Maria a Medjugorje

Messaggio del 8 maggio 1989: Figli cari! Non posso darvi altri messaggi finchè non mettete in pratica quelli che vi ho già dati. Voi vi entusiasmate molto quando sentite nuovi messaggi, però tante volte per voi i miei inviti rimangono solo parole. Mi occorrono le vostre opere! Perciò pregate, pregate, pregate!

Commento di Padre Livio Fanzaga al messaggio del 25 agosto 2020

Cari figli! Questo è tempo di grazia. Sono con voi e vi invito di nuovo, figlioli: ritornate a Dio e alla preghiera affinché la preghiera diventi gioia per voi. Figlioli, non avrete né futuro né pace finché nella vostra vita non comincerete a vivere la conversione personale e il cambiamento nel bene. Il male cesserà e la pace regnerà nei vostri cuori e nel mondo. Perciò, figlioli, pregate, pregate, pregate. Sono con voi e intercedo presso mio Figlio Gesù per ciascuno di voi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.