Saturday, 23 July 2016
(Santa Brigida)
ita   eng   esp   fra   ger   cro  
Cerca nel sito

Rosario on line




Gesù Confido in te!
Purgatorio
Siti amici



Ultimi aggiornamenti:

· Intervista a Vicka del 2013
· Le mie amiche, le anime del Purgatorio
· Le conversazioni tra Santa Gemma Galgani e il suo angelo custode
· Don Gabriele Amorth: Padre Candido e quel segreto sull’inferno
· Come e quando agisce satana
· Suor Lucia di Fatima ci parla del Santo Rosario
· Lettera di suor Lucia di Fatima a Mons Pasquale Mainolfi
· GLI ESORCISMI NEL RITUALE ROMANUM DA LEONE XIII A PIO XII
· Un caso di possessione: Germana Cele, Natal, Sudafrica 1906-1907
· Medjugorje mi ha aiutato a capire il Vangelo
· Sento ogni giorno la grazia della Madonna e di Gesù
· Cliffored Azize e Charles Kinnane: “Siamo venuti a realizzare un nuovo documentario su Medjugorje”
· A Medjugorje ho ricevuto un incoraggiamento per la vocazione sacerdotale e per la musica
· Ivan: “Lei ci richiama al rispetto della vita dal momento del concepimento fino alla morte naturale”
· Don Gabriele Amorth: Il potere del rosario nella protezione e liberazione dal male
Message of June 25, 2015 (Ivanka) 2015-06-25 ivanka

Peace, peace, peace.

per C8
Un rosario per C8
Per Gian
La preghiera per i defunti
C8
C8
PerC8
Per me e la mia famiglia
divina provvidenzia
per Gian

02/07/2016 : Medjugorje Messaggio del 25 giugno 2016 - preghiera
03/04/2016 : Apparizione a Mirjana 2 aprile 2016
03/04/2016 : Apparizione a Mirjana 2 marzo 2016
03/04/2016 : Aparición a Mirjana del 2 de febrero de 2016
03/01/2016 : Apparizione a Mirjana 2 Gennaio 2016
20/12/2015 : Madonnina di Civitavecchia - una testimonianza
20/12/2015 : La Madonnina di Civitavecchia - un giallo
20/12/2015 : Secrets - Do we need to fear?
20/12/2015 : Miracles in Medjugorje - Special 1986 New Orleans
20/12/2015 : A Medjugorje con Maria

La Mia vita è cambiata a Medjugorje. I pellegrini si raccontano di Gerolamo Fazzini
Il sangue dei vinti. Quello che accadde in Italia dopo il 25 aprile di Pansa Giampaolo
Beato Rolando Rivi - Seminarista martire di Paolo Risso
I miracoli di Medjugorje di Louise Hall
I misteri di Maria di Paolo Brosio
Il Sangue del Cuore - Le lacrimazioni di sangue di Maria Santissima di Maria Teresa Ranieli
I messaggi della Madonna a Ghiaie di Bonate - La salvezza delle famiglie, per salvare l'umanità di Arda Roccalas
Cosa fare con questi diavoli? - Indicazioni pastorali di un esorcista di Raul Salvucci
Il veggente - Il segreto delle Tre Fontane di Saverio Gaeta
Il segreto di Medjugorje - Per affrontare gli ultimi tempi di Livio Fanzaga, Diego Manetti

La profezia di de Foucauld: «Così l’islam ci dominerà»
imnForse nessun europeo è stato così vicino ai musulmani d’Africa come il beato Charles de Foucauld (1858-1916), che a loro ha dedicato la vita fino al martirio. A distanza di quasi cent’anni, una sua lettera a René Bazin, scritta due mesi prima della morte, suona come una vera profezia che fa riflettere. Eccola

2016-07-23 :: Fonte: La nuova BQ :: Visite:205
Felicite, convertita dall’islam, spiraglio di luce nel buio del doppio nichilismo (occidentale-islamista)
imn Dove sta lo spiraglio, la catena rotta, il punto dove la libertà contrasta e può fermare la catastrofe? Sta in Felicite, 25 anni, musulmana, che in un quartiere di Nizza al 70% abitato da musulmani, si è fatta cristiana

2016-07-22 :: Fonte: Tempi.it :: Visite:105
Parolin: “La Gmg, un cammino all’insegna di Vangelo, Magistero ed Eucaristia”
imn Il segretario di Stato vaticano traccia i momenti più significativi del viaggio che farà Papa Francesco in Polonia, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù

2016-07-22 :: Fonte: Zenit :: Visite:23
Il Papa ai giovani: “Costruite ponti e volate alto”. Come Madre Teresa
imn Il Papa firma la prefazione del libro “Amiamo chi non è amato” (Emi) che raccoglie interventi inediti pronunciati dalla futura Santa nel ‘73, a Milano, incontrando giovani e religiose

2016-07-22 :: Fonte: Zenit :: Visite:39
Monache di clausura: il record dell’Italia e della Spagna
imnI due paesi nel mondo che detengono la maggiore presenza di religiose contemplative sono Spagna e Italia, sebbene questi due paesi soffrano da anni una “crisi vocazionale” con una relativa diminuzione degli ingressi in convento che, nell’immediato futuro, verosimilmente persisterà ancora. Lo ha detto, attingendo a dati ufficiosi, monsignor José Rodríguez Carballo, segretario della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica, nel corso del briefing tenuto stamattina in Sala Stampa Vaticana, per la presentazione della Costituzione Apostolica Vultum Dei quaerere, dedicato alle religiose contemplative.

2016-07-22 :: Fonte: Zenit :: Visite:44
Il popolo non vuole abortire. La Chiesa guida il No
imnAborto, no grazie. C’è qualcuno in una qualche landa sperduta del pianeta che ancora non si è omologato al pensiero della rivoluzione antropologica ed è in grado di dire no all’aborto. Tra gli stati sovrani che ancora non hanno introdotto questo “indiscutibile principio democratico”, che noi in Italia abbia già digerito da ormai 40 anni, vi è il Cile. In compagnia di pochi altri stati sudamericani, come l’Honduras, El Salvador, Nicaragua e Haiti, il Cile non ha una legislazione che depenalizza l’aborto.

2016-07-22 :: Fonte: La nuova BQ :: Visite:52
In ricordo di Simona: così la speranza cristiana vince il terrore islamista
imnAveva 33 anni e fra un mese avrebbe partorito suo figlio, invece è morta vittima dell'attentato di Dacca, avvenuto durante la notte del primo luglio e rivendicato dall'Isis. Si chiamava Simona Monti e lavorava con passione per un'azienda tessile operante in Bangladesh, da cui sarebbe dovuta partire solo due giorni dopo per tornare a Magliano Sabina, paesino in provincia di Rieti dove era cresciuta, e dare alla luce il suo piccolo. Prima di andarsene, però, come aveva comunicato al telefono poche ore prima alla madre, avrebbe salutato i suoi colleghi ed amici nel locale, l'Holey Artisan Bakery, dove invece sarebbe stata uccisa, insieme ad altre 19 persone, per non aver saputo recitare i versetti del Corano. «Questa esperienza di martirio per la mia famiglia e il sangue di mia sorella Simona spero possano contribuire a costruire un mondo più giusto e fraterno», aveva subito dichiarato suo fratello, don Luca Monti, sacerdote della diocesi di Avellino. E non erano parole, nessuna retorica sterile e buona solo a esorcizzare, perché don Luca e la sua famiglia hanno deciso di rispondere al nichilismo con le opere. Elargendo i fondi necessari a costruire, tramite Aiuto alla Chiesa che Soffre (Acs), una Chiesa ad Haritana, nel sud del Bangladesh, dove la comunità cristiana è costretta a percorrere chilometri per partecipare al sacrifico eucaristico.

2016-07-22 :: Fonte: La nuova BQ :: Visite:74
«La Chiesa polacca chiederà al Papa di incoraggiare le famiglie e aiutare i giovani a non avere paura»
imn“Polonia semper fidelis!”, è una definizione classica che testimonia come la storia di questa terra sia sempre stata strettamente legata a quella della Chiesa cattolica. Ora si appresta a ospitare la Giornata Mondiale della Gioventù, con migliaia di giovani che andranno a Cracovia per incontrarsi e pregare insieme a papa Francesco (dal 26 al 31 luglio). Un appuntamento, questo delle Gmg, pensato e voluto dal santo papa Giovanni Paolo II, figlio di questa terra meravigliosa. La Nuova Bussola ha incontrato monsignor Stanislaw Gadecki, arcivescovo Metropolita di Poznan e presidente della Conferenza episcopale polacca, per parlare di Gmg, famiglia, vocazioni, Amoris laetitia e miracoli eucaristici.

2016-07-22 :: Fonte: La nuova BQ :: Visite:39
Chiesa in Germania, un crollo.
imn Qualche giorno fa la Conferenza Episcopale tedesca ha fornito cifre che testimoniano di costante e preoccupante declino del cattolicesimo nella patria di Benedetto XVI. Nel 2015 l’hanno abbandonata 181.925 persone. Una strana storia sul discorso del Pontefice ai vescovi.

2016-07-21 :: Fonte: La Stampa :: Visite:300
Il Papa ricorda Carmen Hernández: “Donna che ha speso la vita nell’annuncio della Buona Novella”
imn“Ringrazio il signore per la testimonianza di questa donna, animata da sincero amore alla Chiesa, che ha speso la sua vita nell’annuncio della Buona Novella in ogni ambiente, anche, quelli più renitenti, non dimenticando le persone più emarginate”. Con queste sentite parole Papa Francesco ha ricordato Carmen Hernández, co-iniziatrice del Cammino Neocatecumenale, scomparsa lo scorso 19 luglio ad 85 anni, in un messaggio di cordoglio inviato a Kiko Argüello. Il telegramma del Pontefice è giunto nel giorno in cui a Madrid, nella Cattedrale della Almudean, mons. Carlos Osoro Sierra ha celebrato i funerali della donna, insieme a numerosi altri vescovi e cardinali. “Ho appreso con emozione la notizia della morte della signorina Carmen Hernández, sopraggiunta al termine di una lunga esistenza segnata dal suo amore per Gesù e da un grande slancio missionario”, scrive il Pontefice.

2016-07-21 :: Fonte: Zenit :: Visite:38
Turchia, la preoccupazione della Santa Sede
imnLa Turchia continua a restare nel caos dopo il tentato golpe avvenuto nella notte tra il 15 e il 16 luglio. Il Parlamento turco ha approvato oggi lo stato di emergenza che durerà tre mesi. Con lo stato d’emergenza, il Consiglio dei ministri, presieduto dal capo dello Stato, può “emettere decreti aventi forza di legge”, sottoposti lo stesso giorno all’approvazione del Parlamento.

2016-07-21 :: Fonte: Zenit :: Visite:55
Assisi, ecco il programma della visita del Papa
imnIl pellegrinaggio del Pontefice il 4 agosto in occasione dell’ottavo centenario del Perdono d’Assisi. Tre i momenti principali della visita: la preghiera personale in Porziuncola, una meditazione proposta a tutti i presenti, ed infine un incontro con i Frati ospiti nell’Infermeria provinciale

2016-07-21 :: Fonte: Famiglia Cristiana :: Visite:62
Pokémon Go: indottrinamento all’occultismo e al satanismo, altro che “gioco”
imnPochi giorni prima della strage perpetrata dall’ennesimo terrorista islamista a Nizza, un videogioco chiamato Pokemon Go è stato lanciato sul mercato mass mediatico dalla Nintendo ed è diventato un fenomeno internazionale. In Italia è uscito il 15 luglio 2016, il giorno dopo la strage di Nizza ..e scusate se sottolineo questa macabra coincidenza, ma per me non è casuale: ricordate il famoso detto degli antichi romani “Panem et circenses”, espressione con la quale Giovenale (Satire X, 81), ironicamente polemizzava sui metodi usati dagli Imperatori per domare le masse, ovvero “date i giochi alla plebe e sottometterete i loro cervelli ai diktat dell’impero, così i popolani vengono inebetiti dai giochetti e non si rendono conto dei veri mostri che li dominano”….Guarda caso, Pokemon Go consiste in una “caccia al mostro virtuale”…che poi tanto virtuale non è, come vedremo in seguito.

2016-07-21 :: Fonte: No al satanismo :: Visite:793
Ddl Lo Giudice, Meluzzi: “Pronto a rischiare il carcere. Ai diritti dei minori etero non pensa nessuno"
imn“Sono pronto a sfidare il carcere: ho sempre anteposto la mia coscienza a misure normative, soprattutto se assurde. Questa è una norma aberrante da ogni punto di vista”. “In questa aberrazione del diritto, i diritti dei minorenni eterosessuali non sono tutelati da nessuno. Mentre c’è una preoccupazione di sacralizzare in modo fascista gli interessi di qualcuno, non c’è invece alcun rispetto per i punti di vista degli altri. E’ una proposta di legge degna di un Gulag”. Due concetti sui quali Alessandro Meluzzi, psichiatra e criminologo, incardina un durissimo j’accuse sul ddl Cirinnà-Lo Giudice su omosessualità, bisessualità e transessualità. Nella conversazione con Intelligonews mette in guardia sui rischi non solo per i medici ma soprattutto per i pazienti.

2016-07-21 :: Fonte: IntelligoNews :: Visite:157
Commento al Vangelo della XVII domenica t.o. di don Fabio Rosini
imnVangelo Lc 11, 1-13: Chiedete e vi sarà dato.
Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli». Ed egli disse loro: «Quando pregate, dite: “Padre,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno;
dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano,
e perdona a noi i nostri peccati,
anche noi infatti perdoniamo a ogni nostro debitore,
e non abbandonarci alla tentazione”».


Poi disse loro: «Se uno di voi ha un amico e a mezzanotte va da lui a dirgli: “Amico, prestami tre pani, perché è giunto da me un amico da un viaggio e non ho nulla da offrirgli”; e se quello dall’interno gli risponde: “Non m’importunare, la porta è già chiusa, io e i miei bambini siamo a letto, non posso alzarmi per darti i pani”, vi dico che, anche se non si alzerà a darglieli perché è suo amico, almeno per la sua invadenza si alzerà a dargliene quanti gliene occorrono. Ebbene, io vi dico: chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve e chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto.
Quale padre tra voi, se il figlio gli chiede un pesce, gli darà una serpe al posto del pesce? O se gli chiede un uovo, gli darà uno scorpione? Se voi dunque, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro del cielo darà lo Spirito Santo a quelli che glielo chiedono!».

2016-07-21 :: Fonte: Rosario on line :: Visite:43
Novena a San Leopoldo Mandic
imnOggi inizia la Novena a San Leopoldo Mandic.

2016-07-21 :: Fonte: Rosario on line :: Visite:193
Schiaffeggiato e abusato dai jihadisti, ma vivo. Un video offre una (timida) speranza su padre Tom Uzhunnalil
imnUn filmato diffuso nelle ultime ore dimostrerebbe che padre Tom Uzhunnalil è vivo. La notizia sarebbe molto positiva anche se non si conosce a quando risale il video e, di conseguenza, la sua reale attendibilità. Ad AsiaNews, monsignor Paul Hinder, vicario apostolico dell’Arabia meridionale, ha dichiarato: «Non ci sono certezze. Il video non costituisce nulla di nuovo, se non che il sacerdote era vivo nel momento in cui è stato girato il video».

2016-07-21 :: Fonte: Tempi :: Visite:129
«Tanti cristiani di Aleppo pensano che sarebbe quasi meglio morire»
imnL’esercito siriano di Bashar al-Assad ha preso il controllo del corridoio Castello, nella parte nord di Aleppo, che serve ai gruppi ribelli e jihadisti per assicurasi rifornimenti dalla Turchia. Ora gli islamisti, che controllano la parte orientale di Aleppo, si preparano a un assedio che potrebbe durare mesi e che rappresenta lo scenario peggiore per i cristiani che vivono nella parte ovest della città: «Non avremo possibilità di vivere. Molti pensano che sarebbe quasi meglio morire. Noi dobbiamo rispondere con la pazienza e un’azione positiva».

2016-07-21 :: Fonte: Tempi :: Visite:31
Jihadista alcolizzato e drogato: Maometto lo permette
imnAll’indomani del tragico attentato a Nizza, le autorità e la stampa francesi hanno iniziato a far trapelare notizie sull’attentatore Mohamed Lahouaiej Bouhlel d’origine tunisina e residente in Francia. Un susseguirsi di conferme e smentite sul suo passato, sulla sua rapida radicalizzazione e persino sulla sua identità.

2016-07-21 :: Fonte: La nuova BQ :: Visite:90
Svolta Appendino Torino è tra capre e cavoli
imnMa questi sanno dove si trovano, in quale tempo vivono e, insomma, in che cosa consistono le urgenze della città che sono stati chiamati ad amministrare? La domanda è di rigore alla vista dei primi provvedimenti presi a Torino dalla nuova giunta targata 5 Stelle. Abbandonata dalla Fiat, a sua volta divenuta semplicemente uno dei tanti marchi di una multinazionale dell’automobile con sede nei Paesi Bassi e direzione strategica negli Usa, la grande città piemontese vive un momento di crisi e di declino che per gravità è paragonabile soltanto a quello che per molti anni attraversò dal 1865 in avanti, quando cessò di essere la capitale del nuovo Stato italiano.

2016-07-21 :: Fonte: La nuova BQ :: Visite:134