Maria a Medjugorje

Messaggio del 13 Settembre 2002: Cari figli, io gioisco con voi. Vi invito a pregare in questi giorni secondo le mie intenzioni, perché vorrei compiere in questi giorni dei miei piani insieme con voi.

Maria Simma

Immagine mancante
Venuti dall'aldilà: Un medico e un prete

È ancora Maria Simma a narrare: «Un medico venne un giorno a lamentarsi che doveva soffrire [in Purgatorio] per aver accorciato la vita ad alcuni pazienti, con le punture, affinché non avessero più a soffrire. Disse che la sofferenza, se sopportata con pazienza, ha per l'anima un valore infinito; si ha il dovere di alleviare le grandi sofferenze, ma non il diritto di accorciare la vita con mezzi chimici. ...

Articolo Inserito il 22/08/2005

Immagine mancante
Venuti dall'aldilà: Un bene acquistato male

Si presentò un giorno a Maria Simma un certo signore che in tono sdegnoso le disse: - Cos'è questa mistificazione delle anime del Purgatorio? Maria gli rispose: - Vieni a passeggiare qui. Non si tratta di mistificazione.

Articolo Inserito il 08/08/2005