Maria a Medjugorje Message of February 25, 2006:Dear children! In this Lenten time of grace, I call you to open your hearts to the gifts that God desires to give you. Do not be closed, but with prayer and renunciation say ‘yes’ to God and He will give to you in abundance. As in springtime the earth opens to the seed and yields a hundredfold, so also your heavenly Father will give to you in abundance. I am with you and love you, little children, with a tender love. Thank you for having responded to my call.

Suor Marija Dijana Mlinaric: “A Medjugorje, tra le braccia della Madre, ho detto il mio sì al Signore”

«Ricordo che, la prima volta che sono venuta qui, mi dicevo: “Cinquantamila persone tutte in un solo posto: sarà un bel caos!”. In realtà, qui non c’è nessun caos, anzi: ci sono una pace, un’armonia, una letizia e una comunione così perfette! E’ qualcosa di incredibile!». A dire queste parole, durante una trasmissione di Radio “Mir” Medjugorje, è stata suor Marija Dijana Mlinaric, una Carmelitana del Sacro Cuore di Gesù, che quest’anno ha partecipato per la terza volta al Festival dei Giovani.




«Ricordo che, la prima volta che sono venuta qui, mi dicevo: “Cinquantamila persone tutte in un solo posto: sarà un bel caos!”. In realtà, qui non c’è nessun caos, anzi: ci sono una pace, un’armonia, una letizia e una comunione così perfette! E’ qualcosa di incredibile!». A dire queste parole, durante una trasmissione di Radio “Mir” Medjugorje, è stata suor Marija Dijana Mlinaric, una Carmelitana del Sacro Cuore di Gesù, che quest’anno ha partecipato per la terza volta al Festival dei Giovani. Riguardo alle sue impressioni ha poi aggiunto:

«Ritornare dalla propria Madre è una grande grazia. Ciò che personalmente mi spinge a tornare a Medjugorje è il fatto che è stato proprio qui che, dieci anni fa, ho preso la decisione di intraprendere il cammino della mia vocazione religiosa. Il Signore mi ha dato la grazia di dirgli il mio sì con cuore libero e pacificato, proprio tra le braccia della Madre e con la sua pace. Perciò sono molto grata a Maria per l’atmosfera che c’è a Medjugorje. Per me personalmente, Medjugorje è come una fonte a cui amo ritornare per venire a trovare mia Madre e per ringraziarla di tutte le grazie che mi ha concesso. Vedo anche quanto venire qui sia necessario ed utile ai giovani con cui svolgo il mio servizio e con i quali mi incontro. Essi, infatti, tornano a casa davvero rinnovati e diversi. In un mondo pieno di sfide, essi tornano da qui disposti a proseguire il loro cammino di vita insieme a Maria. Venire qui è veramente per loro un grande arricchimento spirituale, finalizzato alla salvezza delle loro anime»

Fonte: http://www.medjugorje.hr/it/attualita/suor-marija-dijana-mlinaric-%e2%80%9ca-medjugorje-tra-le-braccia-della-madre-ho-detto-il-mio-s%c3%ac-al-signore%e2%80%9d,9185.html

Visite: 3781

TAGS: Festival dei giovaniSuoraTestimonianze