Maria a Medjugorje March 21, 1985:Dear children! I wish to keep on giving messages and therefore today I call you to live and accept my messages! Dear children, I love you and in a special way I have chosen this parish, one more dear to me than the others, in which I have gladly remained when the Almighty sent me. Therefore I call on you - accept me, dear children, that it might go well with you. Listen to my messages! Thank you for having responded to my call.

Chi è venuto dall’aldilà? La morte di una prostituta




A Roma, nel 1873, alcuni giorni prima della festa dell’Assunzione, in una di quelle case, dette di tolleranza, accadde che si ferisse alla mano una di quelle sciagurate giovani, il male, che in sulle prime fu giudicato leggero, inaspettatamente si aggravò tanto che la misera, trasportata all’ospedale, morì nella notte.

Nello stesso istante una delle sue compagne, che non poteva sapere ciò che avveniva nell’ospedale, cominciò a gridare disperatamente, così che svegliò gli abitanti del quartiere, mettendo lo sgomento fra quelle miserabili inquiline e provocando l’intervento della questura.

La compagna morta nell’ospedale le era apparsa, circondata di fiamme, e le aveva detto: Io sono dannata e se tu non lo vuoi essere, esci subito da questo luogo d’infamia e ritorna a Dio!

Nulla poté calmare l’agitazione di questa giovane, la quale, appena spuntata l’alba, se ne andò via, lasciando tutta la casa nello stupore, specialmente allorché si seppe della morte della compagna nell’ospedale.

Stando così le cose, la padrona del luogo infame, che era una garibaldina esaltata, si ammalò gravemente e, pensando all’apparizione della dannata, si convertì e volle un Sacerdote per ricevere i Santi Sacramenti.

L'Autorità ecclesiastica incarico un degno Sacerdote,Monsignor Sirolli, Parroco di San Salvatore in Lauro, il quale richiese all’inferma, alla presenza di più testimoni, la ritrattazione delle sue bestemmie contro il Sommo Pontefice e la dichiarazione di cessare dall’infame industria che esercitava. La donna morì con i Conforti Religiosi.

Tutta Roma conobbe ben presto i particolari di questo fatto. I cattivi, come sempre, si burlarono dell’accaduto; i buoni invece ne approfittarono per divenire migliori.

Visite: 3293

TAGS: AldilàInferno