Maria a Medjugorje

Messaggio del 25 maggio 2004:Cari figli, anche oggi vi esorto a consacrarvi al mio cuore e al cuore di mio figlio Gesù. Solo così sarete ogni giorno più miei e vi inciterete gli uni gli altri sempre più alla santità. Così la gioia regnerà nei vostri cuori e sarete portatori di pace e di amore. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

Vocazione

Immagine mancante
Pellegrini della Corea a Medjugorje

Pellegrini dalla Corea del sud, raggiungono da anni MEDJUGORJE e si radunano in preghiera davanti alla REGINA DELLA PACE sulla collina delle apparizioni in occasione della festa nazionale coreana del 20 settembre. Si rivolgono in preghiera alla Regina della Pace, invocando la sua intercessione per il loro paese diviso. Su loro proposta il 20 settembre celebrano solennemente la giornata coreana a Medjugorje.

Articolo Inserito il 21/06/2018

Immagine mancante
Un pellegrinaggio ed una vocazione

Il desiderio di visitare Medjugorje è nato quattro anni fa mentre stavo ascoltando una donna che in una Chiesa testimoniava la propria conversione vissuta a Medjugorje. A quel tempo avevo difficoltà al lavoro e diversi problemi emozionali, cercavo la pace e la guarigione interiore. Mentre ascoltavo lei parlare di Medjugorje, ho avuto il sentore che cominciavo già a sperimentarla ed ho deciso di venire qui.

Articolo Inserito il 29/09/2013

Immagine mancante
Serietà con cui si preparano alla vita come vocazione

Mentre ondate di folle si susseguono a Medjugorje da ogni parte della terra, e si rinnovano prodigi di conversione e di risveglio spirituale, Maria sta maturando frutti di grazia meno appariscenti, ma più sostanziosi per la conferma dell’opera sua: anime che si consacrano interamente a Dio e si donano per la salvezza del mondo.

Articolo Inserito il 30/04/2007

Immagine mancante
Un vescovo austriaco: Qui troviamo quello che non si trova altrove: conversione, confessione, vocazioni

Prima di partire da Medjugorje, ai primi di dicembre, l'arcivescovo di Salisburgo, Mons. Georg Eder ha manifestato così le sue impressioni: «... Mi sono sempre posto una domanda: perché questi messaggi così semplici che continuano a ripetersi? Sempre questo invito alla preghiera, al digiuno, al pentimento... Mi sono detto: tutto questo deve avere un senso. Cosa fa una madre che educa i suoi figli? Ripete sempre le stesse cose. Così anche Maria a Medjugorje si comporta nello stesso modo. Ella insegna a pregare e lo fa in maniera molto semplice...

Articolo Inserito il 13/09/2004

Immagine mancante
A Medugorje si è accesa una scintilla

Mentre mia madre era in mia attesa, aveva partecipato ad un corso di esercizi spirituali insieme a papà. Se è vero che i bambini "assorbono" l'atmosfera che si respira fuori ancora prima di nascere, penso di poter dire che quelli sono stati i miei primi esercizi! Ho ricevuto i sacramenti dell'iniziazione cristiana nella mia parrocchia, e intanto il Signore lavorava...

Articolo Inserito il 08/03/2004

Immagine mancante
La conversione di un giovane austriaco a Medjugorje : la vocazione è nata a Medjugorje

Grande sorpresa ha destato nel mondo economico austriaco la rinuncia a un’eredità miliardaria da parte di un giovane figlio di nobile famiglia. Georg Mayr Melnhof, di Salisburgo, 27 anni, nono di dieci figli, laureato a Vienna, dopo aver assunto la guida dell’azienda paterna all’inizio del 1995, ha deciso in settembre di entrare in seminario. “Le cose sono andate così -riferiamo succintamente un’intervista del giovane-.

Articolo Inserito il 16/01/2004