Friday, 18 April 2014
(San Galdino)
ita   eng   esp   fra   ger   cro  
Cerca nel sito

Rosario on line




Accanto a GIOVANNI PAOLO II
Innamorati di Maria
ML Informazioni da Medjugorje
Le Oasi di Maria

Gesù Confido in te!
Purgatorio
Message of January 2, 2014 (Mirjana) 2014-01-02 mirjana

Dear children, for you to be able to be my apostles and to be able to help all those who are in darkness, to come to know the light of the love of my Son, you must have pure and humble hearts. You can not help for my Son to be born in, and to reign in, the hearts of those who do not know Him, if He does not reign if He is not the King in your heart. I am with you. I am walking with you as a mother. I am knocking on your hearts. They can not open because they are not humble. I am praying, and you my beloved children also pray, that you may be able to open pure and humble hearts to my Son and to receive the gifts which He has promised you. Then you will be led by the love and strength of my Son. Then, you will be my apostles who everywhere around them spread the fruits of God’s love. My Son will act from within you and through you, because you will be 'one'. My motherly heart yearns for this for unity of all of my children through my Son. With great love I bless, and pray for those who are chosen by my Son for your shepherds. Thank you.

Regina della Pace
Grazie
Leti
Eli
per PAOLA T. , per GIOVANNA, per ANNAMARIA S., per ANNALIA e NANDO, per PICCOLA RITA, per ANGELO, per...
per MARCELLO, NADIA e i loro piccoli
per GIOVANNA martire per i Sacerdoti
PER*** MARCELLO - NADIA*** e CRISTIAN ***
Gio~Eli
Per Giovanni

19/03/2014 : Apparizione a Mirjana 18 Marzo 2014 a Medjugorje
10/03/2014 : Chiara Badano...una Luce per tutti
07/02/2014 : Prima Udienza di Papa Francesco con Il Cammino Neocatecumenale 1 febbraio 2014
02/02/2014 : Apparizione di Maria Regina della Pace a Mirjana 2 Febbraio 2014
25/01/2014 : Il Vescovo Giuseppe Pellegrini a Medjugorje (2 gennaio 2014)
09/01/2014 : Messaggio a Mirjana del 2 gennaio 2014 (44 min.)
09/01/2014 : Testimonianza di Vicka del 30 dicembre 2013
09/01/2014 : Medjugorje mladifest Marija Pavlovi? (2007)
22/12/2013 : Voce della Beata Chiara "Luce" Badano - Audio completo
17/12/2013 : Siamo nati e non moriremo mai più. Storia di Chiara Corbella Petrillo

Maria che scioglie i nodi - Storia novena e preghiere di Paolo Nagari
L' esorcista Candito Amantini di Marcello Stanzione
Solo l'amore resta - Nuovi Orizzonti nell'inferno della strada di Chiara Amirante
Accanto a Giovanni Paolo II - Gli amici e i collaboratori raccontano di AA.VV.
Suor Emmanuelle - Una delle donne più felici della terra di Suor Emmanuelle
I primi cinque sabati - La grande promessa di Fatima di AA.VV.
E gioia sia - Il segreto per la felicità (Incontri) di Chiara Amirante
A Medjugorje Dio ha parlato al mio cuore - Storia di una conversione di Angela Grignani Scainelli
Quando la terra incontra il cielo - Medjugorie, un mistero d'amore di Roberto Milone
Misericordina di AA.VV.

Colpito da un fulmine, è uscito dal coma. Per i medici andava lasciato morire, ma la famiglia lotta per lui
imn Francia. Robin è stato colpito da un fulmine a 14 anni, è rimasto in coma per otto mesi. I genitori hanno fatto cinque scioperi della fame perché possa fare fisioterapia. La madre: «Non voglio l’eutanasia»

2014-04-17 :: Fonte: Tempi.it :: Visite:169
Video rivela il più grande e pericoloso raduno di Al Qaeda da anni: «Dobbiamo eliminare la croce»
imn Nel video diffuso su internet, e sconosciuto a Cia e Pentagono, il numero due di Al Qaeda dichiara: «Il portatore della croce è l’America»

2014-04-17 :: Fonte: Tempi.it :: Visite:140
Fecondazione, Risé: «Inquietante che i media parlino dei genitori e mai dei figli. Grave fingere di non vedere i tratti dell’eugenetica»
imn Tv e giornali giustificano qualunque conseguenza della riproduzione artificiale con l’”amore”. Ma per Risé «l’amore non è una cosa intellettuale, si incarna nei corpi di mamma e papà»

2014-04-17 :: Fonte: Tempi.it :: Visite:37
Nigeria, Boko Haram ha avviato le stragi di Pasqua
imnNella notte tra il 14 e il 15 aprile Boko Haram, i jihadisti in lotta dal 2002 per imporre la legge coranica in Nigeria, hanno attaccato ancora una volta una scuola: non per fare strage di studenti e insegnati come in altre occasioni, ma per rapirne le allieve, sorprese nel sonno nei dormitori dell’istituto. È successo a Chibok, nel Borno, uno dei 12 stati settentrionali a maggioranza islamica della federazione. I terroristi hanno portato via da 100 a 200 ragazze, forse anche di più, quasi tutte di età compresa tra i 16 e i 18 anni. Durante l’attacco hanno inoltre ucciso due agenti di sicurezza e hanno dato fuoco a decine di abitazioni: 170, secondo alcuni testimoni. Strada facendo, alcune studentesse, non più di 10 o 15, sono riuscite a fuggire. Approfittando di un rallentamento per un guasto a uno degli autocarri del convoglio, sono saltate fuori dai pianali scoperti su cui erano state stipate, si sono nascoste nella boscaglia e sono tornate indietro. Il destino delle altre, così come di tante giovani donne rapite in passato da Boko Haram, è diventare schiave dei miliziani.

2014-04-17 :: Fonte: La nuova bussola quotidiana :: Visite:17
Ore 10: Lezione di omosessualità Ecco il materiale porno distribuito nelle scuole
imnE' sempre più evidente che con la scusa della lotta all'omofobia la scuola si sta trasformando in un vero e proprio campo di rieducazione non solo all'ideologia del gender in senso lato, ma per la propaganda dell'omosessualità. Come dimostrano i casi che vi presentiamo: al Liceo Muratori di Modena, alla fine Luxuria l'ha avuta vinta e ha fatto un suo comizio. E in un Istituto superiore della provincia di Reggio Emilia, l'Arcigay ha distribuito a quindicenni del vero e proprio materiale di iniziazione all'omosessualità.

2014-04-17 :: Fonte: La nuova bussola quotidiana :: Visite:133
Papa: la "gioia" del sacerdote "unge", è "incorruttibile", "missionaria" ed è custodita da povertà, fedeltà e obbedienza
imnPapa Francesco ha celebrato la messa crismale con i "suoi" sacerdoti. La gioia sacerdotale "fluisce solo quando il pastore sta in mezzo al suo gregge". Anche in "quei momenti apatici e noiosi che a volte ci colgono nella vita sacerdotale (e attraverso i quali anch'io sono passato), persino in questi momenti il popolo di Dio è capace di custodire la gioia, è capace di proteggerti, di abbracciarti, di aiutarti ad aprire il cuore e ritrovare una gioia rinnovata".

2014-04-17 :: Fonte: Asianews :: Visite:32
Incontro di Preghiera
imnDomenica 18 maggio 2014 dalle ore 9 alle 21 a Rho Fiera Milano Padiglione 22 avrà luogo il 18 esimo incontro nazionale di preghiera dei fedeli pellegrini di Medjugorje e di tutti coloro che vorranno conoscere questa esperienza spirituale, unica ed eccezionale per il nostro tempo. Medjugorje è un villaggio della Bosnia Erzegovina a pochi km da Mostar, dove 6 veggenti da quasi 33 anni affermano di vedere la Madonna e di ricevere da Lei messaggi per il mondo. Alla giornata di Rho Fiera sono previsti 18.000 partecipanti. Ci sarà la testimonianza del veggente Jacov, che anche canterà alcune sue canzoni, di Suor Gabriella della Comunità Oasi della Pace, che racconterà il suo passaggio dalle discoteche al convento, e di Chiarina Daolio, presidente dell’Ass Mir i Dobro onlus che opera in Italia e in Bosnia dalla guerra dei balcani. Condurrà la preghiera, l’adorazione e la meditazione Padre Petar, frate francescano, autore di diversi libri sugli avvenimenti di Medjugorje, che celebrerà la S Messa insieme a circa 50 sacerdoti. P. Petar è stato scelto dalla veggente Mirjana come il sacerdote che dovrà rivelare al mondo i dieci segreti che la Madonna le ha affidato.L’entrata è libera e gratuita. Per informazioni e accreditamento dei giornalisti chiamare cell 3336465370, tel. 0332/487613 email: [email protected]

2014-04-17 :: Fonte: Miridobro.it :: Visite:35
Commento al Vangelo della domenica di Pasqua
imnVangelo Gv 20, 1-9: Egli doveva risuscitare dai morti.
Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. Corse allora e andò da Simon Pietro e dall’altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l’hanno posto!». Pietro allora uscì insieme all’altro discepolo e si recarono al sepolcro. Correvano insieme tutti e due, ma l’altro discepolo corse più veloce di Pietro e giunse per primo al sepolcro. Si chinò, vide i teli posati là, ma non entrò. Giunse intanto anche Simon Pietro, che lo seguiva, ed entrò nel sepolcro e osservò i teli posati là, e il sudario – che era stato sul suo capo – non posato là con i teli, ma avvolto in un luogo a parte. Allora entrò anche l’altro discepolo, che era giunto per primo al sepolcro, e vide e credette. Infatti non avevano ancora compreso la Scrittura, che cioè egli doveva risorgere dai morti.

2014-04-16 :: Fonte: Rosario on line :: Visite:40
Per essere contro l’eterologa e l’utero in affitto non serve leggere il breviario. Basta il “Manifesto del partito comunista”
imnDov’è la sinistra che difende i più deboli e gli sfruttati? Riflessioni in margine alla sentenza della Consulta, per non arrendersi a un mondo dove «tutto è in definitiva assolutamente privo di senso»

2014-04-16 :: Fonte: Tempi.it :: Visite:117
Siria, riconquistata la città di Maloula. Ecco le foto delle chiese devastate dagli islamisti
imnIl pavimento del santuario greco-melchita di Mar Sarkis è cosparso di oggetti religiosi, immagini e libri sacri. Le icone sono scomparse, le campane smontate e la croce distrutta

2014-04-16 :: Fonte: Tempi.it :: Visite:122
«Noi, figli della fecondazione eterologa». Storie e tormenti (e compravendita) di una «nuova razza» umana
imnIl dolore di chi cerca i propri genitori biologici, gli sfoghi contro la «violenza» della tecnica e il suk dei gameti online. Per avere un assaggio del mondo nuovo in cui tutto è possibile, perfino comprare un figlio, basta navigare un po’ su internet

2014-04-16 :: Fonte: Tempi.it :: Visite:147
Asia Bibi, parla il suo avvocato: «La prossima udienza forse tra 15 giorni. Anch’io sono stato minacciato di morte»
imnIntervista a Sardar Mushtaq Gill, avvocato della donna condannata ingiustamente a morte per blasfemia: «La prossima udienza sarà forse tra 15 giorni, se ci fanno esporre le prove vinceremo ma la famiglia è terrorizzata»

2014-04-16 :: Fonte: Tempi.it :: Visite:24
«Non potete credere in Gesù. Se lo fate dovete andarvene»: le minacce del partito comunista ai cristiani del Vietnam
imnNegli ultimi due mesi cinque famiglie cristiane sono state attaccate da ufficiali di partito: «Rinnegate la vostra fede cristiana e ristabilite immediatamente l’altare familiare per il culto degli antenati»

2014-04-16 :: Fonte: Tempi.it :: Visite:39
Negri: «Giovanni Paolo II è stato un grande amico degli uomini perché amico di Dio»
imnÈ stato presentato lunedì sera al Teatro Faes di via Amadeo 11 a Milano il libro Accanto a Giovanni Paolo II. Gli amici e i collaboratori raccontano, scritto dal vaticanista polacco Wlodzimierz Redzioch in occasione della canonizzazione di Giovanni Paolo II ed edito da Ares. Presenti all’incontro, organizzato dal Faes e le Edizioni Ares in collaborazione con l’Associazione Milano per Giovanni Paolo II, oltre all’autore, monsignor Luigi Negri, arcivescovo di Ferrara-Comacchio, il vaticanista del Tg1 Aldo Maria Valli e, a moderare l’incontro, Francesco Ognibene, caporedattore di Avvenire.

2014-04-16 :: Fonte: La nuova BQ :: Visite:33
Il sesso "libero" delle isole Trobriand
imnL’arcipelago delle Trobriand è all’estremo sud-ovest della Papua Nuova Guinea, una trentina di isole con circa 30.000 abitanti, 28.000 dei quali nell’isola di Kiriwina, lunga 60 km. e larga 20. Gli etnologi (fra i quali i famosi Bronislaw Malinowsky e Margaret Mead) le hanno definite “le isole dell’amore”, perché l’assenza di ogni regola morale nel rapporto uomo-donna si è quasi istituzionalizzata. Gli stessi genitori e parenti si preoccupano perché ragazzi e ragazze possano avere rapporti normali secondo la tradizione. Nella loro cultura non esiste un’educazione che li prepari al vero significato della vita a due. Le pratiche sessuali sono un gioco che devono praticare fin dall’età di sette-otto anni. Spetta agli zii materni trovare la ragazzina (scherzando la chiamano “la futura sposa”) con cui il nipotino possa passare la notte insieme. I bambini di 5-6 anni vedono a cominciano ad imitare i fratelli e le sorelle maggiori. Così le storielle, i racconti del passato, i giochi, i canti, le danze, le feste (a cui partecipano piccoli e grandi) hanno questa dimensione. Ci sono ragazze che a volte sentono la naturale ripugnanza ad essere oggetto di piacere per i loro fratelli o per il loro padre e si suicidano gettandosi giù dall’alto di una palma da cocco.

2014-04-16 :: Fonte: La nuova BQ :: Visite:154
Marco Roncalli: vi racconto mio zio, il Santo...
imnIl pronipote di Giovanni XXIII, uno dei massimi biografi del "Papa buono", racconta i ricordi di famiglia, le testimonianze e i 30 anni di studi dedicati al suo avo che sarà canonizzato il 27 aprile

2014-04-16 :: Fonte: Zenit :: Visite:69
Papa: la Risurrezione "non è l'happy end di un film", ma "una vittoria umile di Dio, che umanamente sembra un fallimento"
imn"Tante volte avvertiamo orrore per il male e il dolore che ci circonda e ci chiediamo: «Perché Dio lo permette?». È una profonda ferita per noi vedere la sofferenza e la morte, specialmente quella degli innocenti!". "E' il mistero del male". Due bambini sulla jeep con Francesco.

2014-04-16 :: Fonte: Asianews :: Visite:193
"Ci sentiamo come Abramo e Sara: due anziani che entrano in un Paese sconosciuto"
imnConsiderando che i cattolici in Svezia sono circa 150mila su una popolazione di 9milioni d’abitanti, non ci si aspetta che i frequentatori della chiesa di Sankt Lars, benché sia l’unica cattolica nella città di Uppsala, siano molto numerosi. È dunque facile supporre che la presenza di due nuovi parrocchiani non passi inosservata. Soprattutto se i due parrocchiani in questione sono due volti noti, almeno in Scandinavia.

2014-04-15 :: Fonte: Zenit :: Visite:355
La legge sul divorzio breve "facilita una decisione grave"
imnEntro maggio la Camera discuterà il disegno di legge che accorcia i tempi del divorzio. La proposta, che gode di un approvazione bipartisan essendo stata redatta da Alessandra Moretti (Pd) e Luca D’Alessandro (Fi), prevede che una coppia possa ottenere il divorzio dopo un anno di separazione, sostituendosi così all’attuale norma che richiede almeno tre anni. Il disegno prevede inoltre che i tempi di separazione possono ridursi a 9 mesi quando non siano presenti figli minori o quando la coppia sceglie di procedere consensualmente. Conteggio dei tempi - ecco l’altra novità - che partirebbe dalla presentazione della domanda di separazione e non dall’udienza, tagliando così i tempi per la risoluzione del matrimonio.

2014-04-15 :: Fonte: Zenit :: Visite:39
Guzmán Carriquiry: il Papa come lo conosco (Prima Parte)
imnDa 43 anni al Servizio della Santa Sede, il 70enne Guzmán Carriquiry Lecour è oggi segretario della Pontificia Commissione per l’America latina, primo laico a ricoprire tale incarico (da maggio 2011) com’era stato il primo laico ad essere scelto come sottosegretario del Pontificio Consiglio per i laici (da settembre 1991). Uruguayano nato a Montevideo, Carriquiry nella sua attività pastorale ha collaborato spesso sia con l’episcopato latino-americano che nella preparazione di viaggi papali in quel continente. Responsabilità di primo piano le ha avute anche nell’organizzazione delle Gmg e nei contatti con le più diverse aggregazioni laicali del mondo cattolico. Tra le sue numerose pubblicazioni: “Una apuesta por America Latina” (Editorial Sudamericana, 2003) e “El bicentenario de la Independencia de los Paises latino-americanos: ayer y hoy” (Ediciones Encuentro, 2011), ambedue prefati da Jorge Mario Bergoglio, allora arcivescovo di Buenos Aires, che Guzman Carriquiry conosceva fin da quando era padre provinciale dei Gesuiti argentini…

2014-04-15 :: Fonte: Zenit :: Visite:38