Maria a Medjugorje

Messaggio del 2 maggio 2016:Cari figli il mio Cuore materno desidera la vostra sincera conversione e che abbiate una fede salda, affinché possiate diffondere amore e pace a tutti coloro che vi circondano. Ma, figli miei, non dimenticate: ognuno di voi dinanzi al Padre Celeste è un mondo unico! Perciò permettete che l’azione incessante dello Spirito Santo abbia effetto su di voi. Siate miei figli spiritualmente puri. Nella spiritualità è la bellezza: tutto ciò che è spirituale è vivo e molto bello. Non dimenticate che nell’Eucaristia, che è il cuore della fede, mio Figlio è sempre con voi. Egli viene a voi e con voi spezza il pane perché, figli miei, per voi è morto, è risorto e viene nuovamente. Queste mie parole vi sono note perché esse sono la verità, e la verità non cambia: solo che molti miei figli l’hanno dimenticata. Figli miei, le mie parole non sono né vecchie né nuove, sono eterne. Perciò invito voi, miei figli, a osservare bene i segni dei tempi, a “raccogliere le croci frantumate” e ad essere apostoli della Rivelazione. Vi ringrazio.

Russia

Immagine mancante
IL CUORE IMMACOLATO DI MARIA: OBIETTIVO RUSSIA!

Abbiamo potuto ascoltare dalla viva voce del vescovo Hnilica notizie inedite sulla Chiesa nei terrori dei territori dell'Est, ed alcuni episodi hanno particolarmente toccato: dalla deportazione in campo di concentramento di tutti i sacerdoti, vescovi, religiosi e seminaristi della Cecoslovacchia, alla sua ordinazione sacerdotale in ospedali qualche tempo dopo (1950), a quella di Vescovo 3 mesi dopo in una cantina (a soli 29 anni!).

Articolo Inserito il 02/07/2016

Immagine mancante
Vicka: Una pace che disarma

P. Livio di Radio Maria ha interrogato Vicka il 2 settembre, al termine della novena di rinuncia che la Madonna aveva chiesto il 25 agosto. Ecco alcune risposte, con adattamenti liguistici e necessariamente abbreviate per ragioni di spazio.

Articolo Inserito il 27/08/2010

Immagine mancante
Uno scienziato russo a Medjugorje racconta la sua storia: Qui si trova la soluzione di tutti i problemi

Sergej Grib, un bell’uomo di mezza età, sposato con due figli, vive a Leningrado, dove ha studiato fisica specializzandosi nello studio dei fenomeni atmosferici e del campo magnetico della terra. Da anni, dopo quella straordinaria esperienza mistica che lo portò alla fede si interessa dei problemi religiosi ed è membro di un’associazione che si occupa appunto di problemi di scienza e fede. Il 25 giugno è stato interrogato da un redattore di Sveta Bastina.

Articolo Inserito il 08/09/2009

Immagine mancante
Viaggio di pace in Russia

di Mons. Hnilica, P.Leonard e Marija Pavlovic' - condotto fin dall'inizio dalla mano di Maria

Articolo Inserito il 15/06/2009

Immagine mancante
Ora per me Medjugorje è tutto...

Abbiamo intervistato una giovane donna di Mosca presente al festival, per ascoltare direttamente da lei cosa significa ritrovare la fede e la speranza nel Signore che ama ogni uomo.

Articolo Inserito il 24/11/2005