Sunday, 7 February 2016
(San Teodoro)
ita   eng   esp   fra   ger   cro  
Cerca nel sito

Rosario on line




Gesù Confido in te!
Purgatorio

Ultimi aggiornamenti:

· Medjugorje, il vero miracolo è la conversione del cuore
· Dopo l’abuso i miei genitori non meritavano rispetto e amore. La conversione di Phyllis Roelfs
· Cosa è accaduto a Civitavecchia ....
· E se dessimo ascolto alla Madonna? (Madonnina delle Lacrime di Civitavecchia)
· Attacchi a Chiesa e famiglia: le profezie di Maria (Madonnina delle Lacrime di Civitavecchia)
· Ivan: "La Madonna mi ha portato per due volte in Paradiso"
· Papa Francesco, gli attacchi al Sinodo e Maria
· Padre Livio Fanzaga: Le apparizioni di Medjugorje antidoto alla fine del mondo
· Radio Maria su Medjugorje: "La fede non è un luna park"
· La profezia di Civitavecchia Parla Fabio Gregori, proprietario della Madonnina delle lacrime
· Il digiuno
· Mara Santangelo: «Avevo tutto ma non ero felice»
· Precedenti del cardinale Bergoglio, adesso Papa Francesco, con Medjugorje
· Testimonianza di un sacerdote Maronita
· Un vescovo del Burundi a Medjugorje


Message of November 2, 2014 (Mirjana) 2014-11-02 mirjana

Dear children, I am with you with the blessing of my Son, with you who love me and who strive to follow me. I also desire to be with you who do not accept me. To all of you I am opening my heart full of love and I am blessing you with my motherly hands. I am a mother who understands you. I lived your life and lived through your sufferings and joys. You who are living in pain understand my pain and suffering because of those of my children who do not permit the light of my Son to illuminate them; those of my children who are living in darkness. This is why I need you - you who have been illuminated by the light and have comprehended the truth. I am calling you to adore my Son so that your soul may grow and reach true spirituality. My apostles, it is then that you will be able to help me. To help me means to pray for those who have not come to know the love of my Son. In praying for them you are showing to my Son that you love Him and follow Him. My Son promised me that evil will never win, because you, the souls of the just, are here; you who strive to say your prayers with the heart; you who offer your pain and suffering to my Son; you who comprehend that life is only a blink; you who yearn for the Kingdom of Heaven. All of this makes you my apostles and leads you towards the victory of my heart. Therefore, my children, purify your hearts and adore my Son. Thank you.

Gesù solo di fronte a Te Eucaristia
per Letizia
Mi affido fra le tue braccia.
per Benedetta e Luisa
per Giovanna
per VINCENZO e GRAZIELLA
per Maria/m
BENEDETTA
per LORENZO col tumore al cervello
per Ewa e suo figlio

03/01/2016 : Apparizione a Mirjana 2 Gennaio 2016
20/12/2015 : Madonnina di Civitavecchia - una testimonianza
20/12/2015 : La Madonnina di Civitavecchia - un giallo
20/12/2015 : Secrets - Do we need to fear?
20/12/2015 : Miracles in Medjugorje - Special 1986 New Orleans
20/12/2015 : A Medjugorje con Maria
20/12/2015 : Apparizione a Mirjana 2 ottobre 2015 a Medjugorje
20/12/2015 : Apparizione a Mirjana 2 Dicembre 2015 a Medjugorje
20/12/2015 : Medjugorje látnokok!
20/12/2015 : Bruno Cornacchiola e le Tre Fontane

Il segreto di Medjugorje - Per affrontare gli ultimi tempi di Livio Fanzaga, Diego Manetti
Ho incontrato Satana - La battaglia del più autorevole esorcista vivente di Don Gabriele Amorth
La conversione religiosa di Benito Mussolini di Don Ennio Innocenti
"Sull'uscio di casa" - P. Candido Amantini CP, l'esorcista di Roma di Andrea Maniglia
Manuel - Il piccolo guerriero della Luce di Enza Maria Milana, Valerio Bocci
Lo sguardo verso il cielo di Chiara Corbella di Luciana Pecoraio - P. Robert Faricy s.j.
I cieli raccontano. Vol. 2 - Indagine storica di Maria Valtorta di AA.VV.
La S. Sindone e le intuizioni mistiche di Maria Valtorta di Cerri Vincenzo
Mi sballo con Satana - L'amore per il nulla di don Gianni Sini
Dio ci invita col sorgere del sole al mattino di Padre Livio Fanzaga

«Adesso ci sono due ddl Cirinnà sulle unioni gay É un golpe contro il Parlamento e la Costituzione»
imn«E' un golpe istituzionale, il Cirinnà non è passato dalla Commissione». Il senatore Carlo Giovanardi non ci gira intorno. Secondo l'attuale componente del gruppo Idea (che comprende alcuni fuoriusciti da Ncd) l'iter che il Ddl Cirinnà sta seguendo in Senato non ha rispettato l'articolo 72 della Costituzione che prevede un adeguato passaggio in Commissione parlamentare. Con questa motivazione Giovanardi e altri 40 senatori, Gaetano Quagliariello, Andrea Augello, Luigi Compagna, Mario Esposito e Mario Mauro (Popolari per l'Italia), ma anche esponenti leghisti e di Forza Italia hanno presentato alla Corte Costituzionale un ricorso per "conflitto di attribuzione". In questa intervista alla Nuovabq Giovanardi spiega le ragioni dell'iniziativa.

2016-02-06 :: Fonte: La nuova BQ :: Visite:85
Quando la Madonna quattro secoli fa, a Quito, preannunciò la tremenda crisi della Chiesa del XX secolo
imn..Che proprio il XX secolo – nel quale spiritualmente ancora siamo immersi – sia il tempo delle tenebre, il tempo della grande apostasia profetizzato nella Sacra Scrittura (e riportato nel Catechismo) lo farebbe pensare pure una straordinaria apparizione mariana accaduta alcuni secoli fa. Essa ha tutta l’ufficialità dei riconoscimenti ecclesiastici eppure – per qualche misteriosa disposizione della Provvidenza - è rimasta finora pressoché sconosciuta e sta tornando alla luce oggi. Fu la Madonna stessa a chiedere che il suo messaggio fosse fatto conoscere nel mondo solo nel XX secolo.

2016-02-06 :: Fonte: Il Timone :: Visite:450
Padre Pio e don Orione: così diversi, così vicini
imnTra i due santi si intrecciò un’amicizia profonda ed una grande stima reciproca, pur nella notevole diversità del carisma

2016-02-05 :: Fonte: Zenit :: Visite:136
Pakistan: passi avanti per la modifica della legge sulla blasfemia
imnIl presidente del Consiglio per l’ideologia ha deciso di discutere pubblicamente di questa possibilità. L’Arcivescovo di Lahore: “Speriamo in un cambiamento in meglio”

2016-02-05 :: Fonte: Zenit :: Visite:22
"Vogliono arrivare a un supergoverno mondiale"
imnParla l'ex banchiere dello Ior, Ettore Gotti Tedeschi: "C'è chi fa risalire le turbolenze alle scelte degli Usa. Che hanno puntato sull'autosufficienza energetica per frenare i fondi arabi"

2016-02-05 :: Fonte: Il Giornale :: Visite:417
«IN ITALIA LE COPPIE LGBT SONO TANTISSIME». IL DEMOGRAFO GIAN CARLO BLANGIARDO SMENTISCE
imnIn Italia ci sono 7.513 coppie omosessuali, delle quali 529 hanno uno o più figli. E’ quanto emerge dal censimento Istat del 2011, sottraendo ai 13 milioni e 997mila nuclei composti da due genitori i 13 milioni e 990mila che hanno dichiarato di essere eterosessuali. Per sostenere il ddl Cirinnà, spesso si è parlato invece di “100mila figli di coppie omosessuali”. In una lettera pubblicata dal quotidiano Avvenire, il direttore della comunicazione Istat, Patrizia Cacioli, ha confermato il dato sulle 7.513 coppie gay, ma ha precisato: “Dai risultati emersi riteniamo che molte persone abbiano preferito non dichiararsi”. E ha aggiunto: “I dati raccolti non possono essere considerati come indicativi della effettiva consistenza della popolazione omosessuale nel nostro Paese. Pertanto non è corretto dedurre il numero reale dei figli di coppie omosessuali in Italia utilizzando le fonti Istat sopra citate”. Su tale affermazione, che è singolare se si pensa che a rilasciarla è l'Istituto nazionale di statistica, abbiamo chiesto un commento a Gian Carlo Blangiardo, professore di demografia nell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.

2016-02-05 :: Fonte: Il Timone :: Visite:96
Crocifissioni, frustate in piazza e sharia: così si vive a Sirte, capitale libica dello Stato islamico
imnLa Bbc ha raccolto le testimonianze di chi ha vissuto a Sirte sotto l’Isis ed è scappato. Per tutti obbligatori anche i corsi di rieducazione

2016-02-05 :: Fonte: Tempi.it :: Visite:145
Papa Francesco pellegrino in un Messico "in guerra"
imnPapa Francesco arriverà in un Messico segnato da una lunga scia di sangue, conseguenza della violenza che il narcotraffico porta con sé. “State vivendo il vostro piccolo periodo di ‘guerra’, tra virgolette, il vostro periodo di sofferenza, la violenza, il traffico organizzato. ... Se ci vado, è per ricevere il meglio di voi e per pregare con voi, in modo che i problemi ... quelli che sapete esserci, siano risolti; perché il Messico violento, il Messico corrotto, il Messico del traffico di droga, il Messico delle mafie, non è il Messico che vuole la nostra Madre”, ha sottolineato il pontefice all’agenzia Notimex.

2016-02-05 :: Fonte: La nuova BQ :: Visite:39
Così il popolo sloveno ha vinto la battaglia contro le nozze gay
imnUna campagna mediatica martellante, un Parlamento che da tre anni a questa parte cerca di approvare il cosiddetto matrimonio fra persone dello stesso sesso riuscendoci per ben due volte e impedendo ai cittadini di utilizzare il metodo democratico del referendum. Eppure la legge è stata abrogata in entrambi i casi, «la seconda volta addirittura con una percentuale maggiore di voti contrari alla norma». Marjana Debevec, giornalista slovena che ha partecipato attivamente alla campagna referendaria, spiega alla nuovabq.it come sia stato possibile che il 63 per cento dei cittadini il 20 dicembre scorso si sia opposto alle simil-nozze nonostante la presenza di condizioni completamente avverse ai promotori del referendum.

2016-02-05 :: Fonte: La nuova BQ :: Visite:143
Il virus Zika è meno pericoloso di un’influenza Ma è imbattibile per “trasmettere” l’aborto
imnÉ il virus del momento. Quest’anno niente presunte aviarie o suine, e nemmeno il flagello autentico di Ebola, per ora circoscritto e neutralizzato. É Zika, il virus venuto dal Brasile. Non proprio da Rio, come dicono i mass media, ma dalle zone tropicali, quelle dove vive la zanzara del genere Aedes, che trasmette la malattia. La stessa modalità di trasmissione di malattie che fanno ogni anno centinaia di migliaia di morti- come la malaria o la febbre gialla- senza che questo sconvolga l’opinione pubblica dell’Occidente.

2016-02-05 :: Fonte: La nuova BQ :: Visite:141
Commento di don Fabio Rosini da Radio Vaticana al Vangelo di domenica prossima
imnVangelo Lc 5,1-11: Lasciarono tutto e lo seguirono.
In quel tempo, mentre la folla gli faceva ressa attorno per ascoltare la parola di Dio, Gesù, stando presso il lago di Gennèsaret, vide due barche accostate alla sponda. I pescatori erano scesi e lavavano le reti. Salì in una barca, che era di Simone, e lo pregò di scostarsi un poco da terra. Sedette e insegnava alle folle dalla barca. Quando ebbe finito di parlare, disse a Simone: «Prendi il largo e gettate le vostre reti per la pesca». Simone rispose: «Maestro, abbiamo faticato tutta la notte e non abbiamo preso nulla; ma sulla tua parola getterò le reti». Fecero così e presero una quantità enorme di pesci e le loro reti quasi si rompevano. Allora fecero cenno ai compagni dell’altra barca, che venissero ad aiutarli. Essi vennero e riempirono tutte e due le barche fino a farle quasi affondare.
Al vedere questo, Simon Pietro si gettò alle ginocchia di Gesù, dicendo: «Signore, allontànati da me, perché sono un peccatore». Lo stupore infatti aveva invaso lui e tutti quelli che erano con lui, per la pesca che avevano fatto; così pure Giacomo e Giovanni, figli di Zebedèo, che erano soci di Simone. Gesù disse a Simone: «Non temere; d’ora in poi sarai pescatore di uomini».
E, tirate le barche a terra, lasciarono tutto e lo seguirono.

2016-02-04 :: Fonte: Rosario on line :: Visite:55
Papa: la migliore eredità che possiamo lasciare è la fede in questo Dio che “non delude mai”
imnPensare “all’ultimo passo” è “una luce che illumina la vita”, “è una realtà che dobbiamo avere sempre davanti a noi”. Chiediamo a Dio di non avere paura della morte.

2016-02-04 :: Fonte: Asianews :: Visite:148
Card. Tagle: “Bastano 20 cent al giorno per salvare 25mila bimbi dalla fame”
imnNella lettera pastorale inviata ai fedeli di Manila per il Mercoledì delle Ceneri, l’arcivescovo rilancia il programma “Pondo ng Pinoy”

2016-02-04 :: Fonte: Zenit :: Visite:93
Parigi: il fronte contro l’utero in affitto è trasversale
imnForum delle associazioni familiari e gruppi di femministe e lesbiche si sono ritrovati insieme a firmare una Carta per l’abolizione universale della maternità surrogata

2016-02-04 :: Fonte: Zenit :: Visite:68
Sandri ricorda don Andrea Santoro, “eroico testimone dei nostri giorni”
imnIl sacerdote romano, ucciso in Turchia nel 2006, sarà commemorato in una veglia a San Giovanni in Laterano, presieduta dal cardinale vicario Agostino Vallini

2016-02-04 :: Fonte: Zenit :: Visite:17
Cultura e Società: «I demoni conoscono la potenza di Maria»
imnL'esorcista padre Francesco Bamonte e l'esperto di demonologia don Renzo Lavatori spiegano il ruolo della Madonna negli esorcismi. Un libro sul tema edito dalle Paoline.

2016-02-04 :: Fonte: Roma Sette :: Visite:432
BOOM DI ASCOLTI A TV2000, IL CANALE DEI VESCOVI. MERITO DELLA DIRETTA QUOTIDIANA CON IL ROSARIO DI LOURDES
imnTv2000, la tv dei vescovi diretta da Paolo Ruffini, segna un nuovo bilancio positivo. Con una punta di diamante. La recita del Rosario in diretta da Lourdes: «È un miracolo televisivo», sostiene Ruffini, in un’intervista al Sir, agenzia della Cei. Centinaia di migliaia di persone che si sintonizzano ogni giorno per partecipare al Rosario da Lourdes. Un vero «evergreen» che anzi registra continui aumenti di share. «Quello che viviamo è un tempo che amplifica la confusione, ma le persone hanno bisogno di punti di riferimento che siano certi», spiega Ruffini nell’intervista. E tra questi punti di riferimento «c’è senza dubbio la preghiera.

2016-02-04 :: Fonte: Il Timone :: Visite:79
«Non si adotta un figlio per una mancanza, ma per una sovrabbondanza»
imnLettera di una figlia adottiva: «Neanche l’amore di una mamma ed un papà adottivi meravigliosi possono colmare quel senso di abbandono che hai dentro». Figuriamoci se c’è di mezzo «l’utero in affitto»

2016-02-04 :: Fonte: Tempi.it :: Visite:147
«In confessione noi cerchiamo un cuore di padre»
imnAll'udienza generale del 3 febbraio 2016, papa Francesco ha proseguito il ciclo di catechesi sulla misericordia, discutendo i rapporti tra misericordia e giustizia. «La Sacra Scrittura ci presenta Dio come misericordia infinita, ma anche come giustizia perfetta. Come conciliare le due cose?».

2016-02-04 :: Fonte: La nuova BQ :: Visite:135
Fuga, emigrazione, integrazione: l'esempio di Mehereta
imnAttraversate nel deserto, attraversate del mare, anni nei campi profughi, inserimento in società aliene, problemi di integrazione: sono diventate esperienze comuni a milioni di persone che emigrano dal Sud al Nord del mondo, dall’Africa all’Europa soprattutto. Israele ha incoraggiato l’immigrazione di tutte le comunità ebraiche, nella maggior parte dei casi perseguitate nelle loro terre, l'ultima (e meno inserita) delle quali dall’Etiopia, giunta a seguito due esodi organizzati, l’Operazione Mosè e l’Operazione Salomone. A Milano abbiamo incontrato una di loro, Mehereta Baruch Ron. Fino a 10 anni ha vissuto in Etiopia, in un villaggio di pastori, analfabeta e ignara dell’esistenza del resto del mondo. Dopo l’Operazione Salomone è giunta in Israele: un mondo completamente diverso dal suo. Oggi, a 41 anni, è vicesindaco di Tel Aviv, cuore economico di Israele. Ed è una delle migliori storie di successo degli immigrati, un esempio per tutti coloro che vogliono integrarsi. Anche se non è tutto oro, quel che si può trovare nella società che ti accoglie.

2016-02-04 :: Fonte: La nuova BQ :: Visite:20