Maria a Medjugorje Messaggio del 2 dicembre 1991: Figli miei! Come mi sarebbe facile fermare la guerra se trovassi tante persone disposte a pregare e a digiunare come state facendo voi adesso.
Messaggi straordinari imm1 imm2 imm3 imm4

Messaggio del 2 gennaio 2019 (Mirjana)

Cari figli, purtroppo in mezzo a voi, figli miei, c’è tanta lotta, odio, propri interessi ed egoismo. Figli miei, così facilmente dimenticate mio Figlio, le Sue parole ed il Suo amore. La fede si spegne in molte anime ed il cuore è preso dalle cose materiali del mondo. Però il mio cuore materno sa che in mezzo a voi ci sono coloro che credono ed amano, coloro che cercano di avvicinarsi sempre più a mio Figlio, che Lo cercano instancabilmente e, in questo modo, cercano anche me. Questi sono gli umili e i miti i quali, con il dolore e la sofferenza che sopportano nel silenzio, con la loro speranza e soprattutto con la loro fede, sono gli apostoli del mio amore. Figli miei, apostoli del mio amore, vi insegno che mio Figlio non cerca preghiere con troppe parole, ma anche le opere ed i sentimenti, che preghiate, che con le preghiere personali cresciate nella fede e cresciate nell’amore. Amatevi gli uni e gli altri: questo è ciò che Lui chiede, questa è la via per la vita eterna. Figli miei, non dimenticate che mio Figlio ha portato la luce a questo mondo. L’ha portata a coloro che hanno voluto vederla e riceverla. Questi siate voi, perché questa è la luce della verità, della pace e dell’amore. Io vi guido maternamente ad adorare mio Figlio, ad amarLo con me. Che i vostri pensieri, parole ed opere siano rivolte a mio Figlio, che siano in Suo nome: solo allora il mio cuore sarà colmo. Vi ringrazio.

2019-01-02 mirjana
artimg

Quel che dice onestamente UN VESCOVO DELL’EST AI CRITICI DI MEDJUGORJE.

“20 milioni di pellegrini, 50.000 sacerdoti e 100 vescovi venuti a Medjugorje: la Chiesa tace, lascia fare, vuoi dire che acconsente!” Così dice Mons. Paolo Hnilica

Richieste di preghiera

  • per il bimbo-Gian
  • Rdp di Gian
  • Per un bimbo in fin di vita...
  • Cara Ester
  • Paolo Maria

Notizie

imgnewsCon la lettera del Papa alla PAV muta il registro dottrinale sui temi morali: la persona umana vivente corredata di una propria dignità non rappresenta più il paradigma morale di riferimento per discernere il bene dal male, ma è sostituita dall’esistenza, una congerie di fatti e condizioni come l’immigrazione o la fratellanza universale. Povertà e ambiente ritenute più importanti di aborto ed eutanasia perché la giustizia sociale ha maggior peso della giustizia naturale.
imgnewsIl governo di Macron ha proposto di cancellare la legge che obbliga lo Stato a diffondere ogni anno i dati sull’interruzione di gravidanza. Liberalizzare e banalizzare l’aborto non basta più: il nuovo obiettivo è l’oblio
imgnewsScott Marr, padre di quattro figli ed ex speaker sportivo nel Nebraska, era stato ritenuto quasi cerebralmente morto e dopo appena due giorni in ospedale gli avevano staccato la ventilazione assistita. I suoi cari stavano pianificando il funerale, quando Scott si è risvegliato. Oggi sta bene e ringrazia Dio, ma la sua storia conferma quanto sia pericoloso il concetto di “morte cerebrale”.
imgnewsOggi inizia la Novena dello sposalizio di Maria e Giuseppe.
imgnewsMercoledì 16 gennaio alle ore 17, presso la Sala Aldo Moro della Camera dei Deputati, si terrà il convegno “Andreotti, il patrimonio politico di un padre della Repubblica”. Numerose personalità della politica e dell’informazione ricorderanno il sette volte presidente del Consiglio a cento anni dalla sua nascita.
imgnewsIn un’intervista alla Nuova Bussola, una ragazza-madre racconta il dramma vissuto nella capitale del Regno Unito e in particolare dalla 20^ settimana di gravidanza in poi, quando le fu fatta un’ecografia che secondo i medici inglesi indicava che il suo bimbo potesse avere la sindrome di Down. Da allora ha ricevuto pressioni su pressioni volte a farla abortire e protrattesi addirittura fino all’ottavo mese. Ma la giovane ha custodito il dono che cresceva dentro di lei e alla fine ha partorito una bambina, senza segni di trisomia, la cui vita è uno squarcio di luce in mezzo alle tenebre dell’eugenetica.
imgnewsLa lettura del romanzo di Rino Cammilleri rivelerà quando, dove e come è cominciata l’autentica guerra contro il cattolicesimo. Una guerra intensificatasi molto tempo fa, e che vide uno dei suoi principali campi di battaglia proprio in Italia, proprio a Roma - il cuore della cristianità - nel corso dell’Ottocento.
imgnewsNel Battesimo di Gesù di Piero della Francesca oggetti e persone sono definiti da contorni netti, senza ombre, perché tutto è immerso in una luce pura e cristallina, quella in cui si svela il Mistero la cui rivelazione avviene in uno luogo e in un tempo precisi.
imgnewsIl rogo al portone della chiesa di Rovereto va chiamato col suo nome: un attentato terroristico per imporre il silenzio contro la strage degli aborti. Il parroco di San Rocco alla Bussola: "Da tempo siamo nel mirino degli anarchici per i nostri Rosari davanti all'ospedale. Ora abbiamo paura, ma sappiamo che dire la verità sull'aborto è il nostro compito".
imgnewsUna petizione di alcuni studenti dell’università inglese chiede la rimozione del noto cattedratico e filosofo, accusato di "omofobia", perché si basa giustamente sulla morale naturale. Il suo caso ci ricorda che la libertà di insegnamento, come ogni altra libertà autentica, è strettamente congiunta alla verità.
imgnewsÈ stato nell’esercito per 19 anni, partecipando a missioni all’estero in Albania, Kosovo, Serbia e Iraq. Poi si è arreso alla chiamata ricevuta: «Mi sono accorto che i momenti di pace vera li trascorrevo con il Signore»
imgnewsVangelo Lc 3,15-16.21-22: Mentre Gesù, ricevuto il battesimo, stava in preghiera, il cielo si aprì.
In quel tempo, poiché il popolo era in attesa e tutti, riguardo a Giovanni, si domandavano in cuor loro se non fosse lui il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: «Io vi battezzo con acqua; ma viene colui che è più forte di me, a cui non sono degno di slegare i lacci dei sandali. Egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco».
Ed ecco, mentre tutto il popolo veniva battezzato e Gesù, ricevuto anche lui il battesimo, stava in preghiera, il cielo si aprì e discese sopra di lui lo Spirito Santo in forma corporea, come una colomba, e venne una voce dal cielo: «Tu sei il Figlio mio, l'amato: in te ho posto il mio compiacimento».
imgnewsUn senatore grillino presenta un disegno di legge che recepisce tutti i luoghi comuni sulla cannabis. Il ministro Fontana si oppone. Una nostra vecchia intervista a Giovanni Serpelloni
imgnewsAttentato incendiario stanotte intorno alle 5: ignoti hanno appiccato fuoco al portone della chiesetta di San Rocco in corso Bettini a Rovereto, imbrattando il muro con la scritta «I veri martiri sono in mare». L'attacco ha provocato per fortuna solo danni al legno, e il rogo non si è esteso all'interno, ma il fumo ha danneggiato gli intonaci ed alcune opere d'arte custodite nel tempio. Probabilmente si è trattato di una bottiglia molotov lanciata contro la chiesa. La chiesa era stata al centro delle polemiche pochi giorni fa perché le «Sentinelle in piedi» vi avevano allestito un presepio con decine di finti feti umani disseminati sul cammino dei Re Magi intitolandolo «La strage di Erode». Indagano i carabinieri e la polizia della città della Quercia.
imgnews1000 euro al mese alle mamme che decidono di rimanere a casa per dedicarsi completamente ai figli. Si raccolgono firme in tutta Italia per questa bellissima iniziativa. Se trovate uno di questi chioschi, mettete una firma. Ne vale la pena.
imgnewsLa storia della francescana: dalla laurea in scienze motorie ai Mondiali di karate, fino alla vocazione che l'ha portata alla Fraternità di Betania a Rovio
imgnewsGiovedì alle 15, nella chiesa arcipretale di Postioma di Paese, l’ultimo saluto a Giovanni Girotto, 66 anni, deceduto sabato mattina durante un pellegrinaggio a Medjugorje, mentre saliva a piedi sul monte dell’apparizione. Mercoledì alle 19.30, sempre in chiesa a Postioma, sarà recitato il rosario
imgnewsUn gruppo di architetti è al lavoro per espandere il santuario di Medjugorje per far sì che possa far fronte a tutte le condizioni climatiche. Lo ha rivelato l’arcivescovo Henryk Hoser, nominato da Papa Francesco visitatore apostolico a Medjugorje, che ha annunciato la costruzione di un santuario nella cittadina dell’Erzegovina in cui nel 1981 sei giovani avrebbero assistito alle apparizioni della Madonna. Il Vaticano ha attestato il carattere soprannaturale solo delle prime sette.
imgnewsBasterà avere Skype per suicidarsi legalmente con l’aiuto dello Stato nel New Mexico. La legge HB 90, che sarà discussa a breve in Parlamento, è una delle più radicali mai scritte negli Stati Uniti e il modo ambiguo in cui è formulato il testo potrebbe permetterne un’applicazione amplissima. In caso di approvazione, il New Mexico si inserirebbe nel solco eutanasico già tracciato da altri Stati americani: Washington, Oregon, California, Hawaii, Colorado, Montana, Vermont e Distretto di Columbia.
imgnewsOnore a don Alberto, il prete di Udine che ha accostato le gambe delle ragazze in minigonna a messa ai prosciutti. La sua è una bellissima catechesi sulla cura del corpo e la custodia degli occhi. Infatti è stato messo alla gogna perché ha toccato il punto dolente di madri e padri deresponsabilizzati e narcististi che non educano più, confondendo la libertà con la licenza.
Mercoledi, 16 gennaio 2019
(San Marcello)
ita   eng   esp   fra   ger   cro  

Cerca nel sito

Rosario on line