Maria a Medjugorje

Messaggio del 18 maggio 2012:Cari figli, anche oggi desidero invitare anche voi: pregate insieme con me per i miei pastori, perché guidino il loro gregge instancabilmente nella fede. La Madre prega insieme con voi: pregate, cari figli, con la Madre. Grazie, cari figli, anche oggi perché avete risposto alla mia chiamata.

Suor Elvira Petrozzi

Immagine mancante
La Comunità Cenacolo di suor Elvira a Medjugorie

Una delle tante realtà fiorite dai messaggi della Gospa sulle colline dell’ex Jugoslavia: una realtà comunitaria che ha ridato speranza a migliaia di giovani che si erano perduti nella palude della droga.

Articolo Inserito il 27/10/2020

Immagine mancante
Liberato dalla droga ora è sacerdote

Storia di Don Ivan che grazie alla Comunità Cenacolo ed alla Misericordia di Dio si è liberato dalla dipendenza

Articolo Inserito il 10/01/2017

Immagine mancante
Madre Elvira Petrozzi, la suora che salva i drogati con il rosario

“Sono una donna appassionata: dalla scopa alle pentole, dal fratello povero alla cappella. Sono una donna di strada non da tavolino” che non ha mai pensato “di imparare a leggere e a studiare per poter insegnare all'altro, per 'fare' la carità. La carità è la mia vita, è il dono di me stessa, il dono della mia gioia per un sì a Dio sempre più vero e appassionato”. Si descrive così con parole di grande semplicità, madre Elvira Petrozzi, che ha occhi guizzanti, più loquaci della lingua.

Articolo Inserito il 17/07/2016

Immagine mancante
Padre Slavko: Perdonare per avere la pace

Dai commenti pratici di padre Slavko

Articolo Inserito il 20/06/2016

Immagine mancante
Come Padre Slavko spiega il segno di Medjugorje...

In un incontro con i pellegrini italiani sotto una delle tende verdi, l’11 marzo è stato chiesto a P.Slavko se il pianto della statuetta di Civitavecchia fosse un segno. Egli ha risposto spaziando ben oltre sul fatto dei segni. Così ha detto in succinto ...

Articolo Inserito il 20/06/2016

Immagine mancante
Una lezione da cinque ex drogati rimasti a Medjugorje - Cantano la felicità di aver scoperto la Vita

Sono stati raggiunti l'8 dicembre da amici di Radio Maria e uno di loro, Stefano, è esploso in una appassionata confessione di fede e di gratitudine a Maria e al Padre.

Articolo Inserito il 20/11/2010

Immagine mancante
Festival 2010: Sr. Elvira Petrozzi

Video Inserito il 22/08/2010

Immagine mancante
Presepe vivente e Cardinale Schonborn

Presepio vivente, battute finali improvvisate di Sr. Elvira e del Cardinal Schönborn. Sr. Elvira appare un po' stanca ma lei stessa scherza e dice di sé: sono troppo vecchia :-)

Video Inserito il 10/01/2010

Immagine mancante
“L’amore vince la fiamma del fuoco”: La grave ustione di Vicka

Dalla relazione di Suor Elvira e dei suoi ragazzi di ritorno da Medjugorje registrata da amici di Ancona. Per chi non lo sa Suor Elvira è la fondatrice della comunità Cenacolo di Saluzzo per la redenzione dei tossicodipendenti; che a Medjugorje sono di casa e in Vicka hanno ben più di un’amica.

Articolo Inserito il 26/02/2007

Immagine mancante
L’obbedienza di Vicka:una fede che non e’ parola ma vita

Un altro fatto è stato per me un messaggio di crescita. L’ultimo giorno della nostra permanenza a Medjugorje (il 3 maggio). Abbiamo invitato Vicka a pranzo nella nostra comunità e lei ha detto che sarebbe venuta volentieri. Si era vestita, messa le belle scarpe, un grande foulard in testa ...

Articolo Inserito il 26/02/2007

Immagine mancante
Vicka e gli altri

Il 3 settembre per il suo 23° compleanno si era fatta bella e ha passato la serata tra i drogati di Suor Elvira, accampati poco distanti, dalle 21 a mezzanotte: canti, giochi, torte, foto a non finire per lei, amata da questi ragazzi come sorella—angelo. Ha imparato a godere di tutte le cose con naturalezza e celeste libertà, non certo legata dal nostro ascetismo tradizionale,

Articolo Inserito il 13/07/2006

Immagine mancante
Il Campo della gioia di Suor Elvira a Medjugorje

Ridare gioia e speranza a tante ragazze, segnate dalla droga o da altro, è la meta che si prefigge una nuova iniziativa a Medjugorje. In costruzione da più di due anni, ha aperto le porte, il 1° novembre 2000 (accanto alla Comunità "Kraljice Mira..."), la prima casa femminile all'estero della Comunità Cenacolo.

Articolo Inserito il 07/04/2005

Immagine mancante
Don Angelo mi avvicinò a Dio...

Quella che presento è la piccola testimonianza della grande conversione che ha cambiato la mia vita; ero non credente, di famiglia atea, sposato in chiesa solo per piacere a mia moglie. Un giorno fu proprio lei a chiedermi di accompagnare don Angelo a Medjugorje come semplice autista.

Articolo Inserito il 21/03/2005

Immagine mancante
Il Rosario e l'amore salvano dalla droga

Il ritmo alternato dell'Ave Maria scandisce le giornate nella Comunità Cenacolo, ormai nota a tutti per l'uso della preghiera come cura della tossicodipendenza. "Da noi si recita il rosario tre volte al giorno, come i pasti" afferma sr. Elvira, la fondatrice della Comunità. "Come si nutre il corpo per lavorare, la preghiera sostiene la gioia, la speranza, la pace. È importante avere dei modelli, e il nostro è la Madonna".

Articolo Inserito il 25/10/2004

Immagine mancante
Medjugorje, viaggio alla ricerca di Maria - di Antonio Socci

Ho fatto circa 2000 chilometri fra terra e mare sulle tracce di una donna. E’ una donna “di una bellezza indescrivibile”, dice chi l’ha incontrata. E per noi curiosi tenta una vaga descrizione: alta circa 1 metro e 65, longilinea, circa 18-20 anni, volto regolare, quasi sempre sorridente, guance rosate, capelli neri ondulati, occhi spiccatamente azzurri, voce dolce da adolescente, vestito molto semplice.

Articolo Inserito il 30/08/2004