Maria a Medjugorje

Messaggio del 4 novembre 1981:Il Papa é vostro padre, é il padre spirituale di tutti. Bisogna pregare molto per lui.

15 Vescovi a Medjugorje - Che cosa dice il Papa a un Vescovo

08/09/2009 - Visite: 1585
IncrFont Stampa IncrFont Facebook Twitter
In questi ultimi tempi un forte numero di vescovi ha visitato Medjugorje Per alcuni la visita durò un solo giorno, ma altri si sono fermati con i pellegrini per una settimana intera. Altri ancora si sono fermati per fare a Medjugorje i loro esercizi spirituali. Si ricordano qui i nomi di alcuni: Mons. Frane Franic (Split); Mons. Francesco Spanedda (Sassari-Italia); Mons. Patrick Flores, arcivescovo di New Messico (TexasUSA) con i suoi due vescovi: Edmund Carmody e Bernard Popp; Mons. Ricardo Ramirez (Las Cruces-New Mexico USA); Mons. Gratian Mundadan (Gahrwal-India); Mons. G. Patrick Ziemann e Armando Ochaa (Los Angeles-USA); Mons. Franjo Komarica (Banja Luka-YU) presidente della commissione per l’esame dei fatti di Medjugorje; Mons. Anton Hoffmann (PassauGermania); Mons. Rajrnond Mpezele (Livingston-Zambia); Mons. Hilario Cavez (Casas Grande-Messico) e Mons. Mario Zanecchini (Fidenza-Italia). Molti altri sono venuti in incognito.

L’arcivescovo Flores tra l’altro ha detto: “Fui in visita dal Santo Padre in gennaio. Gli dissi: ‘Santità molti fedeli della mia diocesi vanno a Medjugorje, e io non ho ne dato il permesso ne vietato. Che cosa devo fare?’ Il Papa mi rispose: ‘Lascia che la gente ci vada. Laggiù si prega!’ Incoraggiato da questa risposta, soggiunsi: ‘Però invitano anche me ad andare con loro nel prossimo agosto’. Il Papa mi rispose: ‘Va’ e prega per me’. Per questo mi trovo ora qui, con la benedizione del Santo Padre”, disse Mons. Flores, arcivescovo di New Mexico.