo. La chiamano “nonna pellegrina”. Si è appena prostrata per la quarta volta nella sua vita ai piedi della Madonna di Guadalupe nel suo santuario a Città del Messico. Si chiama Emma Morosini, è italiana ma ama il Messico. “Questa è casa mia, perché qui vive la Madonna di Guadalupe”, dice.
imgnewsÈ ufficiale: la donna che col marito si batte da dieci anni perché al figlio tetraplegico – Papa Francesco pregò insieme per lui e per il piccolo Alfie Evans – siano riconosciuti gli inalienabili diritti derivanti da quello alla vita presenzierà all'evento prolife di sabato prossimo. Qui le dichiarazioni della Presidente Virginia Coda Nunziante
imgnews“Le Veggenti – Profezie delle anime che salvano il mondo” ( edizioni Salani) è l’ultimo gioiellino dello scrittore e giornalista cattolico Saverio Gaeta. Chiariamo subito: non è un testo facile nel suo contenuto, tuttavia l’ autore col suo ottimo stile e la padronanza degli argomenti, sa rendere semplici ed anche accattivanti argomenti ostici. Dopo aver scritto ” Il Veggente”, riferito a Bruno Cornacchiola, questa volta Gaeta si occupa, citandone passi testuali, delle rivelazioni dell’ ultimo secolo, di veggenti, alcune delle quali elevate alla gloria degli altari o in odore di santità. Abbiamo intervistato Gaeta.
imgnewsCi sono gli eterosessuali e poi gli omosessuali, il resto è farina del diavolo, anzi peggio: di uomini che si credono nel giusto. La notizia sarebbe che la storica associazione Arcigay di Bologna “Il Cassero” vuole sfrattare la storica Arcilesbica di Bologna appunto da “Il Cassero”, cioè dalla sede di via Minzoni. Perché?
imgnewsOggi si celebra la Giornata mondiale contro l’omofobia, nota a livello internazionale col nome di IDAHOTB (International Day against homophobia, transphobia and biphobia). Una festa che Mario Adinolfi, leader del Popolo della Famiglia intervistato da Lo Speciale ritiene debba essere ripensata. Secondo una definizione data dal Cardinal Gerhard Ludwig Müller, prefetto emerito per la Congregazione della Dottrina della Fede in un’intervista concessa alla giornalista Miriano, “l’omofobia è uno strumento totalitario sulla mente degli altri”. A detta del porporato si tratterebbe di un problema inesistente e creato ad arte dal pensiero politicamente corretto per condizionare la società con i suoi dogmi.
imgnews“Riconosciamo che esistono dei limiti nell’accoglienza (…) limiti imposti da una reale possibilità di offrire condizioni abitative, di lavoro e di vita dignitose. Siamo, inoltre, consapevoli che il periodo di crisi che sta ancora attraversando il nostro Paese rende più difficile l’accoglienza”. Lo scrivono i vescovi italiani nel documento “Lettera alle comunità cristiane a 25 anni dal documento ‘Ero forestiero e mi avete ospitato’ (1993-2018)”.
imgnews Il cambio di strategia comunicativa dei movimenti pro family e pro life sta provocando la reazione liberticida del potere. A scandalizzare, dei manifesti sull'aborto di CitizenGo e ProVita, è la loro razionalità perché viviamo in un'epoca in cui la ragione è stata espulsa per nascondere la verità. Ma essa però si impone con la forza delle immagini e non con la violenza delle campagne pubblicitarie che hanno modificato la cultura. La stessa verità con la quale la Chiesa, nell'arte ha veicolato immagini in presa diretta per educare i fedeli.
Domenica, 20 maggio 2018
(Pentecoste)
ita   eng   esp   fra   ger   cro  

Cerca nel sito

Rosario on line

Popolo della Famiglia - VIII municipio