MaM
Messaggio del 14 settembre 2001:Cari figli! Pace! Pace! Pace! Pregate per la pace! Pregate insieme a vostra Madre per la pace! Grazie, perché avete risposto alla mia chiamata.

Articoli

Il Santo Padre

LE DICHIARAZIONI DI PAPA GIOVANNI PAOLO II SU MEDJUGORJE

Queste dichiarazioni non recano il sigillo papale e non sono state firmate, ma sono state riferite da testimoni affidabili.

Quando a parlare è il Papa («Il mio amato figlio, scelto per questo tempo»)

Giovanni Paolo II è un Papa mariano; durante il suo lungo pontificato ha guardato con profonda devozione filiale alla Vergine Maria, costante figura di riferimento della sua spiritualità e del suo magistero. Non solo i discorsi papali o l’enciclica Redemptoris Mater, ma anche le omelie, i documenti, i libri scritti prima della sua salita al Soglio di Pietro, e le frequenti visite ai santuari mariani rivelano che Maria di Nazaret ha accompagnato tutta la vita di Karol Wojtyla. Quante volte lo abbiamo sentito invocare con fiducia la Madre di Dio e Madre nostra. E lo stesso motto scelto per lo stemma episcopale, e poi per quello pontificio, esprime una dichiarazione di intenti, un affidamento radicale alla Vergine: « Totus tuus».

Precedenti del cardinale Bergoglio, adesso Papa Francesco, con Medjugorje

Suor Emmanuel nell'ultimo suo diario (15 marzo 2013), ci fa conoscere altri precedenti del cardinale Bergoglio, adesso Papa Francesco, con Medjugorje.

L'incontro di Mirjana con Giovanni Paolo II

Ci puoi dire qualcosa del tuo incontro con Giovanni Paolo II?

Quando Giovanni Paolo II voleva andare a Medjugorje...

Il 27 aprile oltre 5 milioni di persone provenienti da tutto il mondo si commuoveranno vedendo il telo dalla Loggia delle Benedizioni abbassarsi e scoprire il volto di Giovanni Paolo II. Il desiderio dei numerosi fedeli che alla sua morte gridavano “Santo subito!” è stato esaudito: Wojtyla sarà canonizzato insieme a Giovanni XXIII. Come Roncalli, anche il Pontefice polacco ha cambiato la storia, attraverso un pontificato rivoluzionario che ha gettato i semi di tanti frutti che si vivono oggi nella Chiesa e nel mondo. Ma il segreto di questa forza, di questa fede, di questa santità, da dove nasceva? Da un rapporto intimo con Dio, che si realizzava in una preghiera incessante che, più volte, ha fatto sì che il Beato lasciasse il letto intatto, perché preferiva trascorre le notti a terra, in preghiera. Lo conferma il postulatore della causa di canonizzazione, mons. Slawomir Oder, nell’intervista a ZENIT che riportiamo di seguito.

Il Santo Padre Benedetto XVI ha pregato davanti ad un'immagine di Nostra Signora di Medjugorje

Il Portale Web di Radio Vaticana segnala in un testo del 21 luglio 2007 che Papa Benedetto XVI, a Lorenzago di Cadore dove rimarrà fino al 27 luglio, ha passato un'ora in preghiera davanti ad un'immagine di Nostra Signora di Medjugorje.

Papa Giovanni Paolo II scrisse positivamente di Medjugorje

Il 25 Maggio il sito web www.kath.net ha pubblicato un testo nel quale si diceva: “Le apparizioni di Medjugorje erano credibili per il Papa, come si può vedere dalla sua corrispondenza privata con il famoso giornalista Polacco Marek Skwarnicki e sua moglie Zofia”

15 Vescovi a Medjugorje - Che cosa dice il Papa a un Vescovo

L’arcivescovo Flores tra l’altro ha detto: “Fui in visita dal Santo Padre in gennaio. Gli dissi: ‘Santità molti fedeli della mia diocesi vanno a Medjugorje, e io non ho ne dato il permesso ne vietato. Che cosa devo fare?’ Il Papa mi rispose: ‘Lascia che la gente ci vada. Laggiù si prega!’ Incoraggiato da questa risposta, soggiunsi: ‘Però invitano anche me ad andare con loro nel prossimo agosto’. Il Papa mi rispose: ‘Va’ e prega per me’. Per questo mi trovo ora qui, con la benedizione del Santo Padre”, disse Mons. Flores, arcivescovo di New Mexico.

Il Santo Padre:Prego ogni giorno per Medjugorje

“Il 7 febbraio ero all'udienza pontificia con numerosi vescovi venuti da ogni parte del mondo per la Mariapoli. Eravamo vescovi croati, tra cui mons. Komarica, vescovo ausiliare c. Banja Luka, presidente della commissione per Medjugorje nominato dalla C.E.J.. Egli ha chiesto al S. Padre una benedizione per lavori della sua commissione. Il S. Padre, un po pensoso e lentamente ha detto:”Ogni giorno prego nella S. Messa per Medjugorje E nella sua voce c'era tanto amore verso questi avvenimenti”

Il Santo Padre (Giovanni Paolo II)a un Vescovo brasiliano: “Medjugorje è un centro mondiale di spiritualità”

Il Vescovo di Florianopolis, Mauril Krieger è già venuto a Medjugorje quattro volte: “Come insegnante di mariologia desideravo conoscere da vicino l'opera di Maria e sono rimasto sorpreso ma felice di tutto quello che ho visto e sentito”. Sono venuto un'altra volta nel 1987 e sono rimasto due settimane da solo e ho visto che c'era qualcosa di grande. Poi sono venuto nel gennaio dell'anno seguente con 2 altri vescovi e 33 sacerdoti per un ritiro e, prima di partire a Roma, dopo una Messa celebrata nella sua cappella privata il Papa, senza che nessuno gli chiedesse nulla, ci disse “Pregate per me a Medjugorje”.

Medjugorje vista dal Papa - Intervista al Vescovo Pavel Hnilica

Intervista al Vescovo Pavel Hnilica, un vecchio amico del Papa, che vive a Roma dai tempi della sua fuga dalla Slovacchia negli anni '50. AI Vescovo è stato chiesto se e come il Papa abbia espresso un'opinione su Medjugorje. L'intervista è stata condotta da Marie Czernin nell'ottobre 2004.